Geekissimo

Windows 7: usare SkyDrive come un percorso di rete

 
Andrea Guida (@naqern)
30 Agosto 2010
14 commenti

SkyDrive è uno dei migliori servizi per lo storage online gratuito. Ormai lo usano in molti, ma sono ancora numerosi gli utenti che non lo fanno perché il drive virtuale di Microsoft non è accessibile direttamente da Explorer (a meno che non si utilizzino software di terze parti, come Gladinet).

Se anche voi, dunque, siete alla disperata ricerca di un metodo per avere SkyDrive in Risorse del computer senza installare programmi aggiuntivi (che possono sempre rappresentare un rischio per la privacy), sappiate che si può fare! Ci sono un bel po’ di limitazioni a cui far fronte, ma si può fare. Trovate tutta la procedura (per Windows 7, ma potrebbe funzionare anche su altre versioni del sistema) da seguire illustrata qui sotto.


  1. Collegarsi al proprio account di SkyDrive;
  2. Accedere alla cartella Documenti del drive online;
  3. Copiare il codice che nella barra degli indirizzi del browser precede skydrive.com e succede alla dicitura cid- (es. https://cid-[CODICE DA COPIARE].office.live.com/browse.aspx/.Documents);
  4. Accedere alle Risorse del Computer, fare click destro in un punto vuoto della finestra e selezionare la voce Aggiungi percorso di rete dal menu contestuale;
  5. Fare click su Avanti per due volte consecutive, Incollare nel campo Indirizzo Internet o di rete l’indirizzo \\[email protected]\CODICE COPIATO\^2Documents, sostituendo “CODICE COPIATO” con il codice copiato in precedenza dalla barra degli indirizzi del browser, e cliccare su Avanti;
  6. Attendere qualche secondo, inserire i propri dati di accesso a SkyDrive nella finestra che si apre e spuntare la voce Memorizza credenziali per permettere a Windows di ricordare nome utente e password di SkyDrive.
  7. Assegnare un nome qualsiasi al percorso di rete (es. SkyDrive), cliccare su Avanti e poi su Fine.
A procedura ultimata si aprirà il drive virtuale di SkyDrive, che sarà utilizzabile come un qualsiasi hard disk ma che, purtroppo, potrà ospitare solo file in formato testuale e documenti di Office. Provando a trasferire immagini, mp3 o altri tipi di file, viene infatti restituito uno “strano” messaggio di errore secondo cui gli oggetti caricati sono “troppo grandi per essere ospitati dal drive”.

Nel caso in cui al riavvio del sistema risultasse impossibile accedere alla cartella di SkyDrive, dovrete recarvi nelle impostazioni dell’account utente di Windows (basta cliccare sulla foto nel menu Start), cliccare su Collega ID Online (sulla sinistra) e collegare il vostro account di Windows con quello di Windows Live. Per compiere quest’operazione, dovete aver installato il Provider ID di Windows Live.

È possibile creare anche un percorso di rete per la cartella pubblica di SkyDrive, seguendo la procedura appena vista per quella dei documenti e impostando come indirizzo “\\[email protected]\[CODICE COPIATO]\^2Public”.

Che altro dire? Vedete se vi conviene e, nel caso, buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7/Vista/XP: come aggiungere “regedit” al Pannello di Controllo

Windows 7/Vista/XP: come aggiungere “regedit” al Pannello di Controllo

In attesa di una nuova “infornata” di trucchetti stupidi per Windows 7, ecco a voi un nuovo simpatico trucchetto, non proprio fondamentale per la sopravvivenza della razza umana, che può […]

Windows 7 Enterprise Downgrade: da Windows 7 Enterprise a Home Premium con un click

Windows 7 Enterprise Downgrade: da Windows 7 Enterprise a Home Premium con un click

Quando si utilizzano delle copie “taroccate” di Windows 7, si tende sempre a “strafare” e a installare sul proprio PC versioni full-inclusive del sistema operativo, come la Enterprise o la […]

Windows 7: ridurre le dimensioni del file di ibernazione

Windows 7: ridurre le dimensioni del file di ibernazione

Alla classica procedura di spegnimento del PC preferite l’ibernazione, che salva sull’hard disk il contenuto della RAM e consente di riaccendere la macchina in un battibaleno. Bene, non siete i […]

Windows 7: taskbar, come visualizzare elenchi al posto delle anteprime (senza disabilitare Aero)

Windows 7: taskbar, come visualizzare elenchi al posto delle anteprime (senza disabilitare Aero)

Sulla taskbar di Windows 7 ormai abbiamo detto tutto e il contrario di tutto. È bella, pratica, funzionale e le anteprime delle finestre in tempo reale sono un vero bijou… […]

Windows 7: come ricostruire la cache delle icone

Windows 7: come ricostruire la cache delle icone

L’icona del cestino del vostro amato Windows 7 si è trasformata in un anonimo foglio bianco? Le vostre cartelle personali hanno perso le loro caratteristiche icone? Insomma, vi sembra che […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Andrea1801

    Mi spiace ma il "mio percorso non è corretto"….. o_O

    30 Ago 2010, 12:50 pm Rispondi|Quota
  • #2Andrea Guida

    molto strano. Prova a scrivere l'indirizzo a mano, non copiarlo dal blog.

    30 Ago 2010, 1:06 pm Rispondi|Quota
  • #3ilbeppe

    e se rinomino un .jpg in .doc il sistema me lo fa uppare lo stesso?

    30 Ago 2010, 2:14 pm Rispondi|Quota
  • #4Nicolò

    Idem… non va

    30 Ago 2010, 4:12 pm Rispondi|Quota
    • #5Andrea Guida

      scrivi il codice, non ricopiarlo

      30 Ago 2010, 4:45 pm Rispondi|Quota
  • #6PaceyIV

    Funziona.
    Anche se non lo userò, preferisco di gran lunga ADrive, molto più spazio.

    30 Ago 2010, 5:07 pm Rispondi|Quota
  • #7PaceyIV

    Ho trovato un workaround al limite dei file doc. In realtà il sistema è in grado di ospitare file che non siano doc, ma non di upparli. Quindi, basta rinominare il file, cambiando l'estensione in .doc, uppare, rinominare il file ripristinando il .mp3 o quello che è. Suggerisco programmi tipo TotalCommander per velocizzare l'operazione.

    30 Ago 2010, 5:28 pm Rispondi|Quota
  • #8Giovanni

    con SDExplorer ottieni gli stessi risultati con il vantaggio che è molto più semplice da fare e soprattutto non ha le limitazioni dei files che non sono .txt o .doc. Inoltre con la versione pro dicono che si uppare files più grandi di 50mb ma non l'ho mai provata perchiò non posso garantirvi che sia vero. Comunque ecco il link:
    http://www.cloudstorageexplorer.com/index.php

    30 Ago 2010, 6:56 pm Rispondi|Quota
    • #9Articiok

      NoWay non funziona!
      Windows7 Ultimate 64Bits

      30 Ago 2010, 7:16 pm Rispondi|Quota
  • #10Andrea Caccamo

    IDrive….molto più spazio, anche di ADrive, gratuito e fa backup quando e come vuoi tu…il migliore

    31 Ago 2010, 12:22 pm Rispondi|Quota
  • #11Rnhmjoj

    Non va !
    Se uso come percorso di rete, inserisco tutto, clicco avanti, aspetto, il tasto avanti diventa inattivo e non si può fare più niente: solo annullare.
    Se invece provo facendo come unità di rete sembra funzionare, mi chiede la password di live, poi quella di docs.live.com e continua a richiedermela all' infinito senza che cambia qualcosa.

    31 Ago 2010, 7:29 pm Rispondi|Quota
  • #12Matteo

    non funziona!

    4 Set 2010, 2:58 pm Rispondi|Quota
  • #13kevin

    non funziona anche a me!!! + kiari?! no?!

    20 Ott 2010, 7:41 pm Rispondi|Quota
  • #14rey

    con SDExplorer fate prima il programma e leggerissimo.

    5 Gen 2011, 7:46 pm Rispondi|Quota