Geekissimo

Hotmail: creare, sul proprio account, un massimo di 5 indirizzi alias di posta elettronica

 
Francesco Dipo (Dipoweb)
5 Febbraio 2011
8 commenti

Grande novità da Hotmail. Il noto servizio di posta elettronica targato Microsoft un paio di giorni fa ha lanciato a tutti gli utenti una nuova funzione riguardo gli indirizzi di posta. Senza giocare troppo con le parole, in pratica si potranno creare degli alias ovvero indirizzi email supplementari.

Gli indirizzi creati possono essere gestiti direttamente dal proprio account di posta principale. Come spiegato dal team Hotmail, in merito al perchè si debba creare un alias, la nuova funzionalità risulterà comoda per scopi diversi. Ad esempio gli alias creati potranno essere utilizzati per registrazioni alle mailing list, forum, siti, scopi professionali e via discorrendo, in modo tale da poter meglio filtrare i messaggi ricevuti senza riempire di spam ed email inutili il nostro indirizzo di posta Hotmail principale.

Possono essere creati un massimo di 5 indirizzi alias, prossimamente il numerò crescerà fino a 15 indirizzi. Ogni indirizzo alias creato sarà indipendente nella ricezione, invio ed archiviazione messaggi, il tutto gestibile dall’interno della propria casella di posta principale.

Vediamo, nei brevi passi sottostanti, come creare un alias hotmail in semplici passi.

  • Una volta eseguito il login su Hotmail bisognerà cliccare sull’icona (a forma di ingranaggio) accanto la voce posta in arrivo;
  • cliccare sulla voce crea un alias di Hotmail;
  • se richiesta, inserire nuovamente la password del proprio account Hotmail. Successivamente apparirà la pagina per creare l’alias Hotmail;
  • una volta scelto il nome dell’alias ed il relativo “finale” (hotmail.it hotmail.com live.com live.it) cliccare sul pulsante crea un alias;
  • la successiva schermata sarà la seguente.

Bisogna impostare quale cartella si desidera destinare la posta all’indirizzo alias appena creato. Per andare tranquilli non effettuare modifiche. Cliccare sul pulsante completato. Immediatamente verrà inviata una mail in cui saranno presenti vari suggerimenti per iniziare ad utilizzare il nuovo alias.

Se avete seguito tutto quanto descritto, nella parte sinistra sarà presente una nuova cartella portante il nome dell’alias appena creato. Proprio da li possono essere inviate nuove mail, ricevute, salvate, dunque un vero indirizzo di posta elettronica in tutto e per tutto!

Gli alias creati possono essere rimossi in qualunque momento (viene offerto un link per la rimozione, nella posta in arrivo. In alternativa è possibile utilizzare questo collegamento diretto).

Questa nuova funziona introdotta da Microsoft all’interno di Hotmail è molto utile, specialmente per ordinare la posta in arrivo, limitando anche lo spam. Ricordiamo che si tratta di un servizio assolutamente gratuito usufruibile da chiunque sia in possesso di un account Hotmail.

Per ulteriori domande e chiarimenti, lasciate un commento in basso.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Outlook.com, Microsoft ricicla gli account inattivi

Outlook.com, Microsoft ricicla gli account inattivi

Più di un anno fa Microsoft ha annunciato ufficialmente Outlook.com. Attualmente l’oramai più che celebre servizio di posta elettronica conta oltre 400 milioni di utenti. Tra questi di tanto in […]

Microsoft, iOS 6.1 blocca il funzionamento dei server Exchange

Microsoft, iOS 6.1 blocca il funzionamento dei server Exchange

Per Microsoft non ci sono dubbi: iOS 6.1, la versione del sistema operativo mobile per iDevice rilasciata a fine gennaio, provoca un sovraccarico dei server di posta elettronica basati su […]

Microsoft contro Gmail, lo statement di Google

Microsoft contro Gmail, lo statement di Google

Microsoft, così com’è stato possibile apprendere nel corso della giornata di ieri, ha messo in atto una campagna, intitolata “Don’t get scroogled by Gmail” mediante cui, appunto, viene puntato il […]

Microsoft, un account su cinque è nelle mani degli hacker

Microsoft, un account su cinque è nelle mani degli hacker

Durante gli ultimi giorni Microsoft ha lanciato un appello a tutti i suoi utenti invitandoli a prestare un maggior grado di attenzione per quanto concerne la sicurezza di quelli che […]

Yahoo!-Gmail, la battaglia della posta continua. Ma nonostante il regalo di Natale di Google, a vincere, almeno per ora, è sempre Yahoo!

Yahoo!-Gmail, la battaglia della posta continua. Ma nonostante il regalo di Natale di Google, a vincere, almeno per ora, è sempre Yahoo!

Siamo ormai giunti alla fine dell’anno, e come potete immaginare è tempo di tirare le somme nei più svariati ambiti e argomenti. Su TechCrunch.com è uscita un’interessante classifica dei servizi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1ghostdesmond3

    ciao ragazzi andate qui se volete http://ssh.forumfree.it/

    5 Feb 2011, 11:57 pm Rispondi|Quota
  • #2bejelit

    e capirai .. come al solito la m$ prende qualcosa di che funziona dalla comcorrenza e ci mette su un pizzico di window e la trasforma in una cosa inutle!

    che me ne faccio di soli 5 account temporanei quando ho la posta su hotmail che è sempre piena di spam?
    yahoo ne fa fare un centinaio, gmail infiniti (la gestione + facile : si creano al volo col [email protected], peccato che alcuni siti non li prendano!)

    6 Feb 2011, 12:43 am Rispondi|Quota
    • #3LoGnomo

      Sempre piena di spam? Allora hai qualche problema amico.

      I sistemi di sicurezza mondiale ormai, oggigiorno, riescono a bloccare il 90-95% di spam di tutto il globo segno che lo spam tramite mail sta praticamente finendo.
      Quindi, caxxo dici?
      Abbandona hotmail se non ti sta bene ANZI abbandona qualsiasi servizio ms (hotmail, skydriver, windows, xbox, zune HD, WP7, Surface, Office, Visual Studio, Live ecc ecc) visto che da quel che ho capito ti sta sul cxxo. Fammi sapere poi quale azienda informatica ti mette a disposizione tutti questi servizi, tralasciandone diversi, e fammi sapere. Ciao

      6 Feb 2011, 2:22 pm Rispondi|Quota
  • #4LoGnomo

    Avrei una domanda. Io mi sono creato 3 indirizzi di posta elettronica. Con questa novità mi andrebbe benissimo questi tre indirizzi racchiuderli in 3 alias di un' unico account. è possibile?
    Volevo anche sapere come si fa ad eliminare un account di posta.
    Grazie =)

    6 Feb 2011, 2:24 pm Rispondi|Quota
    • #5Dipo

      "Io mi sono creato 3 indirizzi di posta elettronica", sempre Hotmail?

      I 3 alias si possono creare. Per eliminare un intero account di posta Hotmail vai qui
      http://goo.gl/a4pBL

      Ciao!

      7 Feb 2011, 1:48 pm Rispondi|Quota
  • #6Blog

    Molto meglio GMail: alias illimitati e immediati del tipo [email protected].

    6 Feb 2011, 7:43 pm Rispondi|Quota
  • #7Giovanni

    posso dire con molto stupore che dopo l'ultimo aggiornamento lo spam nella casella hotmail si è quasi azzerato (e io utilizzo principalmente la casella hotmail per email di iscrizione che poi comporteranno al 100% spam da suddetti siti)

    inutile fare critiche inutili se non si conosce il servizio!
    ps: gmail rimarrà sempre il migliore e la yahoo mail fa letteralmente vomitare, utilizzata per pochissimo tempo e poi ho preferito aprirmi un account gmail

    9 Feb 2011, 9:28 pm Rispondi|Quota
  • #8Delia

    Ho creato un nuovo alias, seguendo la procedura, e sembra tutto perfetto… tranne per il fatto che mi arriva l'email di conferma! Devo rifarlo? Grazie.

    30 Mar 2011, 1:14 pm Rispondi|Quota