Geekissimo

Internet Explorer 9: 5 motivi per non usarlo

 
Andrea Guida (@naqern)
16 Marzo 2011
39 commenti


Ieri è stato il giorno di Internet Explorer 9 finale. Abbiamo seguito in diretta il suo lancio, elencato tutte le sue principali novità, fatto un sondaggio sulla vostra propensione a trasformarlo in browser predefinito e stilato una lista di 10 cose da fare dopo averlo installato. Ora è arrivato il momento di andare a ravanare nel marcio e di passare alle critiche.

Stiamo infatti per proporvi i punti salienti di un articolo postato da Steven J. Vaughan-Nichols su ‘ZDNet’, nel quale il noto giornalista americano elenca almeno 5 motivi per non usare Internet Explorer 9. Leggeteli per scoprire se siete d’accordo e commentateli insieme a noi.
  • Incompatibilità con i sistemi operativi: Internet Explorer 9 funziona solo su Windows 7 e Vista. Ovviamente non ne esiste una versione per Mac OS X o Linux, ma nemmeno gli utenti di Windows XP che secondo i dati di NetMarketShare è ancora il SO Microsoft più utilizzato (lo usa ancora il 55% degli utenti contro il 23% di Windows 7 e l’11% di Vista) possono installarlo. La scusa di Microsoft è che focalizzandosi su un browser compatibile con una sola piattaforma possono “ottenere il massimo dell’esperienza da Windows e dall’hardware”, e allora come la mettiamo con Chrome, Firefox e Safari, che se la cavano bene su varie piattaforme? La verità è che Microsoft vuole vendere Windows 7 alla gente.


  • Performance: IE9 è attualmente il browser più veloce nei test Javascript SunSpider, ma altri test dimostrano che per altri aspetti il browser Microsoft perde sia con Chrome che con Firefox RC. Anche nell’uso quotidiano, si sente che Chrome è più veloce.
  • La versione a 64 bit di IE9 è di seconda fascia: quando si dice che IE9 è veloce si pensa subito alla versione a 32 bit, perché quella a 64 bit è arretrata e tremendamente più lenta di tutti gli altri browser nei test Javascript. Quando dicono che nessuno usa la versione a 64 bit dicono il falso, molti utenti credono di dover usare IE9 a 64 bit solo perché utilizzano Windows a 64 bit. Ma perché Microsoft insiste nel voler fare installare una versione a 64 bit di seconda fascia del suo browser agli utenti? Non sarebbe più sensato renderla una versione sperimentale da scaricare in maniera opzionale?
  • Mancanza di sicurezza: non c’è dubbio, IE9 è più sicuro di tutte le versioni precedenti di Internet Explorer, ma questo non vuol dire che è più sicuro anche dei suoi competitor. Ad esempio, quando vengono compiuti attacchi tramite plugin come Flash, IE9 non avverte l’utente se sta eseguendo la versione più recente di quest’ultimo. Firefox con il suo controllo dei plugin lo fa o lo aggiorna automaticamente, come fa anche Chrome con i suoi componenti interni per Flash e PDF. La protezione da monitoraggio (idea lanciata da Mozilla per non far tracciare gli utenti dai servizi di pubblicità) è una buona trovata e va dato merito a Microsoft di averla integrata per prima ma ha diversi problemi. Ad esempio, iscrivendosi a più di una lista di contenuti (sul sito Microsoft ce ne sono 5 fra cui scegliere), se un contenuto è permesso in una lista e in un’altra no, IE9 privilegia quella più permissiva e visualizza l’elemento.
  • Mancanza di compatibilità: è possibile trovare molti siti non visualizzati correttamente in Internet Explorer 9. Ad esempio, su una pagina ospitata su Blogspot l’unico metodo per visualizzare correttamente il testo è aprire gli strumenti degli sviluppatori e cambiare user agent. A dispetto dei proclami di Microsoft, Internet Explorer 9 non se la cava benissimo con HTML, nei test HTML5 di html5test.com risulta indietro rispetto agli altri browser.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft manda una torta a Mozilla per il rilascio di Firefox 4, intanto lo sfrutta per pubblicizzare IE9 su Twitter

Microsoft manda una torta a Mozilla per il rilascio di Firefox 4, intanto lo sfrutta per pubblicizzare IE9 su Twitter

Avete presente quei calciatori che prima entrano “a martello” su un avversario e poi fanno finta di volerlo aiutare a rialzarsi? Bene, diciamo che Microsoft ha fatto quasi la stessa […]

IE9 Jump List Tasks, accedere alle varie sezioni dei siti web da Chrome come quando pinnati con IE9

IE9 Jump List Tasks, accedere alle varie sezioni dei siti web da Chrome come quando pinnati con IE9

Pochi giorni fa, così come dichiarato anche in un apposito post qui su Geekissimo, Internet Explorer 9 ha fatto la sua comparsa ufficiale tra la vasta utenza del web totalizzando, […]

Internet Explorer 9 RC batte Chrome nei test Javascript

Internet Explorer 9 RC batte Chrome nei test Javascript

Dopo la pubblicazione degli ultimi test comparativi di Internet Explorer 9 RC e Firefox 4 RC, molti di voi hanno richiesto un confronto fra l’ultima versione del browser Microsoft e […]

Internet Explorer 9 Beta: primi test comparativi

Internet Explorer 9 Beta: primi test comparativi

Internet Explorer 9 beta è uscito, finalmente, e i ragazzi di Neowin hanno immediatamente provveduto a confrontarlo con tutti i suoi principali avversari – Google Chrome 6.0.472.55, Mozilla Firefox 3.6.9, […]

Internet Explorer 9: nuovo download manager e home page in arrivo, la beta a settembre

Internet Explorer 9: nuovo download manager e home page in arrivo, la beta a settembre

La prima beta ufficiale di Internet Explorer 9 arriverà a settembre, lo ha annunciato ieri Microsoft nel corso del Financial Analyst Meeting, ma nel frattempo il gruppo di Redmond non […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1sgjk86

    ma come 64 bit di seconda fascia!?!? ma che strategia di marketing è?? mah…

    16 Mar 2011, 12:02 pm Rispondi|Quota
    • #2LoGnomo

      Ma infatti non capisco. O meglio, la ragione c'è… ma non la fanno sapere. Chissà qualìè

      16 Mar 2011, 1:44 pm Rispondi|Quota
    • #3ffff

      Semplicemente il nuovo motore javascript non è stato portato a 64Bit, se ne è discusso molto, sin dai tempi della comparsa della versione a 64Bit. Il Team Mozilla da parte sua invece, sta realizzando (la puoi testare nella daily trunk build) una versione nativa di Firefox a 64Bit.

      16 Mar 2011, 8:57 pm Rispondi|Quota
  • #4Hexaae

    Veramente è più sicuro anche di Chrome perché IE9 isola i plugin che girano in Low IL quindi sandboxandoli, mentre sugli altri browser hanno diritti utente per evitare problemi di interazione, sì anche Chrome.

    16 Mar 2011, 12:32 pm Rispondi|Quota
    • #5Hexaae

      Ha anche aggiunto una comoda voce di menu per disattivare temporaneamente gli ActiveX.

      16 Mar 2011, 12:35 pm Rispondi|Quota
      • #6VeNoMiS

        Permettimi di dissentire per 3 motivi,
        1 gli attacchi effettuati ad IE non provengono quasi mai da plugin quindi l'isolazione è inutile (vedi la vulnerabilità MHTML che è propria dell'engine).
        2 windows non supporta nativamente il plugin isolation come invece fanno altri sistemi operativi che si appoggiano direttamente ai moduli del kernel
        3 gli aggiornamenti e le chiusure dei bachi di sicurezza ci mettono mesi (anche dopo che siano diventate pubbliche) ad essere implentate

        16 Mar 2011, 3:05 pm Rispondi|Quota
        • #7Tommaso Frazzetto

          4) Se non sbaglio nella dev-channel di Chrome i plugin sono eseguiti in sandbox. Inoltre il fatto che ogni scheda sia un processo separato rende comunque un crash di Chrome più "gestibile" che con il modello piò diffuso di un unico task con un thread per ogni scheda.

          16 Mar 2011, 5:19 pm Rispondi|Quota
  • #8anon

    16 Mar 2011, 12:42 pm Rispondi|Quota
    • #9Andrea Guida

      quale parte di "Stiamo infatti per proporvi i punti salienti di un articolo postato da Steven J. Vaughan-Nichols su ‘ZDNet " (con tanto di link) non ti è chiara? :))

      16 Mar 2011, 1:02 pm Rispondi|Quota
  • #11Luca P.

    Un mio amico l'ha installato su due computer e al riavvio il font di sistema gli è magicamente diventato fixedsys, più altre cose sempre legate ai font 😀
    Ha risolto soltanto tornando al punto di ripristino

    16 Mar 2011, 12:54 pm Rispondi|Quota
  • #12Gianluca Diella

    1. ie 9 utilizza le directx 10 per l'accelerazione è non l'openGL quindi può andare silo su vista e xp (le directx sono molto più preformati rispetto all'openGL)
    2.un browser non va considerato solo per la velocità ma per le varie funzioni:
    es. L'integrazione perfetta con windows 7
    3.ha ragione sulla sicurezza pecca ancora
    4.ie 9 ha il pulsante di compatibilità che emula le versioni precedenti di internet explorer

    16 Mar 2011, 2:17 pm Rispondi|Quota
    • #13xxzx

      "le directx sono molto più preformati rispetto all'openGL"
      e questo dove sta scritto?

      17 Mar 2011, 11:14 am Rispondi|Quota
  • #14marco

    per quanto riguarda il test javascript in effetti avevo letto in giro che qualcuno contestava la veridicità del sunspider (rispetto al v8) perchè ie non eseguiva alcune parti di codice , risultando quindi più veloce, ma non essendo esperto in materia non mi sono interessato più di tanto alla faccenda.
    Sull'html 5 già si sapeva che non era implementato bene quanto in firefox e chrome, mentre penso andrebbe aggiunto al 5° punto anche il mancato supporto a webgl (tenendo conto che più di due terzi degli sviluppatori e dei web designer lavora su chrome e firefox, potrebbe rivelarsi una bella vangata sui piedi).
    infine, per coloro che posteranno negando i vari punti: ragazzi, se lo dice persino un giornalista di zdnet…

    16 Mar 2011, 2:58 pm Rispondi|Quota
  • #15Silver D

    scaricato la 32 bit per il motore javascript ma poi passato alla 64 perchè "il tuo sistema operativo non è comptabile con questa versione di nternet explorer"

    Come possono sperare di fare architetture a 128 bit per windows 8 se limitano i loro programmi in questo modo. Ho la versione a 64 bit, ma mi fa schifo così come è tenuta, perchè pensano che gli utilizzatori siano tutti a 32 bit?
    Internet explorer disinstallato e sono tornato a firefox, non ho atteso tutto questo tempo la nuova versione di internet explorer per poi trovarmi con questa presa in giro.

    16 Mar 2011, 3:20 pm Rispondi|Quota
    • #16leizar

      Architetture a 128 bit?
      Dove l'hai sentita?
      Lo dico perchè di architetture a 128 bit non se ne parla e non se ne parlerà per anni, dato che l'unico motivo per avere architetture con bus più larghi è per permettere di indirizzare maggiori quantitativi di memoria, e 64 bit al momento bastano anche per sistemi server.

      Chi ne capisce un pò di informatica sa che applicazioni a 64 bit hanno senso solo se hanno bisogno di indirizzare più di 3GB e rotti di ram. Cosa di cui explorer non ha bisogno, per questo non ne seguono molto lo sviluppo.
      64 bit possono essere utili in applicazioni tipo photoshop, dove un'immagine ad alta risoluzione, in fase di elaborazione può occupare parecchia memoria, ed a quel punto 64 bit sono utili…

      16 Mar 2011, 4:41 pm Rispondi|Quota
    • #18Geeki

      buffone somaro

      23 Mar 2011, 8:38 am Rispondi|Quota
  • #19Fabio

    Non l'ho mai usato ma devo dire che questa versione è realmente ottima, al di là delle solite critiche per tutto quello che è made in casa Microsoft, Velocissimo e sicurissimo! Un bel 10 da parte mia.

    16 Mar 2011, 3:42 pm Rispondi|Quota
  • #20Raziel86

    "La verità è che Microsoft vuole vendere Windows 7 alla gente."
    Parole sante 😀

    16 Mar 2011, 4:09 pm Rispondi|Quota
    • #21Francesco

      …e cosa c'è di strano in questo? E' ovvio che voglia vendere, è quello il suo business e fa bene a comportarsi così.

      16 Mar 2011, 4:24 pm Rispondi|Quota
      • #22Federico

        … e per farlo penalizza alcuni dei suoi clienti attuali, che hanno comprato windows xp.
        Dal punto di vista del marketshare delle versioni dei vari browser mi sembra evidente che questo causerà frammentazione tra IE 8 e IE 9 (chrome non ha questo problema e ff tende a non averlo). Inoltre qualche utente sarà spinto ad usare un browser aggiornabile su xp.

        16 Mar 2011, 10:53 pm Rispondi|Quota
  • #23Mario Mazzacuva

    Aggiungerei anche scarsa personalizzazione.
    Firefox resta al primo posto come estensioni e temi (o personas) ma anche Chrome sta facendo molti passi avanti.

    16 Mar 2011, 4:37 pm Rispondi|Quota
    • #24Geeki

      Sei un buffone.. Chrome è orribile!

      23 Mar 2011, 8:38 am Rispondi|Quota
  • #25Tommaso Frazzetto

    IE ha fatto passi avanti, ma continua ad essere una maledizione di Dio per chi sviluppa siti e web applications e cerchi compatibilità con tutti i maggiori browsers.
    Mi ha deluso come i precedenti….e dire che dopo l'ottimo Win 7 ed un Office 2010 decisamente ad alti livelli (Visual Studio ormai è gà una certezza da anni a livello qualitativo, anche se costoso) avevo ben sperato per una svolta nel settore Browser, invece fallisce miseramente al cospett di un Chrome ogni giorno migliore d un eccellente (anche se ancora pesante) Firefox 4 (Opera, come per VS è da anni al top, peccato la gente lo ignori).
    Solo apple con Safari continua a fare peggio di MS ed il suo quasi ridicolo (monopiattaforma) IE…

    16 Mar 2011, 5:25 pm Rispondi|Quota
  • #26Matteo

    Boh, sul computer dove ho windows7 di serie mi sono trovato i.e.8 , e secondo me è uguale a ie 6, della velocità non mi interessa niente, uso i.e. solo in casi estremi dove il buon vecchio mozilla ahime non arriva, ma si tratta di 2 o 3 siti all'anno. Quando apro i.e. comunque ho paura dei virus, ho pauro dello spam, delle finestre che si aprono a caso e della mia sicurezza, di bill gates e&c.. che mi spia, magari rubandomi informazioni (non mi interessa niente delle notizie che bill gates mi ruba, ma lo ritengo un atteggiamento sbagiato,) ma il signor Gates che molti in italia chiamano Cancello evidentemente può fare tutto questo senza nessun controllo. saluti

    16 Mar 2011, 5:44 pm Rispondi|Quota
    • #27Francesco Bruno

      gates se ne andato tempo fa dalla microsoft…e non ha partecipato su internet ex 8

      17 Mar 2011, 11:48 am Rispondi|Quota
    • #28Geeki

      buffone!

      23 Mar 2011, 8:37 am Rispondi|Quota
  • #29eagleman

    Vi dò un sesto motivo per non usarlo.
    Una volta installato non se ne va più via.
    Non sto esagerando, anche a voler usare il punto di ripristino precedente all'installazione non riavrete mai più internet explorer 8, ma sempre il 9.
    Questo dimostra quanto è profondamente radicato nel sistema operativo.

    16 Mar 2011, 7:16 pm Rispondi|Quota
    • #30LoGnomo

      Pannello di controllo –> Programmi e funzionalità —> Visualizza aggiornamenti installati —> Click destro su IE9 —> Disinstalla

      Dio mio hai anche ricevuto pollici sù.

      17 Mar 2011, 1:03 pm Rispondi|Quota
      • #31Silver D

        si, ma se vuoi tornare proprio ad internet explorer 8?

        17 Mar 2011, 2:02 pm Rispondi|Quota
        • #32LoGnomo

          Se possiedi Windows 7 ti riporta in automatico a quello. Se possiedi Windows Vista ti riporta a IE7 e lì basta che esegui il download di IE8 e ti installi quello

          17 Mar 2011, 4:18 pm Rispondi|Quota
    • #33Geeki

      secondo me non sei esperto… è inutile che parli in questo modo!

      23 Mar 2011, 8:37 am Rispondi|Quota
  • #34bramby

    A me non sembra, ha spiegato che fino a 3 gb i sistemi a 32 bit possono andare, da 4 in poi si può passare ai 64 bit, mi sembra giustissimo.
    Volendo con una modifica a delle librerie si possono usare anche 4 gb sui 32 bit, ma per me che lavoro con la grafica, e ho 8 gb di ram, sarebbe da coglio** usare un 32 bit.

    E ti assicuro che non tanto per PS, ma 3dsmax servono tutti, mentre per firefox, col pc muletto, apro anche 20 schede con un gb ram senza problemi, quindi concordo in pieno con leizar.

    17 Mar 2011, 10:42 am Rispondi|Quota
  • #35Francesco Bruno

    ma…veramente si dovrebbe notare in questo post come, la microsoft dopo anni di sviluppo di internet explorer sia riuscito finalmente a riscuotere successo….tutti i browser anno difetti. esempio…il caro amato chrome non rispetta la privacy…poi internet ex. 9 è nuovo come browser sicuramente con il tempo molti siti vedranno di rendersi compatibili…

    17 Mar 2011, 11:46 am Rispondi|Quota
  • #36Mars

    Un appunto alla GUI.Non mi piace affatto come hanno poi reso la status bar, peraltro opzionale, togliendo, senza possibilità di appello, la barra di progressione indicante il caricamento delle pagine. Per lo meno in FF4 si può ripristinare con idonee estensioni.

    17 Mar 2011, 2:58 pm Rispondi|Quota
  • #37Geeki

    Ecco l'articolo di Andrea Guida che è tutto ridicolo! E' un crociato ANTI-WINDOWS anzi ANTI-MICROSOFT! Andrea Guida vattene!

    23 Mar 2011, 8:36 am Rispondi|Quota
  • #38Geeki

    leggevo alcuni vostri commenti, mi sa che nessuno è esperto…

    23 Mar 2011, 8:38 am Rispondi|Quota
  • #39andrè

    Con ie 9 non riesco a visualizzare correttamente le pagine della banca pertanto ho dovuto usare firefox. Poi da quando l'ho installato se imposto la pagina predefinita con google spesso mi reindirizza alla pagina di configurazione del router, se imposto invece quella di microsoft tutto regolare!!! Firefox invece mi lascia scegliere quella che voglio.

    Insomma disinstallo la versione 9 per tornare alla 8.

    6 Apr 2011, 11:15 am Rispondi|Quota