Geekissimo

Il browser di Android è molto più rapido rispetto a Safari su iPhone – Parola di Blaze

 
Denis Dosi
19 marzo 2011
0 commenti

Blaze Software ha condotto un test specifico fra i due principali browser mobile, quali Android e Safari, per determinare quale piattaforma possiede il software più rapido. In seguito a ben 45’000 test, il risultato è stato schiacciante, si ha infatti avuto una netta vittoria del browser Android rispetto al performante Safari.

Il primo software è circa più rapido del 52% rispetto al secondo, ciò sta a significare che è in grado di caricare un sito in 2.1 secondi rispetto ai 3.2 “dell’avversario”.

Questa è una piccola grande vittoria, ma non solo tale caratteristica lo ha reso “migliore” (secondo Blaze); nei numerosi test effettuati per testarne la rapidità, il browser Android ha avuto la meglio nell’84% dei siti internet provati, Safari è infatti riuscito a dominare solamente nel 16% dei casi.

Un altro risultato veramente interessante riguarda il miglioramento delle prestazioni con l’utilizzo di Javascript; nonostante l’avanzamento di versione dei nuovi browser, i risultati sono migliorati in minor scala rispetto alle aspettative. Numericamente parlando possiamo dire che, per quanto riguarda l’iPhone, con iOS 4.3 la velocità è di 3.25 secondi rispetto ai 3.18 di iPhone 4.2; nel secondo caso invece con Android 2.3, la velocità è di 2.14 secondi rispetto ai 2.37 di Android 2.2.
Tutti i test effettuati da Blaze sono stati eseguiti con l’utilizzo di un iPhone 4 con iOS 4.3 ed un Nexus S con Android 2.3.

A supporto di quanto affermato dalla nota azienda, Bloomberg conferma che un Nexus S, con installato il sistema operativo di Google, è più rapido (in media) del 52% nel caricamento di 45’000 pagine web di mille siti internet considerati. E’ infatti riportato che la differenza aumenta notevolmente se le pagine da caricare risultano essere più complesse, anche se in media la differenza di caricamento non resta che di un secondo circa.

Secondo Podjarny (CTO di Blaze e Co-Fondatore) quanto è stato trovato da Blaze “non vuole significare che ad Apple non interessi la velocità, ma è Google ad essere fanatica relativamente a questo argomento“. E’ importante ricordare che i test sono stati eseguiti tramite l’utilizzo del nuovo iOS di Apple, ma non è stato utilizzato il nuovo motore Javascript Nitro presente nell’ultima versione di Safari.

I test sono stati eseguiti con l’utilizzo di un web browser realizzato direttamente da Blaze, il quale non riesce a sfruttare i miglioramenti apportati con iOS 4.3. La stessa Apple ha infatti confermato che le web app non proprietarie oppure quelle lanciate dalla Homescreen, sono all’incirca due volte più lente rispetto a prima.

Allo stesso tempo, la portavoce di Apple, Trudi Muller, afferma che “il test effettuato da Blaze non è veritiero, perchè è stato condotto senza tener conto del nuovo software e che, nonostante questo, le differenze sono state solamente di qualche secondo“. Dal canto suo Blaze rende noto che provvederà al più presto ad effettuare nuovi test, ma anche che l’update di Safari non è così importante da rendere inutile il lavoro eseguito sino ad ora.

In seguito a tutte le considerazioni di quest’articolo, cosa pensate dei risultati ottenuti? A voi il giudizio e la parola.

La diatriba continua, vi aggiorneremo al più presto con i nuovi test su Safari Mobile.

Via | [1],[2],[3]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Moborobo, gestire facilmente Android e iPhone da Windows

Moborobo, gestire facilmente Android e iPhone da Windows

Avere a propria disposizione un’apposito applicativo installato sulla propria postazione multimediale mediante cui gestire immagini, dati, applicazioni e quant’altro risulti archiviato sul proprio device mobile può essere senz’altro molto comodo […]

Android 2.2 è ora la versione più utilizzata del sistema di Google
Mobile Safari contro tutti, un paragone senza senso

Mobile Safari contro tutti, un paragone senza senso

La guerra degli smartphone è ufficialmente iniziata dopo il WWDC 2009, la rete spopola di post che confrontano Nokia N97 con iPhone 3GS, Palm Pre con GPhone etc. Ma le […]

Alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona

Alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona

Eccovi alcune anticipazioni dal Mobile World Congress di Barcellona, che aprirà i battenti domani. Quattro giorni di fiera e di congresso, nel quale l’intera industria della comunicazione mobile si da […]

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Come sarà il neonato 2008, dal punto di vista di internet e della tecnologia? Beh, ovviamente non abbiamo una palla di cristallo, né vogliamo inventare nulla. Però qualche considerazione la […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento