Geekissimo

Flock è morto, il browser sociale discontinuato

 
Andrea Guida (@naqern)
15 Aprile 2011
6 commenti


Flock è morto. Dopo sei anni di altalenante carriera, in cui non è mai riuscito ad entrare veramente nel cuore degli utenti, il browser che per primo aveva tentato di amalgamare il mondo dei navigatori Web con quello dei social network e dei servizi Web 2.0 chiude i battenti. Come annuncia anche il suo sito ufficiale, sarà discontinuato dal prossimo 26 aprile e non verranno più rilasciati aggiornamenti per il programma.

Questo vuol dire che da suddetta data, gli utenti del social browser recentemente acquisito da Zynga (che però ha negato la paternità della chiusura del progetto, affibbiandola agli sviluppatori) riceveranno l’avviso della “fine dei giochi” e saranno cortesemente invitati a passare a Chrome o Firefox, entrambi i browser su cui Flock ha basato le sue (scarse) fortune.


Successore morale di Flock – e forse complice della sua dipartita – è Rockmelt, il nuovo browser Facebook-centrico basato su Chromium del papà di Netscape che è recentemente uscito dalla beta privata ad inviti e sta riscuotendo buoni consensi anche tra chi inizialmente aveva sottovalutato le sue capacità.

Come dite? Vi state chiedendo perché Flock, che è nato prima di Rockmelt e nelle ultime versioni era basato anch’esso su Chromium, è stato discontinuato e il suo giovane collega è vivo e vegeto? Beh, diciamo pure che l’integrazione con Facebook è strutturata meglio in Rockmelt… e poi – come si dice – è il merketing, bellezza. In questo senso, l’hype mediatico per la beta a inviti ha funzionato.

Per quanto concerne gli (ex) sviluppatori di Flock, adesso il team sta “lavorando per aiutare Zynga nel raggiungere il traguardo di creare il più divertente social game disponibile per tutti, in qualsiasi momento e su qualsiasi piattaforma“. Speriamo abbia sorti diverse dal browser.

[Via | EverythingPR]
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Firefox 4 RC VS IE9 RC: nuovi test comparativi

Firefox 4 RC VS IE9 RC: nuovi test comparativi

I ranghi sono serrati, gli sguardi si sono fatti di fuoco e la guerra, forse quella che ci dirà una volta per tutte se il monopolio di Microsoft è decaduto, […]

Flock, nuova versione basata su Chromium

Flock, nuova versione basata su Chromium

Ormai sono tantissime le persone che, ammaliate dalla sua strabiliante velocità, hanno deciso di usare Google Chrome al posto di Firefox. Tra questi, però, non ci siamo solo noi utenti, […]

Flock, il Social Web Browser, debutta in versione 2.0

Flock, il Social Web Browser, debutta in versione 2.0

Cari lettori, oggi parliamo di browsers. Non parleremo, però, dei soliti ignoti (Firefox, Opera, Internet Explorer, etc.), ma di un browser che, per definizione, porta l’appellativo di Social Browser, o […]

Rendere Firefox simile a Flock con Yoono

Rendere Firefox simile a Flock con Yoono

Flock si è guadagnato l’appellativo di “Social Web Browser” (Browser Sociale) grazie all’integrazione di servizi internet come blog, condivisione di dati, aggregazione di news. Tali integrazioni lo hanno reso un […]

Flock: novità per il social browser 2.0

Flock: novità per il social browser 2.0

Flock è un browser basato su Mozilla Firefox. E’ un “browser sociale” a causa dell’integrazione di servizi internet come blog, condivisione di dati, aggregazione di news o di siti come […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Marco

    Ne ho usato una o due versioni anni fa, bello e innovativo all'epoca ma non è mai stato ottimizzato abbastanza e la mole di dati che doveva andare a gestire alla lunga lo appesantiva sempre di più.

    15 Apr 2011, 11:38 am Rispondi|Quota
  • #2Daniele Bazzano

    "Discontinuato"… ma siete seri?!

    🙂

    15 Apr 2011, 12:52 pm Rispondi|Quota
    • #3@naqern

      è un po' cacofonico ma è italiano.

      15 Apr 2011, 4:36 pm Rispondi|Quota
      • #4Daniele Bazzano

        Grazie per la risposta Andrea.

        Mi rendo conto che sia anche presente sul dizionario dell'Accademia della Crusca, ma a me sa di un brutto calco dall'Inglese più che un sofismo stilistico.

        Tutto qui.

        🙂

        15 Apr 2011, 5:51 pm Rispondi|Quota
  • #5LoGnomo

    Era carino, ma nulla di che. Peccato.

    15 Apr 2011, 2:14 pm Rispondi|Quota
  • #6@TheLifeIsMau

    Ho usato flock per diverso tempo e devo dire che non mi ha mai entusiasmato particolarmente.
    Nella sfida con RockMelt, mi pare non ci sia competizione, la propensione al social è integrata molto meglio in quest'ultimo.
    L'ultima versione di quest'ultimo la preferirei anche a Chrome se non fosse per i fastidiosi crash che ogni tanto ti costringono a perdere le schede aperte.
    Del resto è comunque ancora in beta, ma in prospettiva mi pare ottimo.

    15 Apr 2011, 9:30 pm Rispondi|Quota