Geekissimo

Guida: come creare delle icone HQ per Windows partendo da qualsiasi immagine

 
Andrea Guida (@naqern)
24 Giugno 2011
7 commenti

Ogni settimana facciamo il nostro meglio per trovare le migliori icone gratis del Web e proporvele, in modo che possiate personalizzare i vostri desktop in maniera carina ed originale. Ma a volte non basta. A volte ci capita di vedere una comunissima immagine “pescata” da Google Images e dire “cavolo, quanto mi piacerebbe usarla come icona!“.

Beh, con la guida di oggi vogliamo suggerirvi un metodo pratico e veloce per fare anche questo e creare delle icone HQ per Windows partendo da qualsiasi immagine. Tutto quello che vi serve è un’immagine, Photoshop (noi abbiamo usato la versione CS5, ma non è obbligatoria) e un programmino gratuito che scopriremo più avanti. Che dite, iniziamo?

Il primo passo che dovete compiere è andare su Google Immagini (o simili) e cercare un’immagine grande non meno di 256×256 pixel da cui partire per realizzare l’icona. Cercate di non scegliere immagini troppo confusionarie.


Adesso, dovete aprire l’immagine scaricata in Photoshop e rimuovere il suo sfondo in modo che diventi trasparente. Per farlo, utilizzate lo strumento Lazo Magnetico e ricalcate con quest’ultimo i bordi dell’elemento in primo piano nell’immagine: nel nostro caso, Super Mario.

Ad operazione completata, occorre affinare la selezione migliorandone i bordi. Cliccate dunque sul pulsante Migliora bordo di Photoshop (in alto a destra) e modificate i valori Raggio, Arrotonda, ecc. in modo da ottenere una selezione quanto più precisa possibile, senza parti “smangiate” o pezzi di immagini superflui incluse nella futura icona. Aiutatevi con l’anteprima in tempo reale e cliccate su OK per applicare le modifiche alla selezione.

A questo punto, siete finalmente pronti a cancellare lo sfondo dell’immagine e farlo diventare trasparente. Per farlo, selezionate la voce Inversa dal menu Selezione di Photoshop e premete il tasto Canc della tastiera.

In teoria, l’immagine è pronta. Ma se volete renderla più bella, il nostro consiglio è quello di applicarle un bell’effetto ombra. Per farlo, invertite nuovamente la selezione dell’immagine cliccando sul menu Selezione > Inversa, fate click destro sulla voce Livello 0 presente nel riquadro dei livelli (in basso a destra) e selezionate la voce Opzioni di fusione dal menu contestuale. Ora, mettete la spunta su Ombra esterna, regolate i valori di quest’effetto se quelli di default non vi soddisfano e cliccate sul pulsante OK per salvare i cambiamenti.

Adesso l’immagine è veramente pronta! Non vi resta che salvarla selezionando la voce Salva con nome dal menu File e selezionando il formato PNG come formato di destinazione. Cliccate su OK nella finestra che compare dopo il salvataggio e chiudete Photoshop, con lui abbiamo finito.

Ottenuta l’immagine con sfondo trasparente, bisogna trasformarla in un’icona HQ per Windows. Per compiere questa semplicissima operazione, useremo il programma gratuito IcoFX: il migliore nel suo genere. Recatevi qui per scaricarlo e installatelo sul vostro PC.

Ad installazione completata, avviate IcoFX (se non si è già avviato in automatico) e utilizzate il menu File > Import Image per aprire l’immagine PNG che avete salvato con Photoshop. Prima dell’apertura dell’immagine, comparirà una finestra in cui impostare le proprietà della futura icona: mettete la spunta su 256×256 (in modo da far essere l’icona grande fino a 256×256 pixel), su True Color + Alpha Channel (in modo da salvaguardare colori e trasparenze) e cliccate su OK per completare l’importazione dell’immagine.

A questo punto, vi verrà data la possibilità di regolare e ridimensionare la futura icona ma al 99% non ci sarà bisogno di fare nulla, quindi cliccate su OK e procedete al salvataggio dell’icona in formato ICO selezionando la voce Save As dal menu File di IcoFX.

Missione compiuta! Ora siete pronti ad applicare la vostra icona HQ personalizzata a tutti i file e le cartelle che desiderate.

  • Se volete applicare la vostra icona a una cartella: fate click destro sulla cartella da personalizzare e selezionata la voce Proprietà dal menu contestuale. Recatevi nella scheda Personalizza, cliccate sul pulsante Cambia icona, selezionate l’icona che avete creato con un doppio click e cliccate prima su Applica e poi su OK per applicare le modifiche.
  • Se volete applicare la vostra icona a una tipologia di file: scaricate il programmino gratuito iPhile e usate quello.
  • Se volete applicare la vostra icona a una Raccolta di Windows 7: seguite la nostra guida su come cambiare le icone delle raccolte su Windows 7.

Buon divertimento a tutti! Per commenti, critiche, delucidazioni e consigli, usate pure i commenti, qui sotto.

[Via | HowToGeek]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
PC Stutgart Pack, 100 icone gratis per siti Web e progetti commerciali

PC Stutgart Pack, 100 icone gratis per siti Web e progetti commerciali

Cosa c’è di meglio di un bel set di icone gratis? Un bel set di icone gratis utilizzabile liberamente in siti Web e progetti commerciali, ovviamente. Se anche voi avete […]

Light Dock Icons: 82 bellissime icone per super task-bar e dock-bar

Light Dock Icons: 82 bellissime icone per super task-bar e dock-bar

Ecco a voi un nuovo set di icone gratis disegnato su misura per la dock bar di Mac OS X e la super-taskbar di Windows 7. Si tratta di Light […]

Square Icons Pack: 50 bellissime icone per la taskbar di Windows 7

Square Icons Pack: 50 bellissime icone per la taskbar di Windows 7

Vi siete mai chiesti come mai la Rete deborda di icone studiate appositamente per la dock bar di Mac OS X, mentre per la super-taskbar di Windows 7 si trova […]

Huge Mac style icon collection: oltre 700 icone gratis in stile Mac da non perdere

Huge Mac style icon collection: oltre 700 icone gratis in stile Mac da non perdere

Dopo un iniziale periodo di indecisione, tra Windows 7 e Snow Leopard alla fine avete optato per il primo? Perfetto, ma ammettetelo, il celeberrimo Mac Style un po’ lo rimpiangete. […]

Windows 7: icone gratis per festeggiare il debutto del nuovo OS

Windows 7: icone gratis per festeggiare il debutto del nuovo OS

Non sappiamo se ve ne siete già accorti, ma Windows 7 ha finalmente fatto il suo debutto sul mercato, e per festeggiare il grande evento abbiamo deciso di dedicare questo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1geek lover ^_^

    usando quel programmino in teoria si dovrebbe già togliere lo sfondo >.<

    24 Giu 2011, 6:12 pm Rispondi|Quota
    • #2Andrea Guida (Naqern)

      molto in teoria 😉

      24 Giu 2011, 11:09 pm Rispondi|Quota
    • #3Andrea Guida

      molto in teoria! 😉

      26 Giu 2011, 9:51 am Rispondi|Quota
  • #4PeaceSold13r

    Uso IcoFX da moltissimo tempo, e segnalo un altro paio di cose:
    – Esiste innanzitutto anche in versione portable
    – Dopo aver creato l’icona con una sola immagine, è meglio creare un pacchetto contenente l’icona a diverse risoluzioni per la massima compatibilità. Selezionate l’icona e premete CTRL+i, selezionate i formati e OK.
    – Altro enorme strumento di IcoFX è l’automazione. Cliccate sul menù strumenti e Processi Multipli. Vi piacerà se avete molte icone da creare!

    24 Giu 2011, 11:24 pm Rispondi|Quota
  • #5Francesco

    Gratuito? Programmino gratuito? Ma se costa più di 500 $

    26 Giu 2011, 5:01 pm Rispondi|Quota
  • #7frustrato

    da questa guida non ho capito 2 passaggi, quando cancello lo sfondo mi chiede che cosa metterci sotto ed io scelgo non so il bianco, poi vado avanti trasformo il livello di sfondo in livello 0 per sbloccare gli effetti, metto le ombre, ma non vengono fuori… e poi quando vado a salvare il tutto lo sfondo non è trasparente ma del colore che mi ha fatto scegliere…

    28 Giu 2011, 10:33 pm Rispondi|Quota