Geekissimo

Gmail Intervention: soccorriamo gli “erranti” che non usano ancora Gmail!

 
Andrea Guida (@naqern)
28 Luglio 2011
12 commenti

Con una mossa di marketing a dir poco geniale, Google ha deciso di “spingere” Gmail con un servizio di pronto intervento destinato a tutti gli utenti della celebre web-mail che desiderano condurre sulla “retta via” gli amici di penna digitale che non usano ancora Gmail: Gmail Intervention.

Come testimonia il video che stiamo per andarci a vedere dopo il salto, Gmail Intervention parte dal presupposto che le classiche caselle di posta elettronica sono obsolete, come le VHS e le musicassette, e che quindi va comunicata al prossimo l’esistenza di qualcosa di diverso, migliore… e più figo.


Lo spirito goliardico del servizio è chiaro ma l’idea è senz’altro carina: molti geek cercheranno di spronare i propri amici più “di coccio” ad usare Gmail anziché il vecchio account di posta creato all’epoca dei dinosauri. Se poi ci aggiungiamo la possibilità di farlo inviando loro messaggi del tipo “sono qui per aiutarti“, “sono preoccupato per te” o “mi metti in imbarazzo“, il centro è assicurato.

Usare Gmail Intervention è facilissimo, basta collegarsi alla pagina principale del servizio (link in fondo al post) e cliccare sul pulsante START THE INTERVENTION. A questo punto, bisogna effettuare il login a Gmail e si avrà una lista di tutti gli amici che non usano ancora Gmail corredata da un grafico sulla loro percentuale rispetto al numero totale dei contatti.

Per inviare il “messaggio evangelico” pro-Gmail ai propri amici persi nell’oblio della posta elettronica tradizione, bisogna selezionare i loro nomi dalla lista, cliccare su Next, scegliere il tipo di e-mail da inviargli fra quelle che abbiamo menzionato prima e completare l’operazione inoltrando i messaggi. I messaggi inviati saranno accompagnati da un video simile a quello che abbiamo visto più sopra o da un video personalizzato registrabile con la webcam.

Allora, che aspettate a far passare il vostro zio rompiscatole, la nonna e il lattaio su Gmail? Inviategli un messaggio di pronto soccorso “made in Google” e li convincerete a fare il grande passo. Forse.

Gmail Intervention | Home Page

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Gmail down – impossibile accedere al proprio profilo

Gmail down – impossibile accedere al proprio profilo

Nel corso del 2 marzo 2011, i server di Gmail di Google hanno avuto qualche piccolo problema; nel corso della giornata di ieri gli addetti ai lavori della nota azienda […]

Scrivere velocemente le e-mail in Gmail tramite la sidebar di Firefox

Scrivere velocemente le e-mail in Gmail tramite la sidebar di Firefox

C’è poco da fare, la fantastica accoppiata formata dal browser open source Mozilla Firefox e lo splendido servizio di web-mail offerto da Google, Gmail, non finirà mai di stupirci e […]

Backup To EMail, salvare i file sulla propria casella di posta in un click

Backup To EMail, salvare i file sulla propria casella di posta in un click

Il diffondersi di servizi come Gmail e Yahoo! Mail, vale a dire delle caselle di posta elettronica molto funzionali e con uno spazio messo a disposizione pari a svariati GB […]

Australia: i capi delle aziende potranno spiare la posta dei propri dipendenti. Voi come vi comportate?

Australia: i capi delle aziende potranno spiare la posta dei propri dipendenti. Voi come vi comportate?

Nella maggior parte dei paesi del mondo, chi lavora per un’azienda (soprattutto se grande) sa che la navigazione Web, le chat e la posta elettronica potrebbero essere monitorate in modo […]

Come trasferire le mail archiviate in un client desktop all’ account Gmail

Come trasferire le mail archiviate in un client desktop all’ account Gmail

Dal lancio di Gmail sempre più persone si sono orientate, dopo aver provato direttamente tutti i vantaggi che ne possono conseguire, verso il passaggio dal consueto client di posta elettronica […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1fernando

    semplicemente patetico

    28 Lug 2011, 2:47 pm Rispondi|Quota
    • #2Chaos2

      quoto! a me chi cavolo me lo fa fare mica mi pagano!

      28 Lug 2011, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #3Pietro

    Siamo sicuri che c'è google dietro? Sul sito dice:

    Google is not affiliated with http://www.emailintervention.com, and we recommend that you grant access only if you trust the site

    28 Lug 2011, 3:28 pm Rispondi|Quota
  • #4Real_Madrid

    cè google dietro oppure no personalmente tra tutte le eMail che ho su quasi tutti i server da yahoo,hotmail ecc ecc Gmail è quello che li svalorizza tutti … quello fatto meglio e con piu risorse e opzioni tranne (io almeno non so di averle) sul gmail mi manca la ''conferma di lettura '' di un e mail che mando oppure il ''junkmail'' ovvero spedire file di almeno 1-2 giga le quali li trovo su libero. ma posso fare anche a meno usando i servizi di upload online!

    🙂 io ve lo consiglio (e pure ho ''msn'' e skype'' incluso sul gmail chiamare e chattare senza necessita di altri programmi!

    28 Lug 2011, 4:26 pm Rispondi|Quota
  • #5bejelit

    google ha rivoluzionato la posta elettronica con gmail … quando ancora mailbox da qualche centinaio di mega sembravano oro … google c'ha dato a gratis una casella da gigabytes, introducendo anche features che non si erano mai viste:
    thread di mail (presi pari pari dai )
    i punti nell'indirizzo mail non sono + significativi (finalmente!!)
    infiniti alias di mail col "+"
    eccetera eccetera

    sono cose "personali" c'è chi le ha capite, le usa, e le considera indispensabili e chi no (quanta gente su outlook manda mail con se stesso in cc solo per avere tutte le mail nella inbox? )

    per quanto riguarda il "giochino" di invitare la gente per salvarla dalle "vecchie" mail … se visto come provocazione, è carino, mi dispiace solo che google non l'abbia fatto per wave … per quello avrebbe avuto un senso

    28 Lug 2011, 4:37 pm Rispondi|Quota
    • #6Real_Madrid

      esattamente!!
      …e forse qualcuno non lo sa ma con Gmail puoi anche Annullare la mail che hai appena mandato (ti sei ricordato che hai dimenticato di allegare il file o che hai scritto male qualcosa ecc) con gmail fai UNDO 😉
      (era una delle tante cose che sono secondo me fondamentali ) e che gli altri non sanno manco che con gmail sia possibile !

      28 Lug 2011, 6:28 pm Rispondi|Quota
  • #7Jan

    "Google non è affiliata a http://www.emailintervention.com, e ti consigliamo di concedere l'accesso solo se ritieni affidabile questo sito."

    ???

    28 Lug 2011, 7:15 pm Rispondi|Quota
    • #8Jan

      Questa è una truffa bella e buona.

      28 Lug 2011, 7:20 pm Rispondi|Quota
  • #9jackalope

    sarà ma un whois dice diversamente….
    Registrant:
    DNS Admin
    Google Inc.
    1600 Amphitheatre Parkway
    Mountain View CA 94043
    US
    [email protected] +1.6502530000 Fax: +1.6502530001

    Domain Name: emailintervention.com

    Registrar Name: Markmonitor.com
    Registrar Whois: whois.markmonitor.com
    Registrar Homepage: http://www.markmonitor.com

    Administrative Contact:
    DNS Admin
    Google Inc.
    1600 Amphitheatre Parkway
    Mountain View CA 94043
    US
    [email protected] +1.6502530000 Fax: +1.6502530001
    Technical Contact, Zone Contact:
    DNS Admin
    Google Inc.
    1600 Amphitheatre Parkway
    Mountain View CA 94043
    US
    [email protected] +1.6502530000 Fax: +1.6502530001

    Created on…………..: 2007-03-02.
    Expires on…………..: 2014-03-02.
    Record last updated on..: 2011-07-05.

    Domain servers in listed order:

    ns2.google.com
    ns1.google.com
    ns3.google.com
    ns4.google.com

    28 Lug 2011, 7:44 pm Rispondi|Quota
  • #10Andrea Guida

    È stato creato da alcuni componenti del team Gmail, il video di presentazione è ospitato dal canale YouTube di Google, quindi direi che è di big G! 🙂

    28 Lug 2011, 8:16 pm Rispondi|Quota
  • #11@fareyus

    di Google o no inserite dati personali su un sito NON con paternità sicura e SENZA protocolli di sicurezza o certificati e che per accedere all'account DEVE chiedere un eccezione.
    SPERO vivamente sia una truffa… perché se è fatto da persone che LAVORANO e SVILUPPANO questi servizi è bene per tutti che siano licenziate in fretta.
    Sarebbe una gaffe epocale.

    Google o no vi invito a non inserire dati sensibili come gli indirizzi mail o peggio autorizzare un sito che non si sa bene cosa faccia ad avere il pieno accesso sul vostro account e la sua rubrica.

    28 Lug 2011, 11:59 pm Rispondi|Quota
  • #12makenezo

    http://www.facebook.com/Google l’account ufficiale di google l’ha pubblicizzato poco fa, in ogni caso figuriamoci se mi metto a far loro pubblicità gratis con i miei amici. (per quanto lo trovi il miglior servizio di posta 🙂 )

    29 Lug 2011, 11:21 pm Rispondi|Quota