Geekissimo

Stickies, un avanzato editor di post it

 
Denis Dosi
17 Agosto 2011
1 commento

Dovete appuntarvi un nome, una notizia o una data e non trovate un foglietto su cui scriverla? Stickies è il software adatto a voi, un’applicazione completamente gratuita in grado di offrirvi completo supporto in situazioni di questo tipo.

Dopo averla scaricata (dal link che trovate in fondo all’articolo) ed installata sul vostro sistema; il primo post-it che verrà visualizzato sarà molto simile al seguente.

Come potete vedere, il colore richiama veramente gli utilissimi rettangolini di carta che, molte volte, sono riusciti a salvarci in situazioni di difficoltà. L’applicazione resta avviata in background, è infatti possibile visualizzarla direttamente nella taskbar e, con un doppio click con il tasto sinistro del mouse sulla sua icona, viene avviata una nuova nota.

Al centro della schermata, si visualizza un piccolo rettangolo con il cursore lampeggiante, scrivetevi ciò che volete ricordare. Al termine dell’operazione di scrittura, è possibile trascinare in qualsiasi posizione dello schermo, la casella di testo appena creata. Inoltre, il pulsante in alto a sinistra, permette di scegliere se mantenerla sempre in primo piano, oppure portarla in secondo. Nel primo caso, anche in seguito all’apertura di nuove finestre, la nota rimarrà sempre ben visibile, viceversa, passerà alle spalle di ciò che avrete aperto.

Nel momento in cui la nota non vi servirà più, basterà cliccare il pulsante posto nell’angolo parallelo precedente. Come specificato all’inizio dell’articolo, il software rimane aperto in background, pertanto anche quando avrete cliccato la X, non verrà chiuso completamente. Per ottenere questo risultato, è necessario selezionarlo nella taskbar, utilizzare il tasto destro del mouse e scegliere la voce Exit.

Stickies, offre una serie di importanti caratteristiche, quali la possibilità di gestire anche le note cancellate, utilizzare diversi stili, font, cambiare colore e eseguire il backup di quanto è stato creato. Tutte queste funzionalità sono raggiungibili dalla taskbar, cliccando con il tasto destro del mouse l’icona relativa al software in questione.

Si ricorda che Stickies è completamente gratuito e disponibile per tutte le versioni di Windows, sia esso Windows 7, Vista o XP.

Link per il download – Stickies

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
PNotes, Post-it per il desktop

PNotes, Post-it per il desktop

Al contrario di quanto possiate pensare, questo software ha molte opzioni in più rispetto ai suoi simili. Dimenticate, dunque, quei veccchi programmi che permettevano solamente di scrivere. PNotes è uno […]

I migliori software per il DVD ripping gratuito

I migliori software per il DVD ripping gratuito

Da bravi geek saprete che, ahinoi, difficilmente i nostri cari DVD dureranno oltre i dieci anni, anche se ben conservati. Nasce quindi sempre più la necessità di creare delle copie […]

Organizzare al meglio la propria collezione di foto in soli 10 passi con Picasa

Organizzare al meglio la propria collezione di foto in soli 10 passi con Picasa

Per qualche motivo alquanto sconosciuto, il software gratuito Picasa di Google non è diffuso ed apprezzato quanto meriterebbe. Nella realtà si tratta infatti di un prodotto molto valido, molto semplice […]

Come convertire le immagini in vari formati dal menu contestuale di Windows grazie ad IrfanView

Come convertire le immagini in vari formati dal menu contestuale di Windows grazie ad IrfanView

Se anche voi, proprio come il sottoscritto, utilizzate ed amate il programma gratuito IrfanView, utile a visualizzare e modificare velocemente ogni tipo di immagine, non potete proprio perdervi il trucchetto […]

Come visualizzare il titolo della finestra nell’esplora risorse di Windows Vista

Come visualizzare il titolo della finestra nell’esplora risorse di Windows Vista

Una delle maggiori novità e migliorie apportate in Windows Vista, rispetto ai sistemi operativi precedenti, è il nuovo “esplora risorse” decisamente più completo nelle funzioni, bello nell’aspetto e comodo nell’utilizzo. […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Ryder66

    Ragazzi, scusatemi l'offtopic, ma vorrei segnalare una cosa.

    Qualche giorno fa il computer fisso di mio padre (Windows 7 x86 che monta una NVIDIA 8800 GS) ha ricevuto gli aggiornamenti per i driver della NVIDIA. Da lì il computer ha cominciato a mostrare continui malfunzionamenti: schermate blu, freeze continui,…

    Ieri mi è arrivato un portatile da aggiustare (riparo computer), anche questo con Windows 7 x86 e una NVIDIA 8600M GS… Tutto bene, fino a quando non ho deciso di aggiornare i driver video (la scheda video veniva riconosciuta come VGA Standard e non potevo attivare Aero nonostante fosse supportato): stesso problema, anzi, peggio. Questo si freeza immediatamente dopo l'animazione di avvio.

    Problemi simili me li hanno segnalati due miei amici, che hanno continue BSoD e lo schermo diventa spesso nero e, alla riattivazione, gli compare il baloon in systemtray che dice che "Il driver video NVIDIA ha smesso di funzionare ed è stato ripristinato correttamente" (o qualcosa del genere).

    Oggetto di tutti questi crash ed errori sembra essere (nuovamente) il file nvlddmkm.sys.
    Questo file ha causato problemi già diverso tempo fa a quanto vedo in rete (esistono già delle guide per risolverlo che ho provato e non funzionano), ma stavolta, dopo che è stato dimostrato che su Vista la maggior parte dei crash era causato dai loro driver, mi sembra che la NVIDIA l'abbia combinata molto più grossa… Io mi tengo la mia cara ATI 😀

    Intanto però, ho scritto qui perchè questo è uno dei blog più seguiti e forse un post ci potrebbe stare, magari avvisando che se il computer attualmente funziona correttamente di NON AGGIORNARE I DRIVER NVIDIA.

    Grazie, e scusate ancora se non c'entra molto con Stickies XD

    17 Ago 2011, 12:14 pm Rispondi|Quota