Geekissimo

Come bloccare siti su Google

 
Andrea Guida (@naqern)
22 Marzo 2012
1 commento

Come i più attenti di voi sicuramente sapranno, Google permette di migliorare le performance delle ricerche dando a noi utenti la possibilità di segnalare siti malevoli o content farm da estromettere dalle pagine dei risultati.

Di solito, è possibile segnalare i siti da bloccare a Google tramite un’opzione che compare in automatico quando si clicca su un risultato della ricerca e si torna rapidamente indietro, ma i ragazzi di Lifehacker hanno scoperto che esiste una pagina un po’ nascosta nella quale è possibile aggiungere manualmente gli URL di tutti i siti che si desidera escludere dai risultati della ricerca.


Se siete curiosi di scoprire qual è e desiderate bloccare siti su Google, non dovete far altro che cliccare su questo link ed usare il modulo presente all’interno della pagina. Basta digitare l’indirizzo del sito da bloccare nel campo di testo collocato sotto la voce Blocca manualmente un sito, la motivazione per la quale lo si vuole estromettere dai risultati della ricerca nel campo adiacente (facoltativo) e completare l’operazione cliccando sul pulsante Blocca.

Secondo le indicazioni riportate nella pagina (che è completamente in Italiano, come potete vedere anche dallo screenshot sopra), si possono bloccare un numero massimo di 500 siti. I siti bloccati si possono sbloccare in qualsiasi momento tornando sulla pagina di Google e cliccando sull’apposita opzione per ripristinarli.

I siti inseriti in questa speciale black list saranno bloccati solo nelle nostre ricerche, ma Google si riserva il diritto di raccogliere tutte le segnalazioni degli utenti per migliorare i risultati generali delle ricerche.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Come “ripulire” i link nelle ricerche di Google

Come “ripulire” i link nelle ricerche di Google

Se vi è mai capitato di copiare dei link dai risultati di Google, vi sarete sicuramente accorti che il motore di ricerca di Mountain View aggiunge un po’ di “spazzatura” […]

5 trucchi per Google Search [Video Tutorial]

5 trucchi per Google Search [Video Tutorial]

Google è sicuramente il motore di ricerca più utilizzato al mondo, proprio per questo motivo, moltissimi utenti hanno dedicato il proprio tempo libero a studiarlo ed a scoprirne le funzionalità […]

Guida: accedere a Google Reader e Calendar attraverso Microsoft Outlook

Guida: accedere a Google Reader e Calendar attraverso Microsoft Outlook

Qualcuno di voi, per caso, si ricorda come andavamo avanti quando non esistevano ancora tutti i fantastici servizi online gratuiti di Google? Tra e-mail, appuntamenti sul calendario e lettura veloce […]

Come inserire Google Docs, Google Notepad, Gtalk e Google Calendar nella Sidebar di Firefox

Come inserire Google Docs, Google Notepad, Gtalk e Google Calendar nella Sidebar di Firefox

Grazie a Firefox è possibile svolgere tantissime operazioni nel modo più semplice possibile, ed è proprio questa caratteristica ad aver reso il browser così diffuso e apprezzato tra gli internauti. […]

Come ottimizzare e velocizzare la lettura dei feed RSS in Google Reader

Come ottimizzare e velocizzare la lettura dei feed RSS in Google Reader

Google Reader è senza ombra di dubbio uno dei servizi web di Google più utilizzati e ben fatti. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un praticissimo lettore di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1pennaverde

    Google non offre più questo servizio, ora per bloccare i siti ti fanno installare un programma di google chrome chiamato personal blocklist 🙂

    28 Mar 2013, 12:00 pm Rispondi|Quota