Geekissimo

Gli U2 investono in Dropbox

 
Andrea Guida (@naqern)
3 Aprile 2012
4 commenti

Bono e The Edge degli U2 hanno deciso di investire parte dei loro risparmi per finanziare Dropbox. A testimoniare il legame tra la rock band irlandese e l’azienda di Drew Houston, la foto qui sopra comparsa ieri sui profili social della compagnia.

Dropbox è uno dei servizi di cloud storage più popolari al mondo, lo scorso ottobre è riuscito ad ottenere 250 milioni di dollari in finanziamenti da parte di celebrità, come gli U2, ma soprattutto aziende e banche d’affari come Goldman Sachs, Index Ventures, Sequoia Capital, Accel Partners, Benchmark Capital, Greylock Partners, Institutional Venture Partners, RIT Capital Partners e Valiant Capital Partners. Questi soldi, ha annunciato il CEO Houston, saranno utilizzati per accelerare lo sviluppo di nuove tecnologie, migliorare i mezzi di Dropbox e completare acquisizioni strategiche.


Alla fine dello scorso anno, in seguito alla scomparsa di Steve Jobs, il numero uno di Dropbox rilasciò un’intervista nella quale rivelò che il fondatore di Apple fece di tutto per acquisire la sua “creatura” prima che divenisse un fenomeno mondiale con oltre 45 milioni di utenti sparsi per il globo.

Da quel diniego nacque non solo uno dei servizi multi-piattaforma più amati di tutti i tempi (ricordiamo che Dropbox è disponibile per tutte le principali piattaforme di PC, tablet e smartphone) ma anche iCloud che ultimamente sta rendendo più semplice la vita agli utenti di iPhone, iPad e Mac permettendo loro di realizzare backup di dati e impostazioni in remoto.

Chissà se da questa nuova collaborazione con Bono e gli U2, che comunque non sono nuovi agli investimenti nelle aziende del settore tecnologico, non nasca qualche simpatica iniziativa legata allo storage di musica online. I soldi per regalarci qualche sorpresina non mancano di certo, ci accontenteremmo anche solo di qualche GB di spazio extra!

[Via | Venture Beat]

Categorie: Internet, News
Tags: Drew Houston,  dropbox, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Dropbox, corretta la falla degli shared link vulnerabili

Dropbox, corretta la falla degli shared link vulnerabili

Nel corso degli ultimi giorni il team di Dropbox ha fatto sapere di aver effettuato la correzione di una vulnerabilità che poteva permettere a siti web di terze parti di […]

Dropbox acquisisce l’app Mailbox

Dropbox acquisisce l’app Mailbox

Chi negli ultimi tempi ha cercato una soluzione alternativa a Mail, il client di posta elettronica presente di default sui device iOS, sicuramente avrà sentito parlare, almeno una volta, di Mailbox, […]

Dropbox acquisisce Snapjoy e punta alla gestione delle gallery fotografiche

Dropbox acquisisce Snapjoy e punta alla gestione delle gallery fotografiche

A distanza di breve tempo dall’acquisizione di Audiogalaxy, Dropbox ha effettuato, nel corso degli ultimi giorni, un’ulteriore ed interessante acquisto: quello di Snapjoy. Per chi non lo sapesse si tratta […]

Dropbox raggiunge i 100 milioni di utenti ed ora è disponibile anche in italiano

Dropbox raggiunge i 100 milioni di utenti ed ora è disponibile anche in italiano

Nel corso delle ultime ore il team di Dropbox ha annunciato che il celebre servizio di cloud storage ha raggiunto e superato l’importante traguardo dei 100 milioni di utenti iscritti. […]

Dropbox, aumenta lo spazio a disposizione per gli utenti free

Dropbox, aumenta lo spazio a disposizione per gli utenti free

Buone nuove per gli utenti di Dropbox che amano tanto questo servizio ma non abbastanza da sottoscrivere un abbonamento a pagamento. L’azienda fondata da Drew Houston ha deciso di aumentare […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1andrea

    spiegate.. perchè avete messo una bella pubblicità di iCloud qui dentro????
    ma c..o… proprio messa li bene… ci mancava la musichetta prima e dopo! tipo:

    dadaddaaaa ma anche iCloud che ultimamente sta rendendo più semplice la vita agli utenti di iPhone, iPad e Mac permettendo loro di realizzare backup di dati e impostazioni in remoto dadadadaaaa

    3 Apr 2012, 10:44 am Rispondi|Quota
  • #2succhia

    ma a te che ti frega?!? ti cambia qualcosa?
    cambia sito se non ti piacciono le notizie…

    3 Apr 2012, 3:52 pm Rispondi|Quota
  • #3ipad in offerta

    Beh, gli U2 sono anche azionisti di facebook e altri progetti web, se non erro 🙂

    3 Apr 2012, 8:07 pm Rispondi|Quota
  • #4Dropper

    Per chi non si è ancora iscritto forse è arrivato il momento dal momento che da oggi danno 500MB a chi si iscrive con un referral, eccolo qua: http://db.tt/fyT8Mvde (tra l’altro 500MB in questo modo li danno anche a chi il ref ve lo da, ovvero io 🙂 se poi avete bisogno di qualche informazione chiedete pure 🙂

    5 Apr 2012, 1:56 am Rispondi|Quota