Geekissimo

In commercio i primi PC con Linux Mint

 
Andrea Guida (@naqern)
11 Giugno 2012
6 commenti

Arrivano sul mercato i primi PC equipaggiati ufficialmente con Linux Mint, e con ufficialmente intendiamo che c’è stata la “benedizione” degli sviluppatori della distro. Si tratta di due “scatolette” più piccole dei Mac Mini prodotte dalla americana CompuLab davvero molto resistenti; con case in metallo e senza ventole; denominate MintBox Basic e MintBox Pro.

Hanno in comune la presenza di quattro porte USB (due USB 3.0 e due USB 2.0), due porte eSATA, una porta RS232, un’uscita HDMI 1.3 + DisplayPort e il supporto Ethernet/Wi-Fi/Bluetooth 3.0. Hanno entrambe hanno un hard disk da 250 GB mentre si differenziano per la RAM (4GB per il modello Basic e 8GB per quello Pro) e per la CPU (la Mintbox Basic ha un processore dual-core 1GHz con grafica ATI Radeon HD 6290 e la Mintbox Pro un processore dual-core 1.65GHz con grafica ATI Radeon HD 6320).


Quanto al sistema operativo, i due computer vengono forniti con Linux Mint 13 a 64 bit ma non si è capito ancora bene con quale ambiente di lavoro – MATE o Cinnamon che sono rispettivamente l’erede di Gnome 2 e una versione modificata di Gnome 3  – e se con driver ATI integrati o meno.
Un altro aspetto interessante di queste due Linux Box è che sono state disegnate per essere modificate facilmente. Un po’ come i MacBook della Apple, sono state realizzate con un design interno tale da rendere agevole la sostituzione di RAM ed hard disk per eventuali upgrade desiderati dall’utente.

MintBox Basic e MintBox Pro sono disponibili sul sito di CompuLab rispettivamente a 476 dollari e 549 dollari più spese di spedizione ed IVA. Se abbiamo visto bene, dovrebbe essere disponibile anche la spedizione su territorio italiano. Interessante, vero?

[Via | ZDNet]

Categorie: Linux, News
Tags: CompuLab,  Linux,  Linux Mint, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows XP va in pensione, le banche scelgono Linux per i Bancomat

Windows XP va in pensione, le banche scelgono Linux per i Bancomat

  Nei giorni scorsi è stata diffusa online la notizia riguardante la sottoscrizione di un accordo economico tra Microsoft e le banche inglesi e statunitensi per continuare a ricevere gli […]

Download Linux Mint, arriva la versione 10

Download Linux Mint, arriva la versione 10

Linux Mint è una delle distribuzioni Linux che sta più sorprendendo gli utenti del pinguino. Con le basi di Ubuntu ma con la semplicità di un sistema Windows, sta riuscendo […]

Linux Day 2009

Linux Day 2009

Al 24 Ottobre, ci siam quasi. Mancano 5 giorni e qualche manciata di ore affinchè venga presentata l’edizione 2009 del Linux Day. L’iniziativa promossa dall’Italian Society Linux ha organizzato, tramite […]

Disponibile per il Download Ubuntu 8.04 “Hardy Heron”

Disponibile per il Download Ubuntu 8.04 “Hardy Heron”

Ebbene, come da titolo, non c’è da dire molto; oppure no?Tutto ebbe inizio il 29 Agosto di quel felice anno , il 2006, quando venne rilasciata per la prima volta […]

Annunciata la Release Ufficiale di openSuse 11.0 Beta 1

Annunciata la Release Ufficiale di openSuse 11.0 Beta 1

Linux, altro immenso argomento, si potrebbe scrivere su di esso, ma purtroppo le parole e il tempo scarseggiano sempre più; Nonostante ciò, oggi parliamo di distribuzioni Linux, in particolare di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Stardust

    Insomma…

    11 Giu 2012, 2:20 pm Rispondi|Quota
  • #2Anima

    476 dollari?
    Ringrazio il dottore, rifiuto e vado avanti.

    11 Giu 2012, 2:42 pm Rispondi|Quota
  • #3Francesco

    Interessante si, ma decisamente troppo caro per una distro linux con queste caratteristiche hardware.

    11 Giu 2012, 2:50 pm Rispondi|Quota
  • #4Marco

    l’idea è buona ma troppo caro

    11 Giu 2012, 2:55 pm Rispondi|Quota
  • #5Marco

    Un hardware così, con una distro Linux ad un costo simile? Mah…

    11 Giu 2012, 3:00 pm Rispondi|Quota
  • #6Krokko

    Interessante come idea, ma il rapporto prezzo/hardware è decisamente sbilanciato.
    A quelle cifre è preferibile un Mac Mini, per non parlare di tanti altri mini-tower.

    12 Giu 2012, 5:39 pm Rispondi|Quota