Geekissimo

Ballmer: Microsoft non lascerà più campo libero ad Apple

 
Andrea Guida (@naqern)
11 Luglio 2012
44 commenti

A margine della Worldwide Partner Conference che si sta tenendo in questi giorni a Toronto, il CEO di Microsoft Steve Ballmer ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti circa l’immediato futuro dell’azienda e i suoi piani per contrastare l’ascesa di Apple nel settore mobile (ma non solo).



Intervistato da CRN, Ballmer si è dimostrato più battagliero che mai annunciando che Microsoft non lascerà più campo libero ad Apple in nessun settore. “Non nel cloud. Non nell’innovazione software ed hardware. Non lasceremo nulla di ciò ad Apple“,  ha dichiarato il numero uno di Redmond sottolineando ancora una volta come il suo gruppo creda fortemente nell’ecosistema che si sta formando con Windows 8/RT, Windows Phone 8, Xbox e i servizi online ex-Windows Live.

Attualmente però il vero focus di Microsoft si chiama Surface e, proprio in merito a questo prodotto così inedito che ha visto Microsoft calarsi nei panni di costruttore hardware, Steve Ballmer ha lasciato la porta aperta alla realizzazione di un Windows Phone tutto made in Redmond. Alla domanda sulla possibile realizzazione di un rivale di iPhone firmato Microsoft, l’esuberante dirigente ha infatti risposto con un evasivo “vedremo cosa accadrà” che lascia aperte tante strade.

Per la prima volta da diversi anni a questa parte, Microsoft sembra avere, insomma, le idee chiare su molti fronti. L’unica variabile impazzita che potrebbe far cambiare tutto è il giudizio del pubblico, ma è presto per parlarne. Windows 8 uscirà ufficialmente ad ottobre, in contemporanea con il tablet Windows Surface RT. Windows Phone 8 arriverà in contemporanea con le feste di Natale e nel 2013 potrebbe vedere la luce la nuova Xbox.

Siamo solo alla vigilia di un nuovo cammino che potrebbe portare noi, Microsoft e l’intero mercato dell’elettronica di consumo in qualsiasi direzione. Chissà se saremo così bravi da non perdere la bussola.

[Via | The Verge]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Apple VS Microsoft: tutti i numeri della sfida

Apple VS Microsoft: tutti i numeri della sfida

È passato quasi un anno da quando Apple ha superato Microsoft in borsa. Da allora, però, non si è saputo molto: quali sono ora i rapporti di forza fra i […]

Microsoft batte Apple per il gadget tecnologico più venduto nel minor tempo, merito di Kinect

Microsoft batte Apple per il gadget tecnologico più venduto nel minor tempo, merito di Kinect

Microsoft ha battuto Apple. Questa volta però non parliamo né di sistemi operativi né di quotazioni in borsa. Il colosso di Redmond ha stracciato il suo rivale storico nelle vendite, […]

Microsoft non può innovare, ecco perché (secondo il fondatore di RealNetworks)

Microsoft non può innovare, ecco perché (secondo il fondatore di RealNetworks)

Uno dei tanti luoghi comuni del mondo informatico vuole Microsoft incapace di innovare, stanca, e nemmeno più tanto brava ad andare dietro a coloro che invece sono riusciti a fare […]

Apple: è lei la nuova “cattiva” del reame informatico?

Apple: è lei la nuova “cattiva” del reame informatico?

Il mondo informatico vive anche di favole, suggestioni, lo si sa. Una di queste, fra le più diffuse, vede Microsoft ed Apple impersonare, rispettivamente, i ruoli di strega cattiva e […]

Video intervista con 14 domande esclusive a Steve Ballmer

Video intervista con 14 domande esclusive a Steve Ballmer

Video: One day with Steve Ballmer Ecco a voi una video intervista veramente esclusiva fatta a Steve Ballmer, C.E.O. della Microsoft, pubblicata su Mclips. Intervistatore di lusso per queste 14 […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Fabio

    Microsoft non centra da parecchio l’obiettivo innovazione: chi fra voi ha mai comprato uno Zune, ha mai visto un Courier in produzione, ha amato Windows Vista o ha fatto i salti di gioia per i mille servizi di digital download integrati in Windows Media Player e abbandonati dopo qualche anno?

    Apple in ogni caso ha un settore professionale totalmente diverso da quello di Microsoft (per esempio quello con l’Adobe), ma ora c’è anche l’iPad che arriva d’appertutto…

    Comunque Ballmer non è la prima volta che dice queste fesserie, la migliore operazione di marketing di Microsoft è far credere che le cose che usciranno saranno così innovative che cambierà totalmente tutto. Per ora ho visto solo un sistema operativo con mattonelle colorate al posto del tasto start….

    11 Lug 2012, 10:46 am Rispondi|Quota
    • #2dante

      @Fabio: caro applefan,perché citi solo vista e non citi SEVEN,che è venduto 100 a 1 rispetto a un Mac?patetico e invidioso

      11 Lug 2012, 11:17 am Rispondi|Quota
    • #3Fabio

      @dante: semplicemente perché neanche vista mi sembra che sia stato un flop di vendite. vista ha fatto flop perché non funzionava! seven funziona bene come xp, ma non meglio di xp, quindi microsoft non è andata avanti, è tornata indietro di dieci anni.

      invidioso? preferisco avere un sistema operativo che funziona a dovere, senza aver paura di premere il tasto di accensione ogni volta!

      11 Lug 2012, 12:23 pm Rispondi|Quota
    • #4Salvatore

      @Fabio:
      Fabio se tu hai visto solo mattonelle colorate significa che non hai provato mai Windows 8, e senza averlo fatto non puoi criticarlo. Ti scrivo da un Pc ormai obsoleto (Amd Athlon 64×2 con 2gb ram e Hd a 5400 rpm) che riesce ad avviare il sistema (compreso boot con Seven) in 18 secondi, contro il minuto e qualcosa dei precedenti OS. Anche se quella che uso è la CP la trovo più stabile rispetto ad Ubuntu & CO. Non credo che siano state aggiunte solo mattonelle.
      P.S. Dimmi quant’è bello il flash sull’Ipad o quanto si ci possa smanettare senza modifiche software…

      11 Lug 2012, 12:46 pm Rispondi|Quota
    • #5Fabio

      @Salvatore: “Dimmi quant’è bello il flash sull’Ipad o quanto si ci possa smanettare senza modifiche software…”

      l’ipad ha una filosofia totalmente diversa dal tablet di microsoft. non ci sarà chi avrà ragione e chi no, ma chi preferisce il tablet di apple allo slate per le funzionalità che avrà.

      ad esempio chi parla ancora di flash come te mi fa ridere, non perché sono un sostenitore delle idee di apple che lo dava già per spacciato già qualche anno fa (e ancora qui jobs ha avuto ragione), ma perché è effettivamente un plug-in obsoleto che può essere sostituito con altri che vanno 200 volte meglio e con le stesse funzionalità.
      guarda a caso adobe sta piano piano abbandonando la sua creatura, complice dal fatto che apple non adotterà mai questo plug-in nei suoi dispositivi mobili (e i dispositivi mobili di apple nel mondo credo che siano mooooolti molti) e che su android (di cui molti utenti ridevano del fatto che sui dispositivi apple, flash non ci fosse e su quelli google si) hanno abbandonato il supporto perché effettivamente andava da schifo.

      quindi perché parliamo di una tecnologia obsoleta? è come se tu dicessi: “guarda il mio computer ha il floppy, il tuo no”. apple è stata criticata quando ha tolto il floppy dai suoi mac, è stata criticata quando non ha inserito flash nei suoi dispositivi e sarà criticata pure ora che toglierà il lettore dvd di default nei sui computer. il risultato? è che avrà ragione prima di tutti. sta a vedere.

      11 Lug 2012, 1:17 pm Rispondi|Quota
    • #6Fabio

      @Salvatore: per quanto riguarda i tempi di avvio di windows 8: ci volevano 15 anni per migliorare questa cosa?

      11 Lug 2012, 1:17 pm Rispondi|Quota
    • #7Fabio

      @Salvatore: se poi è questa la vera grande innovazione di 8, voglio ridere!

      11 Lug 2012, 1:18 pm Rispondi|Quota
    • #8AlexDiSte

      @Fabio:

      Decisamente non hai mai visto windows 8 in funzione. I processi in esecuzione appena avviato dopo installazione son passati da da 32 di windows 7 a 29 di windows 8, i servizi automatici sono solo 5, il resto sono tutti a richiesta. La rimozione di AERO fa si che le GPU non devono usare l’ accelerazione grafica e qualora la scheda video ne fosse sprovvista avrebbe usato CPU, cosa che adesso non avviene. La ram usata è passato da 800 MB circa di win 7 a 600 Mb di windows 8 (tutti e due appena installati).

      Software di benchmark che puoi trovare su hadware upgrade dimostra che windows 8 è:
      più veloce ad accendersi
      più veloce a spegneri
      più veloce ad aprire software
      più veloce a comprimere un file da 120 GB
      etc..

      Una frase di HWupgrade mi ha molto colpito. “Se un sistema da l’ impressione di essere più perfomante, probabilmente lo è” e difatti windows 8 ha meno richieste di risorse di win 7 che a sua volta le aveva meno di Vista. Il che vuol dire che con windows 8 puoi rendere un respiro anche a pc di 4/5 anni fa ma avendo un sistema aggiornato e non quel vetusto XP.

      Quasi tutti i software poi sono stati resi più semplici: una interfeccia minimale che ti consente poco e una che ti da maggiore controllo e maggiori responsabilità. Penso ad esempio al task manager, all inizio si avvia un task manager ridotto (quindi usa anche meno ram e stressa meno la cpu dato che per esempio non disegna i grafici in real time di uso cpu e ram) poi se premi “maggiori dettagli” solo allora carica l’ altra parte che gli serve. Il che si traduce che se prima con w7 necessitavi di 3 secondi per aprire il task manager anche se magari volevi solo interrompere un processo, adesso la parte minimal si apre in uno ed eventualmente la parte dei dettagli in altri 2, quindi tu risparmi 2 secondi ogni volta devi solo sospendere un processo.

      11 Lug 2012, 2:23 pm Rispondi|Quota
    • #9__–__

      @Fabio:

      http://forums.macrumors.com/showthread.php?t=1399803

      http://www.macitynet.it/macity/articolo/Applicazioni-iOS-e-Mac-crash-misteriosi-dopo-essere-state-scaricate-Apple-investiga/aA61279

      https://discussions.apple.com/message/18854208#18854208

      http://forums.civfanatics.com/showthread.php?p=11628531

      non dire così, c’è gente che ha speso 4000 euro/dollari recentemente
      ed ha paura solo di cacciarlo dalla scatola perchè teme che se apre
      il coperchio gli possa esplodere in faccia (oramai è l’ultimo problema
      rimasto che può dare oltre i kernel panic)

      Per quanto riguarda Apple potrei citarti il fallimentare progetto Copland
      per una gui che non erano capaci neanche di rendere lontanamente utilizzabile,
      Apple I e II, la loro fantasmagorica console di videogiochi non cagata da nessuno

      Menomale che devi citare i settori professionali di terze parti,
      altrimenti qualcuno avrebbe potuto temere che la suite adobe
      non ci fosse per windows…

      Povera gente, che pena fate, criticate una scelta grafica di un sistema
      ma quando vi siete ritrovati il launcher dell’ifogn
      su lion però stavate tutti ad applaudire.

      Speriamo che la Apple si levi di mezzo il più presto possibile,
      visto che già tutto il settore lavorativo di san francisco che deve attenersi
      a rigidi standard di rispetto ecologico non acquisterà più un solo device apple
      grazie all’immensa stupidità di una compagnia di inetti e raccontaballe

      Sempre meno introiti, sempre più difficoltà, sempre più zappate sui piedi
      e tanti utenti LIBERI felici e contenti.

      11 Lug 2012, 2:58 pm Rispondi|Quota
    • #10Fabio

      @AlexDiSte: tu hai citato solamente le migliorie prestazionali del sistema operativo, ottenute tra l’altro togliendo dei processi e della grafica troppo pesante (quindi non è tutta sta gran roba!).

      nel sistema operativo con mattonelle intedevo dire che non ha nessuna feature nuova, niente di niente. hanno solamente limato i problemi di windows 7, che a sua volta ha limato dei problemi che aveva vista. ma windows xp va come windows 8 o meglio di windows 8, quindi non potevo tenermi xp?

      11 Lug 2012, 4:56 pm Rispondi|Quota
    • #11Fabio

      @__–__: Avrai trovato i primi thread sui forum e hai fatto copia e incolla. Sei patetico.
      Se hai voglia di sfogarti contro Apple vai davanti ad un Apple Store e dai una bastonata al vetro, non ti lamentare con me perché non ho fatto nulla di male. Sono un felice possessore dei prodotti Apple che mi danno delle gran soddisfazioni, perché sono dei prodotti splendidi.

      Mi piace vedere solo soffrire le persone come te che non hanno mai usato un prodotto Apple, che si sentono diversi perché non sono in grado di spendere 300€ in più per prendersi qualcosa che ha più valore di quegli scatoloni brutti e anti-ecologici che avete in casa.

      11 Lug 2012, 5:05 pm Rispondi|Quota
    • #12bramby

      @Fabio: Già, credo che le notifiche dall’alto di apple siano la vera innovazione. No aspetta, quelle le ha rubate da android.

      11 Lug 2012, 6:21 pm Rispondi|Quota
    • #13bramby

      @Fabio: Già, credo che le notifiche dall’alto di apple siano la vera innovazione. No aspetta, quelle le ha rubate da android.@Salvatore:

      11 Lug 2012, 6:22 pm Rispondi|Quota
    • #14bramby

      @AlexDiSte: Fabio da bravo applefan dice un mucchio di S******te.. ma tu non sei da meno.. cosa me ne frega che ci mette di meno all’avvio? Basta che funzioni anziche scassare.. ancora sti bench col boot, ridicoli quanto inutili.. Consuma di meno perché non ha aero, ovvio. Dio…

      11 Lug 2012, 6:26 pm Rispondi|Quota
    • #15Stardust

      @Fabio: “Comunque Ballmer non è la prima volta che dice queste fesserie, la migliore operazione di marketing di Microsoft è far credere che le cose che usciranno saranno così innovative che cambierà totalmente tutto” Hahahah ma perchè Apple cosa pensi che faccia? La sua pubblicità è a dir poco un cesso vivente di stupidate sparate da un cannone da 60cm di diametro. INNOVATIVO, RIVOLUZIONARE, BELLISSIMO, SEMPLICISSIMO, LEGGERISSIMO. Ma andate a quel paese… Non mi metto a dire niente contro Apple, lo sto dicendo contro di te che sei veramente patetico con questo ottuso modo di fare che non fa altro che generare flame (compreso il mio ma me ne lavo le mani) per rispondere alle tue idiozie. Attacchi un’ azienda quando nessuno ti ha cercato. Scrivi un commento decente una volta tanto che fino ad ora ho visto solo prese ESTREME di posizione senza un minimo di fondo. Stai parlando a un’ azienda leader del maercato mondiale dell’ informatica e ti permetti di parlare di mattonelle colorate. Forse è l’ unica cosa che riesci a vedere, d’ altronde mamma Apple ti ha insegnato a fare così ti capisco…

      11 Lug 2012, 9:24 pm Rispondi|Quota
    • #16__–__

      @Fabio:

      1) Spiega che filosofia avrebbe l’ipad? la filosofia di spendere una caterba
      di soldi per due app in grigilia? ma sapete cosa vuol dire la parola filosofia?
      io non credo, usate la parola filosofia per qualsiasi cosa, anche spiegare
      perchè l’iphone sarebbe comodo per grattarsi le natiche
      chissà che eccelsa filosofia c’è dietro un visualizzatore di contenuti multimediali
      costruito in cina con componenti di concorrenza.

      Sicuramente qualcosa che Samsung (che gli fa i processori e le memorie),
      LG (che gli fa gli schermi), qualcomm (che gli fa i ricevitori 3g)
      e texas instruments (che gli fa i chip di controllo del touch)
      non riusciranno mai a “comprendere”.

      2)Sono passati ben 5 anni e tu quanto flash vedi ancora in giro e quanto html5?
      che cosa dobbiamo aspettare? che i nostri pronipoti vedano finalmente
      almeno il 50% del web in html5?
      probabilmente ancora non avete capito che jobs ciò che diceva
      LO DICEVA PERCHè IN QUEL PERIODO AVEVA ATTRITI CON ADOBE
      E PERCHè FLASH è PROPRIETARIO, QUINDI NON POTEVA METTERCI
      LE SUE SPORCHE MANACCE SOPRA, quello era il suo pallino,
      non di certo aveva visto qualcosa nel futuro, semplicemente
      si è aggrappato alla prima scusa più prossima che aveva,
      tant’è che non ha previsto un tubo, html5 se non su youtube è ancora
      una mosca bianca, gran parte delle sue funzioni che dovrebbe avere
      sono ancora incomplete o pesantemente inefficaci rispetto a flash
      (tranne per riprodurre, a schifezza, un paio di video)
      hai mai provato a veder girare flash su uno smartphone che ha almeno
      1 ghz di processore e 256 mb di ram?
      sul mio liquid andava che era una meraviglia, no scatti, no impuntamenti,
      no appesantimento, sul mio sensation non ne parliamo proprio,
      che poi, è da un anno che viene dato per spacciato, ma non solo
      adobe ha continuato ad aggiornare il plugin (su pc avverrà
      per chissà quanti anni ancora e su android l’ultimo update è stato di
      qualche giorno fa, altro che MORTO, ed il plugin rimarrà disponibile
      sul sito di adobe ed installabile tranquillamente anche su jelly bean)
      ma questi non ha fatto che migliorare di giorno in giorno.

      Per il floppy dici che aveva ragione? peccato che il floppy fino al suo abbandono
      che è avvenuto solo un paio d’anni fa ha salvato un sacco di gente
      grazie alle più disparate utilities così come ha aiutato gli utenti
      più smaliziati o quelli che non volevano ricorrere all’assistenza ad aggiornare
      i bios delle proprie schede madri tramite floppy, fino a 10 anni fa un floppy
      bastava per fare tutto ciò che oggi fai con una pennetta

      Avete pensato negli anni 80 cosa voleva dire non avere il floppy?
      quali erano le alternative se c’era bisogno di aggiornare il bios
      della tua macchina o avviare delle utility?
      Gli apple drives che costavano un polmone al mercato nero
      così come i cd che in quegli anni si affacciavano sul mercato
      e che per diverso tempo sono rimasti il privilegio di applicazioni multimilionarie?

      Cosa aveva previsto jobs? la masnada di idioti che pur di non usare
      un floppy si sarebbero venduti la casa per passare un file da un pc
      all’altro visto che anche rete parlando i mac dell’epoca facevano ribrezzo???

      Sai cosa vuol dire allo stato attuale rimuovere il supporto ottico?
      sai cosa vuol dire allo stato attuale togliere un unità di memorizzazione
      che ti permette di conservare i tuoi dati IN ESTREMA SICUREZZA
      (le memorie flash si esauriscono molto velocemente e gli hard disk
      a forza di fare collega/scollega prima o poi fanno saltare qualche settore)
      per lanciarti nel mondo in cui le uniche unità abbordabili sono le chiavette usb
      e rispetto a cd e dvd richiedono tempi più lunghi di bufferizzazione?

      ma voi al solito siete troppo avanti, lo siete sempre stati,
      anche se tecnicamente delle tesi che esponete siete ignoranti
      come scimmie (altrimenti vi guardereste bene dall’esaltarle…)
      tant’è che prima che il portatile diventasse uno status symbol
      e che il pc di casa diventasse a supporto ottico di base
      vendevate 4 mac in croce ogni centinaio di migliaio di abitanti
      e di voi c’erano solo i discorsi fatti da jobs, con successiva fama
      ricevuta grazie alle parole di un magazine, il famoso “stay hungry, stay foolish”

      Alla fine avete voluto fare sempre i potenti di questo membro, ma per poter
      vendere VI SIETE DOVUTI ADATTARE, così come adesso, in questi
      fantasmagorici nuovi macbook senza drive ottico, che non ti danno
      neanche il beneficio del ripristino da cd/dvd la gente quando vede i crash
      va nel panico totale e corre all’apple store più vicino a farsi scorticare…

      Brava apple, lei si che sa sempre far passare un azione di marketing
      a danno dell’utente per ricavare introiti stratosferici in un “passo avanti verso il futuro”
      peccato che il futuro che vedano loro capita sempre quando un supporto
      è stato sfruttato all’osso, per anni TUTTI NE HANNO BENEFICIATO
      e sia arrivato alla fine della sua vita per esplorare percorsi
      che la apple probabilmente non ha neanche mai immaginato,
      infondo questa è la apple dei “visionari” gente che ti dice che probabilmente
      domani potrai farti amputare le mani perchè non ti serviranno più
      eppure per i prossimi 5 o 6 milioni di anni con certezza l’umanità
      continuerà ad usare mani e pollici opponibili,
      probabilmente anche meglio di come fa ora, risparmiando metà del tempo
      rispetto a quelle persone, che per sciagura subita le mani non le hanno più.

      12 Lug 2012, 2:44 am Rispondi|Quota
    • #17Fabio

      @Stardust: ma infatti uno che dice così cosa ne capisce di marketing?

      12 Lug 2012, 8:27 am Rispondi|Quota
    • #18Fabio

      @__–__: Scusa ma dici un sacco di cose non vere! Non so in che mondo vivi!

      1) filosofia si intende com’è stato pensato: l’ipad ha iOS, un sistema a parte, ottimizzato per il mobile e basta. il surface ha 8, un ibrido che andrà a finire su tutte le macchine possibili immaginabili del mondo.

      2) io navigando con il mio ipad non vedo più una pagina in flash, sono molto rari i siti internet che funzionano solamente in flash adesso. avrai un internet diverso a casa tua, cosa ti devo dire.
      apple aveva di certo attriti con adobe, ma flash è il principale motivo di crash nei browser, è lento, pachidermico e mangia una marea di risorse.
      soluzione per vedere i video su youtube senza flash? c’è un app apposta…
      sarà anche incompleta la tecnologia html, ma sta facendo passi da gigante. adesso non ricordo, ma ci sono dei siti dimostrativi che vanno in html che sono spettacolari.

      questo naturalmente è il primo articolo che ho trovato in giro, ne sei al corrente?: http://punto-informatico.it/3552830/PI/News/adobe-abbandona-flash-android.aspx

      3) te l’avrai abbandonato un paio d’anni fa, in non userò un floppy dal 2004! infatti come hai scritto tu su windows c’erano delle utility che giravano su floppy fino a pochi anni fa, e la cosa mi fa sorridere alquanto!
      ma senti, negli anni 80 ci sarà stato tutto il bisogno che vuoi dei floppy, anche apple ha adottato i floppy fino al 1999, ma quando ha visto che stavano per diventare obsoleti, basta!

      4) conservare i dati in estrema sicurezza su un dvd??? ma dove vivi??? i dvd e i cd sono il modo più insicuro del mondo per immagazzinare i dati. continua a mettere i dati importanti nei dvd, voglio vedere poi fra qualche anno quando si saranno smagnetizzati e si saranno rovinati cosa trovi quando lo inserisci nel lettore.
      le memorie flash si esauriscono velocemente?????? le memorie flash ormai sono arrivate allo stato della perfezione, le unità che escono fallate sono sempre meno, costano sempre meno, sono sempre più performanti e veloci e soprattutto durano quanto un hard disk tradizionale! ho inserito un ssd sul mio macbook del 2009 e ora va più veloce di quando l’avevo acquistato!
      gli hard disk a forza di fare collega-scollega si rovinano se li tratti male naturalmente.

      nuovi macbook fantasmagorici senza drive ottico hanno:
      1) una chiavetta usb apposta da dove ripristinare l’os
      2) una partizione a parte nell’hd in cui si può reinstallare l’os

      ma tu non fai il ripristino di windows con il floppy? ahahah

      dai va la, tutti contro apple così per partito preso…

      12 Lug 2012, 8:50 am Rispondi|Quota
    • #19Luther Blissett

      @__–__: Comunque si dice caterva. “Caterba” che è? la pronuncia spagnola? ^^

      12 Lug 2012, 9:55 am Rispondi|Quota
    • #20Stardust

      Fabio ha detto:

      @Stardust: ma infatti uno che dice così cosa ne capisce di marketing?

      Appunto allora perchè scrivi le frasi e poi dai torto alla tua stessa frase? Deciditi…. Apple con quelle parole RIVOLUZIONARIO, BELLISSIMO ecc ecc non fa altro che rendersi ridicola più di tutte le altre aziende con il modo di fare di attaccare, inutilmente, la concorrenza. Con tutta la campagna marketing che fa Apple dovrebbe primeggiare e invece arranca come sempre e la sua utenza non cresce. Giocano sul costo dei prodotti, sulla pubblicità e la gente principiante ci casca come polli e con un unico pensiero pensa “iphone è il migliore”. Anche mio padre lo crede che è un ignorantello in informatica. Poi ha visto il lumia 710 preso a mia sorella e si è ricreduto. Continui ad arrampicarti sugli specchi non capendo che gli utenti NON-Apple hanno una visione nettamente più ampia degli utenti Apple in quanto sono reduci da anni e anni di esperienza nel settore informatico dove possono destreggiarsi tra mille dispositivi di decine di marche diverse informandosi, provandoli. Il gusto della competizione, il gusto dello scegliere e dell’ informarsi con dettagli tecnici. Quelli della Apple non vedono altro che i loro prodotti. Un comportamente indignoso e deprolevole che tu stesso stai mostrando nei commenti. Non lamentarti se ti vanno addosso tutti. Te lo stanno dicendo una decina di persone ma tu continui a rompere le palle con teorie che pensi solo nella tua testa… “Microsoft non centra da parecchio l’obiettivo innovazione” (cit Fabio). Ma che caxxo stai dicendo? Cosa significa? Ma leggi dopo che scrivi? Spiegami in termini razionali questa frase giusto per non metterti in imbarazzo con tutte le altre… “non centra da parecchio l’ innovazione” ? Quale innovazione?

      12 Lug 2012, 9:59 am Rispondi|Quota
    • #21Luther Blissett

      @Stardust: “Quelli della Apple non vedono altro che i loro prodotti.” Dai, molliamo un po’ con ‘sta guerra di religione, perché non fa bene a nessuno: sclerotizza le rispettive convinzioni come fossimo allo stadio e si perde oggettività.
      Sicuramente molti “utenti recenti” hanno scelto apple e sono digiuni di informatica. Ma questo accadde anche con windows 95, in verso opposto. Evidentemente il marketing della Apple ha dei meriti, piaccia o no. Peraltro mi pare oggettivo (nonché fisiologicamente legittimo) che Microsoft si sia, come dire, adagiata sugli allori. Questo non è sacrilego ammetterlo. Ma per onestà intellettuale vanno anche dati i meriti alle svolte recenti. Tutto questo è concorrenza, bellezza. E se l’utenza fosse meno tifosa e più pronta a saltare da un brand all’altro ne trarremmo tutti un beneficio. Dovremmo anzi pretendere sempre più standard proprio per avere migrazioni indolori tra i vari sistemi. La fidelizzazione eccessiva fa bene solo ai boss, non all’utente.

      12 Lug 2012, 11:47 am Rispondi|Quota
    • #22Fabio

      @Stardust: innovare significa creare qualcosa di nuovo, oppure rifare meglio qualcosa che era già stato fatto in passato. microsoft, come ho già detto in altri commenti, l’unica cosa buona che ha fatto in questi anni è stato portare avanti il progetto xbox e office. e sempre come ho scritto in altri commenti, windows è fermo da 15 anni (ancora non ho trovato una persona che mi elencasse tutte le migliorie che sono state apportate al sistema operativo di redmond dalla versione del 95 al seven di qualche anno fa, apparte l’aspetto grafico).

      io non sono un utente apple che vede solo buone le cose che fanno a cupertino, tutt’altro. io non ho mai detestato windows mobile ad esempio, e lo ritengo l’unica buona alternativa a iOS. se dovessi consigliare un buon cellulare in questo momento che non sia un iphone è proprio un lumia di nokia, mai un samsung con android.

      “Apple dovrebbe primeggiare e invece arranca come sempre e la sua utenza non cresce”
      a di… mi sa che ti manca da guardare qualche dato di vendite in giro…

      io parlo di esperienze mie, ho visto molte persone bestemmiare con windows, ho convinto questi a passare a mac e ora non ritornerebbero indietro neanche a morire. c’è un motivo, io credo…
      ho sentito veramente pochissime persone lamentarsi di un prodotto con la mela morsicata, e i dati sulla soddisfazione del cliente lo dimostrano…

      PS: per il marketing intendevo che tu non capisci niente….

      12 Lug 2012, 11:51 am Rispondi|Quota
    • #23Stardust

      @Fabio: Innovare significa creare qualcosa di nuovo? E dimmi allora… Quale azienda ha apportato innovazioni nel mercato? Non è che se ti vedi 200 milioni di copie vendute di Win7 o milioni di copie vendute di iPad o di qualsiasi altro prodotto questo significa che hanno portato un’ innovazione al mercato.
      Cioè non si riesce a capire cose vuoi dire… Tutte le aziende portano migliorie ai loro progetti un innovazione è una creazione del tutto nuova come può essere la creazione del primo computer. E quindi almeno una creazione nuova l’ hanno fatta tutti.

      Riguardo al numero di frequenze di lamentele di utenti Microsoft è direttamente proporzionale al numero di questi utenti. Tranquillo che di bestemmie ne ho visto anche da parte di utenti Apple un esempio in una conferenza a cui ho partecipato il tizio che aveva un mac è andato in panne mentre era collegato al proiettore con un errore e successivamente si è disconnesso dal proiettore e non è più riuscito a connetterlo costringendolo ad andarsene in un angoloa sistemarlo. Ma non per questo mi metto a dire cosa. I problemi ci sono ovunque e potrei andare all’ infinito sia contro di te che tu contro di me. Quindi evita di assumere questo atteggiamento ipocrita e da deficiente.

      12 Lug 2012, 3:06 pm Rispondi|Quota
      • #24Fabio

        Sei un bel po’ ottuso però… È naturale che tutti abbiano fatto qualcosa di nuovo, ma l’innovazione sta anche nel vedere che peso ha avuto nel mercato quel tipo di prodotto. Non dico che Apple ha inventato l’iPhone, l’iPod, l’ipad, ma è dall’uscita di questi dispositivi che nel mercato c’è stata una bella scossa. Ha dato la spinta giusta per lo sviluppo di questi dispositivi anche da altre aziende, in modo da creare anche un sistema di giusta concorrenza, in modo che ognuno sia libero di scegliere quello che gli pare. L’iPhone ha dato vitalità al mondo dei cellulari, l’ipad ha ridefinito il concetto di tablet

        12 Lug 2012, 6:40 pm Rispondi|Quota
      • #25Fabio

        Sei un bel po’ ottuso però… È naturale che tutti abbiano fatto qualcosa di nuovo, ma l’innovazione sta anche nel vedere che peso ha avuto nel mercato quel tipo di prodotto. Non dico che Apple ha inventato l’iPhone, l’iPod, l’ipad, ma è dall’uscita di questi dispositivi che nel mercato c’è stata una bella scossa. Ha dato la spinta giusta per lo sviluppo di questi dispositivi anche per altre aziende, in modo da creare anche un sistema di giusta concorrenza, in modo che ognuno sia libero di scegliere quello che gli pare. L’iPhone ha dato vitalità al mondo dei cellulari, l’ipad ha ridefinito il concetto di tablet, l’iPod con iTunes è l’unico a salvare il mondo della musica dal macello più generale, il Mac che rimane in ogni caso un sistema perfetto per i professionisti e i computer un punto di riferimento. Non si può dire che non è vero, Apple che tu voglia o che tu non voglia, sta portando avanti il mondo della tecnologia meglio di tutti.

        Il numero di lamentele è proporzionale al numero di utenti? No. Aumenta, ma non è proporzionale. Ti ho detto, guarda i numeri per la soddisfazione del cliente che ha Apple confronto a tutte le altre società, che sia un iPhone, un Mac, un iPad, un iPod, un icaz è sempre maggiore di tutti gli altri dispositivi.

        I problemi ci sono avunque, è certo, anche io mi imbestialisco con il mio Mac, ma ti ripeto, se le persone che hanno preso Mac non ritornerebbero mai indietro c’è un motivo.

        12 Lug 2012, 6:49 pm Rispondi|Quota
    • #26AlexDiSte

      @Fabio:

      Ma se scemo? No dico ti ho appena scritto tutte le modifiche di windows 8.

      Se vuoi te le elenco da 15 anni a questa parte.

      Nuovo file system: NTFS (15 anni fa c’ era solo FAT32)
      Nuovo file system: Protogon poi cambiato in ReFS.
      Nuovo kernel: dalla versione 5 di Xp alla 6 di Vista alla 6.2 di windows 8
      Supporto usb 3
      Supporto multi monitor
      Supporto HDMI
      Velocità migliorata nella copia/trasferimento file
      Velocità miglirata in apertura e chiusura
      Nuovo boot loader: UEFI
      Nuovo software integrato per masterizzare
      Nuovo console potente (power shell)
      Nuovo task manager (ah per non farti dire che appunto è solo questione di grafica te la metto in altro modo: nuova filosofia dei software. alla prima apertura il più essenziali possibili (così da consumare meno risorse) e volendo espandibili. Ti danno magiore controllo, maggiori responsabilità e consumano più risorse)
      Supporto a driver per praticamente tutto (un supporto che Linux ad esempio si sogna, MAC un pò meglio ma ancora non ai livelli di windows)

      Non sarà che sei tu che non usi windows da 15 anni?

      13 Lug 2012, 9:29 am Rispondi|Quota
    • #27Lainus

      @Stardust: I problemi è ovvio che ci siano ovunque, Mac ne ha parecchi, ma non quanto Windows.

      15 Lug 2012, 12:48 am Rispondi|Quota
    • #28Lainus

      @Salvatore: comunque leggendo in giro si è capito il mistero del boot veloce di windows 8. è praticamente una sorta di ibernazione. e grazie al cavolo allora…

      15 Lug 2012, 12:52 am Rispondi|Quota
    • #29Stardust

      @Lainus: E dove starebbe il problema nell’ usare questo metodo? É efficiente, non invasivo, non disturba e pratico. Perché lamentarsi? 🙂

      15 Lug 2012, 9:55 am Rispondi|Quota
    • #30Stardust

      @Lainus: si sono d’accordo con te ma non è giusto che uno della Apple deve permettersi di dire queste cose, oltre ad essere ridicolo andando a scontrarsi con utenti ultra soddisfatti come me che non cambierebbero mai, é anche ridicolo sparando teorie non vere. Se io dovessi bestemmiare a quest’ ora sarei un utente Apple non trovi? Ma questo non avviene dall’ era di Xp e sono sempre più soddisfatto del lavoro che sta facendo Microsoft e sono contentissimo perché gli avevo dato fiducia 3 anni fa quando le cose non stavano andando bene ho voluto dargli una ultima possibilità. Ebbene ho fatto bene a restare a Microsoft. Con tutti i suoi servizi che uso tra Skype, hotmail, Messenger, Microsoft flight, Xbox kinect, Zune, Office, win7/8, winPhone (come in questo momento che scrivo da lumia710 dopo aver visto la mail da hotmail), XboxLive, VisualStudio, IE9, Skydrive, MSN ecc ecc… Cosa me ne farei di un prodotto Apple o di uno Google? Se qualcuno riesce a rispondere a questa mia domanda allora potrei farci un pensiero. Ma ne dubito… Già mi rompeva il fatto che per accedere al market di android devo avere per forza un account Google. Un account che non userò mai e che quindi sarebbe sprecato con me.

      15 Lug 2012, 10:09 am Rispondi|Quota
    • #31Lainus

      @Stardust: infatti per quanto riguarda la praticità è il massimo, ma non è bello per il sistema rimanere sempre in ibernazione, altrimenti l’avrebbero già implementato da anni!
      ogni tanto un os ha bisogno di una riavviata o un accensione da zero…

      15 Lug 2012, 11:10 am Rispondi|Quota
    • #32Lainus

      @Stardust: Io sono utente Mac da sempre, non necessariamente si passa all’os di apple perché prima hai avuto delle rogne con windows. non mi sono mai lamentato della mancanza di software, ce ne sono sicuramente moooolti di meno rispetto alla controparte, ma sono tutti di qualità e non ho mai sentito la necessità di usare boot camp, apparte per call of duty mw.

      15 Lug 2012, 11:18 am Rispondi|Quota
    • #33Luther Blissett

      @Lainus: non è solo un fatto di giochi o software, qua si sottovaluta l’elemento fondamentale per il quale spesso molti confronti sono, nella migliore delle ipotesi, faziosi: il prezzo! se si paragona un mac con un pc di fascia bassa vorrei pure vedere che non ci siano differenze! apple è bellissimo, liscissimo, elegantissimo… costosissimo. Ogni ragionamento che non prenda in considerazione questo fattore è necessariamente parziale. Anzi Billone Gates aveva capito benissimo (e ora lo ha capito Google, con una filosofia del tutto diversa) che era proprio questo il fattore su cui lavorare per vendere più della mela morsicata. Quindi, per quanto mi riguarda, molti dei confronti sono impropri. Perché trattasi di prodotti completamente diversi e con target diversi pure loro.

      15 Lug 2012, 1:19 pm Rispondi|Quota
    • #34Stardust

      @Lainus: si se stai seguendo lo sviluppo i riavvii avverranno negli aggiornamenti. E comunque non è la classica ibernazione di win7 ma molto più avanzata quindi non c’è da preoccuparsi 🙂

      Riguardo all’ altro tuo commento sei sempre stato un utente Apple quindi anche se hai avuto problemi ogni tanto sei perfettamente a tuo agio in quell’ ambiente perché lo conosci come le tue tasche e sai cosa fare e come muoverti. Ecco questa padronanza la ho acquisita anche io 3 anni fa con l’ uscita di win7. Ok prima la filosofia di Microsoft era diversa e molto più aperta e quindi più difficile gestire il tutto soprattutto per gli utenti poveri dei rudimenti di informatica ma ricordiamoci che fino a 3anni fa Windows era un sistema ibrido e lo è anche adesso solo in misura minore. Per il resto ognuno sta bene dove si sente a suo agio ma soprattutto dove sa come fare all’ insorgenza di un problema.

      15 Lug 2012, 5:17 pm Rispondi|Quota
    • #35Stardust

      @AlexDiSte: Hai tralasciato molte migliorie 🙂

      22 Lug 2012, 9:38 pm Rispondi|Quota
    • #36Stardust

      @Fabio: Senti vai in pace… Apple che trascina la tecnologia non si può sentire stai proprio andando contro lo sviluppo tecnologico umano e contro i centri di ricerca sparsi nel mondo. Vivi nel tuo mondo, non ti disturbo più tranquillo. Microsoft, Apple sono aziende caxxate se vuoi metterla nella realtà ma tu continui a dire di no e allora salvati non so che dirti fatti un giro in internet informati su quali sono le aziende che hanno portato vere invenzioni. Non è che se il mio pene è bello e lo metto sul mercato e sfonda e creo un mercato di peni di altre persone ma poi ci appiccico sul mio il mio nome accompagnato da “originale” significa che sono il punto di riferimento del sesso e trascino la massa su una giusta concorrenza. Che caxxate stai dicendo??

      Il numero di lamentele è proprozionale eccome… Windows gira su centinaia di piattaforme e hardware diverso non c’è bisogno che controlli alcuna statistica per affermare questo anche se l’ ho vista. Saluti e divertiti!!

      22 Lug 2012, 9:47 pm Rispondi|Quota
    • #37Stardust

      @Fabio: Ma di quale feature parli? Le migliori sono proprio in termini di prestazioni e performance del sistema operativo. Le feature non sono niente sono solo aggiuntine. Ma quanti anni hai biologicamente e/o ufficialmente??

      22 Lug 2012, 9:56 pm Rispondi|Quota
    • #38Lainus

      @AlexDiSte: oddio, anni di ricerca e sviluppo!

      23 Lug 2012, 12:01 am Rispondi|Quota
    • #39Lainus

      @Stardust: Ma di quale feature parli? Le migliori sono proprio in termini di prestazioni e performance del sistema operativo. Le feature non sono niente sono solo aggiuntine. Ma quanti anni hai biologicamente e/o ufficialmente??

      I famosi grandi miglioramenti di prestazioni nel sistema operativo…

      features se cerchi sul dizionario significa “caratteristiche”, non “cose aggiuntive”.

      Posso avere per te 20 anni, come 30, come 40, cosa t’interessa. Io almeno non sono volgare come te e non mi metto a sbraitare se nomino la sola parola “apple”. se non ti piace la verità puoi anche stare zittino…

      23 Lug 2012, 12:10 am Rispondi|Quota
    • #40Stardust

      Fabio ha detto:

      @__–__: Avrai trovato i primi thread sui forum e hai fatto copia e incolla. Sei patetico.
      Se hai voglia di sfogarti contro Apple vai davanti ad un Apple Store e dai una bastonata al vetro, non ti lamentare con me perché non ho fatto nulla di male. Sono un felice possessore dei prodotti Apple che mi danno delle gran soddisfazioni, perché sono dei prodotti splendidi.
      Mi piace vedere solo soffrire le persone come te che non hanno mai usato un prodotto Apple, che si sentono diversi perché non sono in grado di spendere 300€ in più per prendersi qualcosa che ha più valore di quegli scatoloni brutti e anti-ecologici che avete in casa.

      Si che stai facendo di male. Che ti stai mettendo in ridicolo perchè le tue frecce sono frecce di paglia che cercano di fare breccia su idee di persone che hanno scelto chiaramente da che lato stare E NON TI VENGONO A ROMPERE LE PALLE A TE cosa che invece tu stai facendo e, da quel che vedo, non hai ancora smesso. Prima critichi quando non ti ha cercato nessuno e poi ti giustifichi dicendo di non aver fatto male a nessuno. Stai solo rompendo i c******i tutti qui 🙂 Con noi che in ogni caso ti rispondiamo per le rime e tu fai lo stesso. Bello, divertente? A me piace scrivere per cui mi fa piacere rispondere ma non altrettanto piacere è il fatto di leggere discussioni deficienti da fanboy come te su un argomento puramente soggettivo come questo. In quanto si evince da tutti questi commenti che noi siamo soddisfatti dove siamo e tu sei soddisfatto ugualmente. Quindi perchè devi rompere con caxxate e boiate che non ci fanno ne caldo ne freddo ma alimentano solo discussioni inutili? Ecco cosa ci crea fastidio…

      23 Lug 2012, 1:03 am Rispondi|Quota
    • #41Stardust

      @Lainus: Bhe la volgarità ci può stare se a te da fastidio dimmelo e mi terrò sul neutrale. Comunque non sbraito nè niente se do questa impressione che mi altero o innervosico e si “sente” dai messaggi tranquillo non è così. è che mi infogo a scrivere e a discutere ma davanti allo schermo sono apposto. Comunque è impossibile seguire tutte queste discussioni sto cominciando a incasinarmi e, presumo siamo d’accordo almeno su questo punto, che il nostro discorso è un batti e ribatti senza fine quindi meglio chiuderla qui soddisfatto io e soddisfatto tu nelle tue scelte. Ovviamente non mi tiro indietro per altre discussioni su nuovi argomenti che metteranno. Sta di fatto che, per quanto riguarda me, non mi sono MAI permesso di attaccare Apple al contrario di altra gente qui che commenta per generare 42 commenti di flame. Ridicolo!! Saluti.

      23 Lug 2012, 4:51 pm Rispondi|Quota
    • #42Nicola

      Quoto pienamente! Questo fabio è palesemente un mentecatto! Scusate sbaglio o l’UI di mac os èla solita merda da anni? Poi io personalmetne con esperienza nel campo della computer grafica, usando programi come photoshop,illustrator etc. Con un mac datato 1,5 anno l’unica cosa che vevo su scermo era la barra di caricamento del cazzo. FIGLIOLI L’IMAC MONTA SCHEDE VIDEO PER PORTATILI! COSTA PURE IL TRIPLO! Io sono dell’opinione che un macbook pro sia una cosa cool! Par. Utenti base che utlizzano il pc come giocattolo ( internet musica e compani) oppure nel campo della musica in quanto il mac è nettamente migliore bisogna ammertelo io nel campo del mix con controller posso dire che non c’e paragone tra windows e mac! Pro per il resto windows è superiore PUNTO. @Stardust:

      12 Ott 2012, 1:02 pm Rispondi|Quota
  • #43Luther Blissett

    P.S. Dimmi quant’è bello il flash sull’Ipad o quanto si ci possa smanettare senza modifiche software…

    “le insegne luminose attirano gli allocchi”

    11 Lug 2012, 1:51 pm Rispondi|Quota
  • #44saxer

    Mattonelle e innovazione…mah…secondo me ogni soluzione ha il suo perché ed i gusti non si discutono, anche perché “a gusto non c’è prezzo!!”. Vero utenti mac? Scherzi a parte, ogni sistema ha i suoi pro e i suoi contro: ognuno in questo mondo dovrebbe essere libero di usare quello che vuole, senza preoccuparsi di cosa usano gli altri. Ho visto persone comprare un mac per poi installarci windows o linux, ma mai nessuno fare il contrario (che io sappia). Mi sento solo di aggiungere che linux non è solo ubuntu e windows non è solo mattoni, come mac non è solo hardware pregiato. Detto ciò ci tengo a dire che io, nel mio piccolo uso prevalentemente debia sul mio quad core e vi assicuro che volaaaa:-D …non spendo cifre esorbitanti per l’hardware o per il software e sono felice 😉

    11 Lug 2012, 2:18 pm Rispondi|Quota