Geekissimo

Microsoft acquisisce Perceptive Pixel: Windows approda su display multitouch da 82 pollici

 
Martina Oliva
12 Luglio 2012
3 commenti

Microsoft acquisizione Perceptive Pixel

In occasione della Microsoft Worldwide Partner Conference di Toronto la redmondiana ha annunciato di aver acquisito Perceptive Pixel, un gruppo attivo nella produzione di schermi interattivi di grandi dimensioni che la ben nota azienda intende ora proporre alla vasta utenza direttamente sotto il proprio marchio.

Un responsabile del gruppo acquisito ha provveduto a dimostrare in diretta, in occasione dell’annuncio, ciò che Microsoft e Perceptive Pixel saranno, d’ora in avanti, in grado di offrire operando insieme.

Usando Windows 8 su uno schermo multitouch da 82 pollici è stato possibile animare le live tile, eseguire applicazioni, prendere appunti utilizzando un apposito stilo, riprodurre filmati e molto altro ancora.


Tenendo conto della grandi dimensioni dello schermo e delle operazioni che è stato possibile eseguire servendosene in sinergia con Windows 8 l’effetto finale ottenuto è stato sicuramente di grande impatto, specie per quanto riguarda le aziende di una certa dimensione dove, appunto, l’utilizzo di uno strumento di questo tipo potrebbe rivelarsi tanto utile quanto, al tempo stesso, fondamentale.

Dimostrazione a parte, oggi uno schermo Perceptive Pixel da 82 pollici viene venduto al costo di circa 180 mila dollari ma Microsoft ha fatto sapere di essere intenzionata a portarlo sul mercato ad un prezzo decisamente ben più ridotto al punto da renderne molto più appetibile l’approccio.

Al momento, comunque, non è stato reso noto ancora alcun dettaglio in merito alla disponibilità del prodotto sul mercato ma di certo dopo il lancio di Windows 8 sarà possibile ottenere ulteriori informazioni a riguardo.

Così come per quanto riguarda la disponibilità sul mercato anche il prezzo dell’operazione di acquisizione di Perceptive Pixel da parte di Microsoft non è stato ancora rivelato.

Photo Credits | Mashable

Via | Mashable

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft ha acquisito la startup israeliana Adallom

Microsoft ha acquisito la startup israeliana Adallom

Adallom è una startup israeliana salita agli onori della cronaca a dicembre del 2013 per aver dimostrato di essere in grado di entrare nel sistema di sicurezza di Office365 di […]

Windows 7 non sarà come XP, il ciclo di vita non verrà prolungato

Windows 7 non sarà come XP, il ciclo di vita non verrà prolungato

Nonostante il numero di vendite di Windows 8 non abbia raggiunto livelli soddisfacenti per Microsoft il supporto per Windows 7, il penultimo sistema operativo della redmondiana, non durerà oltre quanto […]

Microsoft lancerà Office Reader, una nuova app per modificare documenti

Microsoft lancerà Office Reader, una nuova app per modificare documenti

Microsoft ha dato il via allo sviluppo di una nuova app Modern specifica per Windows 8 che sarà annunciata durante il prossimo anno. Si tratta di Office Reader, una risorsa […]

Cisco vuole annullare l’acquisizione di Skype da parte di Microsoft

Cisco vuole annullare l’acquisizione di Skype da parte di Microsoft

Cisco, il maggior produttore a livello mondiale di apparecchiature di rete, ha chiesto alla Corte Generale dell’Unione Europea di annullare la decisione presa, a suo tempo, dalla Commissione Europea di […]

Microsoft acquisisce PhoneFactor e punta all’identificazione sicura

Microsoft acquisisce PhoneFactor e punta all’identificazione sicura

Durante gli ultimi giorni Microsoft ha annunciato di aver effettuato una nuova ed importante acquisizione mirante all’aggiunta di ulteriori funzioni di sicurezza ai propri prodotti. Trattasi, nello specifico, dell’acquisizione di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Anima

    180 mila dollari?
    Comincio a conservare i soldi.

    12 Lug 2012, 5:57 pm Rispondi|Quota
  • #2Stardust

    Un’ acquisizione che questa volta non condivido anche se come molti ben sanno sono un fan Microsoft.
    Questo acquisto mi lascia perplesso: sembra inutile.

    12 Lug 2012, 9:21 pm Rispondi|Quota
  • #3~DF

    Più che altro la vedo come una “copia” delle lavagne interattive..

    13 Lug 2012, 12:04 am Rispondi|Quota