Geekissimo

Instagram cambia i termini di servizio: utenti in fuga

 
Desiree Catani
18 Dicembre 2012
0 commenti

Utenti terrorizzati da Instagram. L’applicazione web ha appena cambiato i termini di servizio inserendo delle nuove informazioni su come verranno utilizzati i dati personali degli utenti che utilizzano l’applicazione per modificare le fotografie.

Dopo l’inserimento delle nuove informazioni, i clienti hanno iniziato ad annunciare la loro fuga dall’app acquistata da Facebook: in ora in ora fioccano nuovi post in cui gli utenti evidenziano la loro delusione e il loro desiderio di scappare da Instagram. Che cosa dichiarano questi ormai famosi termini di servizio?

In pratica, Instagram ha chiaramente annunciato di poter vendere o far visualizzare ad una società, oppure a qualsiasi altra attività,  molteplici informazioni degli utenti, come ad esempio username e, soprattutto, foto (con tutti i dati associati)! I contenuti possono essere utilizzati anche a scopo promozionale.


In realtà, questa specifica era già precedentemente inserita nei termini di Instagram, ma non era così dettagliata come lo è attualmente:

Some or all of the Service may be supported by advertising revenue. To help us deliver interesting paid or sponsored content or promotions, you agree that a business or other entity may pay us to display your username, likeness, photos (along with any associated metadata), and/or actions you take, in connection with paid or sponsored content or promotions, without any compensation to you. If you are under the age of eighteen (18), or under any other applicable age of majority, you represent that at least one of your parents or legal guardians has also agreed to this provision (and the use of your name, likeness, username, and/or photos (along with any associated metadata) on your behalf.

Non sono pochi gli utenti che dichiarano di abbandonare la piattaforma. Lo sfogo avviene soprattutto tramite Twitter dove, proprio recentemente, Instagram ha interrotto la condivisione delle foto.  Al momento, le fotografie condivise tramite l’app, appaiono solo tramite un link senza un’anteprima. Tale modifica aveva già allontanato svariati utilizzatori che, dopo i “nuovi” termini di servizio, hanno deciso definitivamente di abbandonare Instagram.

[ Via | Gizmodo ]

[ Photo Credits | WindKoh |

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Instagram si aggiorna: arrivano i Tag nelle foto e il Logo Cambia

Instagram si aggiorna: arrivano i Tag nelle foto e il Logo Cambia

Proprio ieri abbiamo parlato del successo di Instagram che, come comunicato da Facebook, ha raggiunto i 100 milioni di utenti mensili. Scattare foto con il proprio smartphone include, molto spesso, […]

Instagram ha 90 milioni di utenti, i nuovi termini di servizio non hanno determinato un calo

Instagram ha 90 milioni di utenti, i nuovi termini di servizio non hanno determinato un calo

A dicembre dello scorso anno il team di Instagram aveva comunicato che nel corso delle settimane successive sarebbe stato messo in atto un cambiamento dei termini di servizio, una decisione […]

Facebook Messenger, ora è possibile effettuare chiamate VoIP negli USA

Facebook Messenger, ora è possibile effettuare chiamate VoIP negli USA

All’inizio di gennaio Mark Zuckerberg ed il suo team avevano provveduto ad aggiornare l’app Facebook Messenger per device iOS ed Android introducendo la possibilità di inviare messaggi vocali ai propri […]

Instagram perde 4 milioni di utenti attivi dopo la famosa “fuga”

Instagram perde 4 milioni di utenti attivi dopo la famosa “fuga”

Qualche mese fa vi abbiamo informato, ancora una volta, del successo di Instagram. Lo staff volle condividere i numeri raggiunti durante la famosa festa del Ringraziamento, durante il quale sono […]

James Whittaker deluso da Google: ecco perchè ha detto addio a big G

James Whittaker deluso da Google: ecco perchè ha detto addio a big G

Essere reclutati nel team di Google è senz’altro difficile, anche per i più abili, ma lasciare il posto conquistato con tanta fatica e, sopratutto, bravura può essere altrettanto complicato o […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento