Geekissimo

Google Maps in modalità Tesoro: arriva lo scherzo del 1 aprile

 
Desiree Catani
1 Aprile 2013
1 commento

Ancora una volta Google riesce a sorprendere gli utenti. Per il primo Aprile, la grande aziende lancia degli incredibili scherzi che non solo vi colpiranno, ma soprattutto incuriosiranno! L’anno scorso vi abbiamo presentato la trovata di Mountain View che aveva trasformato Google Maps in delle speciali mappe retrò ad 8-bit, come se fosse un vecchio videogioco.


A distanza di 365 giorni, anche nel 2013 Google vuole puntare sul suo servizio di Maps ed ancora una volta facciamo un tuffo nel passato, ma questa volta non nel retrò, bensì all’epoca dei pirati quando i corsari erano alla continua ricerca delle Mappe del Tesoro per trovare preziosi bottini.

Tutto il mondo si è trasformato in una cartina vintage appartenente al famigerato pirata William “Captain” Kidd. Lo staff di Google si cimenta anche in una spiegazione dell’origine dell’enorme mappa che, a quanto pare, Kidd aveva seppellito in giro per il mondo.

Nell’annuncio, lo staff invita gli utenti a decifrare i tanti simboli presenti nella pianta, proprio per avere il vostro aiuto Google ha deciso di rendere digitale l’antica cartina.

Per accedere alla mappa del Captain, non dovrete far altro che raggiungere la pagina del servizio di Google Maps e, in alto a destra, selezionare il bottone “Tesoro”.

Lo scherzo di Google si conclude incitando i curiosi a commentare la mappa tramite Google Plus, ovviamente alla pagina ufficiale del servizio Maps.

La mappa risulta 2D e per facilitarvi la sua esplorazione vi inseriamo direttamente il link per raggiungerla. Mettete la benda sull’occhio, date un cracker al vostro pappagallo e partite per la spedizione del primo Aprile!

[ Via | The Next Web ]

[ Photo Credits | Google Plus ]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google Maps per iOS, problemi di privacy in Europa

Google Maps per iOS, problemi di privacy in Europa

Dopo le svariate problematiche con le mappe Apple molti utenti hanno atteso con ansia il rilascio, avvenuto proprio qualche giorno fa, di Google Maps per iOS. Non tutti, però, sono […]

G Maps, Google Maps a portata di Windows 8

G Maps, Google Maps a portata di Windows 8

Windows 8, il nuovo sistema operativo di casa Microsoft immesso sul mercato soltanto da pochi giorni a questa parte, integra per impostazione predefinita, le mappe di Bing, così come buona […]

Google Map Saver, un valido strumento per creare cartine geografiche personalizzate da visualizzare ovunque ed in qualunque momento

Google Map Saver, un valido strumento per creare cartine geografiche personalizzate da visualizzare ovunque ed in qualunque momento

Chi di voi, appassionati lettori di Geekissimo, non ha utilizzato, almeno una volta nella vita, il valido strumento messo a disposizione da big G per visualizzare strade, stradine, località geografiche […]

Monopoly City Streets, prime impressioni e suggerimenti di gioco

Monopoly City Streets, prime impressioni e suggerimenti di gioco

In quest’articolo avevo trattato l’argomento riguardo il lancio di Monopoly City Streets, il classico gioco da tavolo, rivisitato e portato online in chiave Google Maps. Di certo la grande attesa […]

Google Transit giunge anche a Como

Google Transit giunge anche a Como

Come ben sapete, tra i tanti servizi di Google c’è anche l’applicazione Google Maps. Quest’applicazione vi permette di trovare degli indirizzi di tutto il mondo e di poter creare dei […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Patrizio Benotto (@PatrizioBenotto)

    E StreetView ha il filtro “vecchio cannocchiale dei pirati”.
    Che bravi!

    1 Apr 2013, 3:35 pm Rispondi|Quota