Geekissimo

Filter Fakers: scopri il filtro di Instagram usato nella Foto

 
Desiree Catani
2 Luglio 2013
2 commenti

filter-fakers

Se in passato le foto apparivano banali e scontate, oggi basta applicare un effetto di Instagram per renderle particolari ed originali. Tutti divengono abili fotografi? La bravura non si misura in base al filtro utilizzato, anzi.

Su Instagram, e non solo, è esplosa la moda dell’hashtag #NoFilter che appunto indica il non utilizzo di filtri aggiuntivi, ma lo scatto risulta del tutto autentico. Non sono pochi quelli che tentano di fare i furbi spacciando una foto modificata per una priva di effetti, ma scoprire l’inganno sarà molto facile con il sito web Filter Fakers!


Questo portale non servirà solo per scoprire coloro che imbrogliano, ma anche semplicemente per conoscere il filtro impiegato in una foto modificata con Instagram.

Il suo uso è incredibilmente facile, infatti, non dovrete far altro che raggiungere l’indirizzo e incollare l’URL della foto nell’apposita barra ed infine dovrete premere “check”.

Filterfakers

 

Nella successiva schermata, comparirà la foto di Instagram e nella parte sottostante troverete le varie info: l’utente che l’ha postata, il testo presente sotto la foto e, infine, il filtro utilizzato. Se non è presente nessun effetto ci sarà scritto “Normal”, dunque la foto è originale. In caso contrario, comparirà il nome del filtro come ad esempio “Amaro”.

Con Filter Fakers la festa è finita, ogni imbroglione sarà scoperto e potrebbe essere messo anche in home page con un adesivo con su scritto “Fraud”, “Faker” e altre termini del genere.

Attualmente, il sito scopre solo ed unicamente le foto che utilizzano i filtri di Instagram: Normal, Amaro, Mayfair, Rise, Hudson, Valencia, X-Pro II, Sierra, Willow, Lo-Fi, Earlybird, Sutro, Toaster, Brannan, Inkwell, Walden, Hefe, Nashville, 1977, Kelvin. I furbi, dunque, sono ancora liberi di imbrogliare usando altre applicazioni, ma solo per il momento!

[ Link | Filter Fakers ]

[ Via | dailydot ]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Incorporare foto e video di Instagram: ecco come generare il codice Embed

Incorporare foto e video di Instagram: ecco come generare il codice Embed

Instagram non è più solo un’applicazione per scattare e modificare fotografie, ma permette di creare anche brevi filmati di 15 secondi in stile Vine. Nulla di nuovo, ogni appassionato conosce […]

Printstagram e Calendagram, creare calendari con le foto di Instagram

Printstagram e Calendagram, creare calendari con le foto di Instagram

La fine dell’anno è ormai giunta, la lunga notte sta per cominciare. Oltre prepararvi a trascorrere la mezzanotte nei migliori dei modi, avete già appeso un calendario che vi farà […]

Instagram lancia i Badges per aiutarvi a promuovere il profilo web

Instagram lancia i Badges per aiutarvi a promuovere il profilo web

Abbiamo già ampiamente parlato dei nuovi profili web lanciati da Instagram che, ovviamente, hanno spazzato via qualsiasi altro servizio alternativo che vi consentiva di navigare tra le pagine delle particolari […]

Worldcam, trovare le foto di Instagram scattate in specifici luoghi ed edifici

Worldcam, trovare le foto di Instagram scattate in specifici luoghi ed edifici

Se qualcuno tra voi lettori di Geekissimo ha sognato, almeno una volta nella vita, di poter disporre di superpoteri grazie ai quali guardare attraverso i muri e se sino ad […]

Instacover, creare copertine per la timeline di Facebook utilizzando le foto di Instagram

Instacover, creare copertine per la timeline di Facebook utilizzando le foto di Instagram

Sul finire del 2011 Facebook ha ufficialmente introdotto la timeline o, per noi internauti del Bel paese, Diario offrendo dunque agli utenti l’opportunità di visualizzare il proprio profilo e quello […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1mabol

    inutile perchè è sufficiente elaborare la foto con un filtro di instagram, salvarla sul telefono e a quel punto riprenderla in instagram e filterfakers è bello che fregato..non riconoscerà nessun filtro…

    2 Lug 2013, 5:49 pm Rispondi|Quota
  • #2mabol

    mabol ha detto:

    inutile perchè è sufficiente elaborare la foto con un filtro di instagram, salvarla sul telefono e a quel punto riprenderla in instagram e filterfakers è bello che fregato..non riconoscerà nessun filtro…

    esempio? http://filterfakers.com/catcher?id=ahYVBHNOSa sarà mica originale! (non lo è, l’ho fatta io..)

    2 Lug 2013, 5:50 pm Rispondi|Quota