Geekissimo

Markdown Here, aggiungere il supporto markdown ad email e servizi online

 
Andrea Guida (@naqern)
16 Luglio 2013
0 commenti

Markdown Here

Dopo aver appreso le basi del markdown, magari grazie ai post che abbiamo dedicato a quest’argomento nei mesi scorsi, avete deciso di adottare questo comodo linguaggio di markup per la stesura dei vostri post e vi piacerebbe usarlo anche in altri contesti? Allora potrebbe tornarvi molto utile un’estensione come Markdown Here.


Markdown Here è un’estensione gratuita per Chrome, Firefox, Safari, Thunderbird e Postbox che aggiunge il supporto markdown alle email e ad altri servizi online permettendo di convertire direttamente nel browser o nel client di posta elettronica i testi scritti in questo linguaggio in rich text, con grassetti, corsivi, ecc. al posto degli asterischi.

È molto comodo da usare e supporta tutte le principali formattazioni del markdown, non solo i grassetti e i corsivi ma anche gli elenchi, i titoli e perfino le tabelle. Tutto illustrato con dovizia di particolari sul sito Internet di Markdown Here, sul quale troverete tutto quello che c’è da sapere in merito all’addon.

Tornando per un attimo al funzionamento dell’estensione: per convertire un testo markdown in rich text basta cliccare sull’icona di Markdown Here che compare nella toolbar del browser/client email oppure richiamare l’opzione di translitterazione dal menu contestuale.

Funziona egregiamente in Gmail, fa il suo lavoro anche nell’editor visuale di WordPress ma ad una prima occhiata sembra lasciare un po’ troppa sporcizia nel codice del post. Ad ogni modo, gli utilizzi che se ne possono fare sono davvero tanti. Se siete interessati e vi intriga il mondo del markdown, installatela e datele un’occhiata.

DOWNLOAD | Markdown Here

[Lifehacker Australia]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Ghostery, estensione universale per bloccare pubblicità e tracker dei social network

Ghostery, estensione universale per bloccare pubblicità e tracker dei social network

Per noi geek è diventato pressoché impensabile usare un browser privo di adblocker. Ma in realtà da bloccare in Rete non ci sono più solo i banner, ci sono anche […]

Splice, avere tutte le informazioni sempre a portata di click sui social network: 50 inviti ai primi che commentano!

Splice, avere tutte le informazioni sempre a portata di click sui social network: 50 inviti ai primi che commentano!

Con il “boom” dei social network, ogni giorno siamo immersi in un profluvio di informazioni in cui è veramente difficile districarsi. A voi, ad esempio, quante volte è capitato di […]

LastPass acquisisce Xmarks, che rimane gratis

LastPass acquisisce Xmarks, che rimane gratis

Nuovo colpo di scena in casa Xmarks. Proprio quando il popolare add-on per salvare/sincronizzare i segnalibri dei browser, a seguito della sua caduta in disgrazia, sembrava destinato a diventare una […]

Siete davvero dispiaciuti per la morte di Xmarks? Allora pagate!

Siete davvero dispiaciuti per la morte di Xmarks? Allora pagate!

La notizia della prossima chiusura di Xmarks ha gettato nello sconforto migliaia di utenti in tutto il mondo. Ma quanti di quelli che ora “piangono” hanno contribuito alla sopravvivenza del […]

Xmarks chiude i battenti… e ora? Ecco qualche pratica alternativa

Xmarks chiude i battenti… e ora? Ecco qualche pratica alternativa

Xmarks chiude i battenti. Uno dei più amati servizi gratuiti per la sincronizzazione dei segnalibri (ma anche di password, schede e cronologia) andrà in pensione lunedì 10 gennaio 2011. A […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento