Geekissimo

Chi posta molte foto su FB potrebbe avere problemi nelle relazioni reali

 
Desiree Catani
12 Agosto 2013
4 commenti

facebook

Amici di Facebook che partono, utenti che tornano e persone che restano semplicemente a casa. Ogni momento è ottimale per scattare una foto, magari con il proprio smartphone, e postarla sul social network in blu.

La nostra sezione Notizie, soprattutto in questo periodo dell’anno, è completamente invasa dalle foto dei nostri amici di Facebook che vogliono condividere ogni istante della loro giornata. E voi, fate la stessa cosa? Usualmente gettate sulle pagine in blu decine e decine di immagini? Se non fate parte di quest’ultima cerchia, vuol dire che avete delle relazioni nella vita reale soddisfacenti: questo è quanto sostiene una ricerca britannica.


I ricercatori di tre università (University of Birmingham, University West of England, University of Edinburgh) hanno condotto uno studio che evidenzia come la condivisione, o per meglio dire l’eccessiva condivisione, di foto su Facebook può avere un forte impatto negativo sulle relazioni reali di ogni giorno.

Gli utenti che visualizzano le immagini postate sul social network appartengono a gruppi diversi, possono ad esempio essere partner, ex fidanzati, amici, conoscenti ed ognuno avrà una visione propria delle foto condivise. David Houghton, autore principale della ricerca, ha dichiarato che le persone sembrano non relazionarsi bene con coloro che condividono continuamente foto di se stessi.

Lo studio ha dunque dimostrato che chi aggiunge molte foto sulla piattaforma ha avuto un calo di rapporti nella vita reale. Inoltre, le foto condivise colpiscono negativamente le amicizie non virtuali.

Questo è quanto sostiene questo studio, voi condividete il pensiero di quest’interessante ricerca? Che sentimento nutrite verso le persone che postano continuamente foto di se stessi?

[ Via | cnet ]

[ Photo Credits | west.m ]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Facebook introduce la possibilità di incorporare i Post (Embedded Post)

Facebook introduce la possibilità di incorporare i Post (Embedded Post)

Avete mai sentito la necessità di incorporare uno stato/post di Facebook? Probabilmente gli utilizzatori di Twitter sono abituati a cliccare sull’apposita voce e prelevare il codice per portare ovunque si […]

Facebook: le pubblicità arrivano tra le Notifiche, ma solo su smartphone

Facebook: le pubblicità arrivano tra le Notifiche, ma solo su smartphone

Per Facebook è arrivato ormai da tempo il momento di incassare soldi. Conosciamo molto bene i banner pubblicitari presenti nella colonna destra del social network e abbiamo imparato a riconoscere […]

Drop N Sync, sincronizzare gli album fotografici di Facebook con il computer

Drop N Sync, sincronizzare gli album fotografici di Facebook con il computer

Oltre che per restare in contatto con amici, parenti e colleghi condividendo con loro i propri pensieri e le proprie attività, Facebook, con il passare del tempo, è anche diventato […]

Facebook: disabilitare i suoni alla ricezione delle notifiche

Facebook: disabilitare i suoni alla ricezione delle notifiche

In passato avevamo già annunciato che Facebook aveva intenzione di dare “voce” alle sue pagine. Il portale in blu da qualche tempo non rimane più vincolato al silenzio, una modifica […]

Relationbook, scoprire velocemente lo stato sentimentale degli amici di FB

Relationbook, scoprire velocemente lo stato sentimentale degli amici di FB

Il famoso social network di Mark Zuckerberg era nato soprattutto per permettere alle persone di ritrovare i propri conoscenti del passato. Gli utenti hanno potuto rimettersi in contatto con persone […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Marcello

    Articolo inutile hahaha

    12 Ago 2013, 4:04 pm Rispondi|Quota
  • #2Luigi Valente

    Come visione generale sono d’accordo, postare continuamente foto è un po’ come parlare all’eccesso di sé, è una dimostrazione di egocentrismo che può avere effetti negativi in qualsiasi relazione. Un tempo c’era il classico tipo che parlava sempre di sé, ora c’è quello che posta una foto ogni due minuti, anche se è solo sceso a gettare la spazzatura.
    Molte persone sono sensibili all’egocentrismo, per cui la persona egocentrica subirà di sicuro qualche allontanamento dei suoi amici “reali”.

    Credo comunque che la cosa dipenda molto dal tipo di foto. Se sono foto di uscite di gruppo o di soggetti particolari, credo sia piacevole vederle, soprattutto per i membri del gruppo fotografato. Quelle che più disturbano sono gli autoritratti che, se postati a raffica, finiscono per farti dire in napoletano “e c’eccis o’ frat”

    12 Ago 2013, 8:15 pm Rispondi|Quota
  • #3Stardust

    Anche se non uso quasi mai Facebook per diversi motivi è vero in parte. E ovviamente per queste cose non ci vuole nessuno studio per capirlo ma si sa… ai ricercatori piace divertirsi con le cazzatine …

    13 Ago 2013, 10:46 am Rispondi|Quota
  • #4Gianluca

    Ma infatti… io mi sono cancellato da quello schifo dove sei controllato anche da persone che non conosci e soprattutto da enti superiori…
    Basta social network please…

    13 Ago 2013, 2:05 pm Rispondi|Quota