Geekissimo

Chi sarà il nuovo CEO di Microsoft? L’elenco dei papabili

 
Andrea Guida (@naqern)
24 agosto 2013
8 commenti

Com’era inevitabile accadesse, appena arrivata la notizia delle dimissioni di Ballmer, è cominciato il Valzer di nomi per chi sarà il nuovo CEO di Microsoft. Ci sono tante candidature all’orizzonte, sia dall’interno che dall’esterno dell’azienda, e queste sono quelle più gettonate del momento. Diteci quale preferite.


Julie Larson-Green

Julie Larson-Green

Ex responsabile dello sviluppo di Windows, dopo la recente riorganizzazione di Microsoft ha acquisito il ruolo di capo delle divisioni hardware (Surface, Xbox, ecc.), games ed entertainment. Come abbiamo scritto in un nostro vecchio post, ha esperienza da vendere e potrebbe essere la persona giusta per la prossima svolta del colosso di Redmond, una svolta in rosa come quella di Yahoo con Marissa Mayer. È in Microsoft dal 1993.

Terry Myerson

Terry Myerson

Terry Myerson è attualmente a capo della divisione OS di Microsoft, quella responsabile dello sviluppo di Windows e del software per Xbox. Precedentemente è stato il responsabile del settore Windows Phone ed è stata sua la scelta di “ammazzare” il vecchio Windows Mobile in favore del nuovo OS. È in Microsoft dal 1997, quando il colosso di Redmond acquisì Intersé, la corporation da lui fondata.

Tony Bates

Tony Bates

Ex capo della divisione Skype in Microsoft e CEO di Skype a partire da ottobre 2010. Grazie al suo lavoro, il numero di utenti attivi su Skype è cresciuto esponenzialmente ed ha sicuramente tutte le carte in regola per ereditare la poltrona lasciata vuota da Ballmer. È in Microsoft dal 2011, quando il gruppo ha acquisito Skype.

Stephen Elop

Stephen Elop

L’ipotesi di successione a Ballmer più suggestiva di tutte è sicuramente quella che porta a Stephen Elop, attuale CEO di Nokia ed ex dirigente proprio di Microsoft. Grazie a Windows Phone, il rapporto fra le due società è molto saldo e non ci sarebbe da sorprendersi più di tanto per un ritorno di Elop alla “casa madre”.

Vic Gundotra

Vic Gundotra

Anche se dal 2007 è uno dei dirigenti Google più noti al pubblico, Vic Gundotra è un ex uomo Microsoft. Fu uno degli autori del .Net Framework ed un suo ritorno dalle parti di Redmond non è da escludere.

[Neowin]

Categorie:
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft: Steve Ballmer fa mea culpa per il ritardo dell’azienda nel settore mobile

Microsoft: Steve Ballmer fa mea culpa per il ritardo dell’azienda nel settore mobile

È uno Steve Ballmer particolarmente sincero quello che ha parlato ieri durante il meeting finanziario di Microsoft. Forse “liberato” dalla sua scelta di lasciare le redini del colosso di Redmond […]

Cortana, la sfida di Microsoft a Siri e Google Now

Cortana, la sfida di Microsoft a Siri e Google Now

Gli assistenti vocali ricopriranno un ruolo sempre più importante nei prossimi anni. Questo Microsoft lo sa bene, ed è per questo che stando agli ultimi rumor pubblicati in Rete starebbe […]

Windows Phone 8: blocchi e riavvii, aggiornamento in arrivo

Windows Phone 8: blocchi e riavvii, aggiornamento in arrivo

Recentemente vi abbiamo riportato le lamentele di alcuni utenti che accusavano la batteria dell’ormai noto Nokia Lumia 920. Questo dispositivo, secondo Steve Ballmer, dovrebbe soddisfare gli utenti stanchi della poca sicurezza […]

Con Bing Maps ora anche le mappe di Microsoft

Con Bing Maps ora anche le mappe di Microsoft

Bing ha introdotto, al momento solo per 56 aree metropolitane degli Stati Uniti, Bing Maps, la versione Microsoft delle più note Google Maps. Bing Maps oltre ad essere un database […]

Windows 7: le vendite vanno in maniera fantastica. Windows 8 arriva nel 2012

Windows 7: le vendite vanno in maniera fantastica. Windows 8 arriva nel 2012

Steve Ballmer è partito nuovamente di capoccia. Causa dell’esaltazione: i risultati ottenuti da Windows 7 nel suo primo mese di presenza sul mercato, che vedono il nuovo OS di Microsoft […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1io78

    Non ne capisco nulla di strategie aziendali ma sono sicuro a 100% che Mr. Elop possa condurre solo alla rovina

    24 Ago 2013, 8:56 am Rispondi|Quota
    • #2anto

      Come non quotarti?! Stessa cosa che ho penato io

      24 Ago 2013, 8:37 pm Rispondi|Quota
  • #3Adriana

    La mia preferenza va sicuramente a Tony Bates, e in second’ordine a Terry Myerson. Gli altri tutti negativi.

    24 Ago 2013, 4:49 pm Rispondi|Quota
  • #4Filippo

    Quoto io78, Elop non lo vedo per niente bene, al contrario, preferirei vedere a capo di MS un ragazzo che ultimamente sta emergendo davvero molto bene, parlo di Joe Belfiore, che si occupa del team Windows Phone, è molto aperto alle richieste degli utenti, ecc… insomma, lo vedo bene e poi non è un vecchio come tutti gli altri…

    24 Ago 2013, 6:04 pm Rispondi|Quota
  • #5caygri

    da donna tifo Julie Larson-Green

    24 Ago 2013, 11:14 pm Rispondi|Quota
  • #6scogiam95

    io prederirei il ritorno di zio Bill!!! So che questo è impossibile, ma chi più di lui può risollevare microsoft!!!

    26 Ago 2013, 2:10 am Rispondi|Quota
  • #7ArlindLoller

    Preferisco che ritorni Bill Gates!Forse con lui windows decolla!Ma se non ritorna sono con Bates.Oppure fate un Giovane aperto ,pieno di idee!

    26 Ago 2013, 8:22 pm Rispondi|Quota
  • #8Grostè

    +1 Joe Belfiore

    29 Ago 2013, 2:15 pm Rispondi|Quota