Geekissimo

Apple, energia solare per ricaricare i device iOS e i MacBook

 
Martina Oliva
2 novembre 2013
0 commenti

Apple, energia solare per ricaricare i device iOS e i MacBook

Attenendosi ad un brevetto emerso online nel corso delle ultime ore nel futuro di Apple potrebbero esserci anche iPhone, iPad, iPod Touch e MacBook ad energia solare o per meglio dire compatibili con i piccoli pannelli solari in commercio.

Nel brevetto, intitolato “Power management systems for accepting adapter and solar power in electronic devices” ovvero “Sistema di gestione energetica per accettare adattatori ed energia solare nei dispositivi elettronici”, viene infatti spiegato come la ben nota azienda di Cupertino stia studiando come rendere la ricarica ad energia solare, la ricarica green, una realtà.

Il brevetto illustra una tecnica mediante la quale poter usufruire dell’elettricità fotovoltaica senza la necessità di ricorrere a costosi convertitori.

Attualmente sul mercato esistono già mini-pannelli solari, la maggior parte dei quali commercializzati anche a prezzi abbastanza accessibili, ma per poter essere impeigati con terminali elettronici necessitano di adattatori e convertitori in grado di assicurare il corretto voltaggio oltre che l’approvvigionamento costante di energia. Proprio per tale ragione le attuali soluzioni solari dedicate ai dispositivi mobili sono tutte dotate di batterie.

Nelle intenzioni di Apple vi è tuttavia quella di superare tale limite permettendo quindi all’utente di scegliere il proprio pannello preferito e di collegarlo direttamente ai device iOS e ai MacBook che al loro interno andranno ad ospitare i circuiti e la componentistica adatta per innescare il processo di conversione. Per far si che ciò avvenga sarà sufficiente collegare il sistema solare a MagSafe, nel caso dei MacBook, o al connettore Lightning, nel caso dell’iPhone, dell’iPad e dell’iPod Touch.

L’utilizzo unico del pannello solare sembra però esser consentito soltanto a livelli adeguati di batteria.

[Photo Credits | USPTO]

Via | TechCrunch

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Apple abilita i legacy download da App Store

Apple abilita i legacy download da App Store

Gli utenti in possesso di un “vecchio” iDevice saranno sicuramente ben felici di apprendere quanto deciso da Apple nel corso delle ultime ore: in occasione dell’arrivo, in giornata, dell’attesissimo iOS […]

Apple ha brevettato un sistema di navigazione in stile Waze

Apple ha brevettato un sistema di navigazione in stile Waze

Tempo fa correvano voci inerenti la volontà di Apple di far propria Waze, l’app di navigazione GPS in salsa social, in modo tale da poter offrire un miglior servizio mappe […]

Apple: denunciata da THX per gli speaker di iMac, iPad e iPhone

Apple: denunciata da THX per gli speaker di iMac, iPad e iPhone

THX, la nota società fondata come divisione della Lucasfilm, ha sporto denuncia contro Apple per violazione di un brevetto inerente tecnologie utilizzate negli altoparlanti dei computer e dei dispositivi mobile […]

Apple, iOS 6 è già presente sul 15% dei dispositivi

Apple, iOS 6 è già presente sul 15% dei dispositivi

La nuovissima versione di iOS, il sistema operativo destinato ai device mobile prodotti e distribuiti dalla mela morsicata più celebre al mondo, ha esordito nel miglior modo possibile o almeno […]

Come utilizzare i nuovi servizi Amazon Cloud Drive e Cloud Player su iPhone, iPod Touch e iPad [Video tutorial]

Come utilizzare i nuovi servizi Amazon Cloud Drive e Cloud Player su iPhone, iPod Touch e iPad [Video tutorial]

Pochi giorni fa Amazon ha rilasciato i nuovi servizi Cloud Player e Cloud Drive per lo streaming musicale. Sfortunatamente, come molti di voi sapranno, tali utility non sono sfruttabili su […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento