Geekissimo

Gli smartphone Nexus sono vulnerabili agli attacchi DDOS via SMS

 
Martina Oliva
2 Dicembre 2013
0 commenti

Gli smartphone Nexus sono vulnerabili agli attacchi DDOS via SMS

Allerta per i possessori degli smartphone appartenenti alla gamma Nexus di Google: il ricercatore di sicurezza Bodgan Alecu ha scoperto che i device mobile targati big G sono affetti da una vulnerabilità che li espone ad attacchi di tipo denial-of-service, detta in breve DDOS, che risultano basati su uno specifico tipo di SMS.

Stando a quanto emerso l’attacco risulta basato sui Flash SMS, un particolare tipo di messaggio breve noto anche come Class 0 SMS che appare direttamente sul display del dispositivo senza dover essere memorizzato nella casella inbox, che proprio per tale ragione risulta impossibile non aprire e che sugli smartphone Nexus viene visualizzato su qualsiasi finestra attiva presentando uno sfondo nero semi-trasparente.

Dopo la ricezione di una trentina di Flash SMS inviati in rapida successione i Nexus, così come fatto notare dal ricercatore, cominciano a comportarsi in modo anomalo presentando episodi di riavvio, freezer e crash. Inoltre, nel caso in cui la scheda SIM in uso risulti protetta da un codice PIN lo smartphone non si connette alla rete.

La problematica è presente su tutti i firmware Android 4.x dei Galaxy Nexus, Nexus 4 e Nexus 5 e per alcuni modelli di Nexus sembra siano sufficienti tre soli messaggi consecutivi per poter mandare in crash l’applicazione per gli SMS.

L’unico metodo per ristabilire funzionalità e connessione dello smartphone è quella di riavviare il dispositivo.

Bodgan Alecu ha fatto sapere di aver avvertito Google della vulnerabilità circa un anno fa. Il colosso di Mountain View aveva promesso il rilascio di un’apposita patch ma il problema a quanto pare è ancora presente sulla più recente verisone del sistema operativo Android.

Interrogato a tal proposito il team di Mountain View ha fatto sapere di essere attualmente al lavoro per indagare sulla faccenda.

[Photo Credits | Flickr]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Il Nexus 5 è semplice da riparare, parola di iFixit

Il Nexus 5 è semplice da riparare, parola di iFixit

Il Nexus 5, il nuovo smartphone di Google basato su Android 4.4 KitKat, è stato presentato in via ufficiale la scorsa settimana. Così come preannunciato dallo stesso buon nome si […]

Google, il prossimo Nexus potrebbe essere realizzato da LG

Google, il prossimo Nexus potrebbe essere realizzato da LG

Il Nexus 4, che a breve arriverà anche in Italia, è senza alcun dubbio il prodotto più importante della partnership tra Google ed LG ma a quanto pare i due […]

Google, preoccupazioni per Samsung e indiscrezioni sull’X-Phone

Google, preoccupazioni per Samsung e indiscrezioni sull’X-Phone

Il fatto che nel corso degli ultimi anni Samsung sia riuscita a guadagnarsi sempre di più il favore dell’utenza mondiale commercializzando smartphone di varia tipologia basati sulla piattaforma del celebre […]

Nexus 4, in sold out dopo pochi minuti dal lancio

Nexus 4, in sold out dopo pochi minuti dal lancio

La commercializzazione del Nexus 4, lo smartphone recentemente presentato da Google, è stata avviata su diversi mercati il 13 novembre. Nonostante il breve tempo stando a quelli che sono i […]

Google Nexus, il prossimo smartphone sarà targato LG

Google Nexus, il prossimo smartphone sarà targato LG

A quanto pare un nuovo smartphone è pronto, o quasi, a fare il suo ingresso nella famiglia Nexus e questa volta, stando a quanto reso noto sino a questo momento, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento