Geekissimo

Google Now debutta su desktop grazie a Chrome

 
Martina Oliva
26 marzo 2014
0 commenti

Google Now debutta su desktop grazie a Chrome

Dopo una lunga fase di test condotta sulle versioni Canary build e beta del browser web del colosso di Mountain View finalmente Google Now, la tecnologia già vista in azione sui device mobile, ha fatto il suo debutto ufficiale sulle versioni desktop e laptop di Google Chrome per i sistemi operativi Windows e OS X.

La lieta novella è stata annunciata nel corso delle ultime ore da Google mediante la pubblicazione di un apposito post sul social network Google+.

A partire da oggi, con una distribuzione che avverrà nel corso delle prossime settimane, le notifiche di Google Now saranno disponibili per gli utenti Chrome sui loro computer desktop e laptop. Per abilitare questa funzionalità è sufficiente effettuare il login in Chrome con lo stesso account che si utilizza per Google Now su Android e iOS.

Così come sottolineato da Google stessa e così come già avviene su mobile gli utenti non devono fare assolutamente nulla per assistere alla comparsa delle schede contenenti le informazioni sul traffico, sui risultati delle partite, sui voli aerei, sulle spedizioni e quant’altro. L’unico “requisito” richiesto è quello di utilizzare il medesimo account Google che viene sfruttato anche su Android e su iOS.

È inoltre opportuno specificare il fatto che anche se il rollout è già cominciato affinché Google Now per desktop raggiunga tutti gli utenti potrebbe volerci ancora qualche giorno, al massimo un paio di settimane. Coloro che non desiderano attendere oltre possono però digitare sin da subito “chrome://flags” (senza virgolette) nella barra degli indirizzi di Chrome, cercare la voce Google Now Mac, Windows, Chrome OS nella pagina che viene visualizzata e selezionare l’opzione Attiva dall’apposito menu a tendina.

[Photo Credits | Google+]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Asus sospende i sistemi dual-boot, Microsoft e Google dicono no

Asus sospende i sistemi dual-boot, Microsoft e Google dicono no

Per un arco di tempo al momento ancora non ben definito Asus è stata obbligata a rimandare la produzione del Transformer Book Duet e dagli altri sistemi ibridi dual-boot che […]

Google Chrome festeggia il suo quarto anniversario

Google Chrome festeggia il suo quarto anniversario

Proprio ieri, il 5 settembre 2012, Google Chrome, il browser web reso disponibile dal gran colosso delle ricerche in rete, ha festeggiato il suo quarto anniversario, quattro anni nel giro dei […]

Google Chrome: un milione di dollari per gli hacker che riusciranno a violare il browser

Google Chrome: un milione di dollari per gli hacker che riusciranno a violare il browser

Al fine di cercare di testare ed incrementare ulteriormente la sicurezza del suo browser web, Google, il gran colosso delle ricerche in rete, ha fatto un’esplicita richiesta al “nemico”: riuscire […]

Google lancia Chrome per device Android

Google lancia Chrome per device Android

Uno tra i prodotti di maggior successo di Google è, senza alcun dubbio, Chrome, il suo browser web oramai usato da uno straordinario numero di utenti in sostituzione o in […]

Google, Chrome e lo scandalo dei link a pagamento

Google, Chrome e lo scandalo dei link a pagamento

Secondo quanto recentemente rilevato da Search Engine Land, una tra le più interessanti realtà on line per quanto concerne il settore SEO, nella SERP di Google vi sarebbero alcune pagine […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento