Geekissimo

Apple Watch, ecco il clone cinese da 35 dollari

 
Martina Oliva
9 gennaio 2015
0 commenti

I prodotti Apple, è cosa ben assodata, sono tra i più clonati al mondo e la Cina, anche questo è ormai un dato di fatto, è la patria dei cloni. Tra i dispositivi della mela più “imitati” dal popolo della Grande Muraglia vi è indubbiamente l’iPhone ma a quanto pare anche Apple Watch sta cominciando a suscitare non poco interesse in tal senso.

Immagine che mostra Apple Watch

Infatti, in occasione dell’edizione 2015 del CES di Las Vegas l’azienda di Shenzhen Oplus Tek ha presentato uno smartwatch esteticamente sovrapponibile ad Apple Watch dal costo di soli 35 dollari. Sebbene dall’estetica identica, o quasi, l’Apple Watch clone ha però ben poche funzionalità classificabili come smart.

Il dispositivo è disponibile in tre differenti colorazioni, monta uno schermo da 240×240 pixel e può essere associato ad un telefono Android per poter rispondere alle telefonate. L’Apple Watch clone prevede inoltre un pedometro, un sensore di altitudine e un sistema di allarme e sveglia. L’orologio non presenta sensori biometrici, non ha applicazioni di terze parti e risulta dotato di una corona digitale di sola bellezza. Inoltre, l’orologio non è touchscreen ma può essere comandato mediante i tasti laterali. Così come Apple Watch (si fa per dire!) anche il clone cinese è dotato di un nugolo di bracciali e cinturini consistente.

Sempre riguardo il clone cinese un rappresentante di Oplus Tek ha dichiarato alla redazione di Cult Of Mac “abbiamo preso l’Apple Watch e abbiamo fatto alcune modifiche” aggiungendo inoltre “affinché Apple non si arrabbi”. Per il momento da parte di Apple non è giunto alcun commento a riguardo ma considerando il fatto che si tratta ben più di un prodotto semplicemente ispirato all’originale è abbastanza difficile che in quel di Cupertino possano continuare a restare in silenzio.

Via | Cult Of Mac

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Apple Watch, 1 milione di vendite nel primo weekend

Apple Watch, 1 milione di vendite nel primo weekend

Apple Watch sarà finalmente disponibile nei negozi di alcuni paesi a partire dal 24 aprile ormai prossimo. Aspettando l’arrivo dello smartwatch di Apple negli store l’analista Gene Munster di Piper Jaffray si è dilettato […]

Pebble, Apple Watch non è un vero orologio

Pebble, Apple Watch non è un vero orologio

Ad inizio settimana Apple ha tenuto uno speciale keynote in occasione del quale ha provveduto a presentare nuovi prodotti e servizi ed a fornire maggiori dettagli riguardo Apple Watch. In […]

Apple Watch, la seconda versione è già in cantiere

Apple Watch, la seconda versione è già in cantiere

Pur essendo stato presentato soltanto da pochi giorni a questa parte e pur non risultando ancora disponibile sul mercato stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore sembrerebbe proprio che […]

Apple brevetta iTime, potrebbe trattarsi del precursore di iWatch

Apple brevetta iTime, potrebbe trattarsi del precursore di iWatch

Da mesi e mesi a questa parte non si fa altro che parlare di iWatch, il presunto smartwatch che Apple dovrebbe lanciare sul mercato, ma sino a questo momento non […]

Apple: l’iWatch rischia di arrivare tardi sul mercato?

Apple: l’iWatch rischia di arrivare tardi sul mercato?

Tra le tante novità presenti sul palco dell’edizione 2014 del CES ci sono anche loro: i chiacchieratissimi smartwatch. Archos, ad esempio, ha presentato il suo modello ma anche altri colossi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento