Geekissimo

Google vuole mettere migliaia di siti cinesi in blacklist

 
Martina Oliva
3 aprile 2015
0 commenti

Mediante la pubblicazione, avvenuta nei giorni scorsi, di un apposito post sul suo blog ufficiale dedicato alla sicurezza Google ha annunciato l’intenzione di prendere provvedimenti che entro breve tempo porteranno a bloccare l’accesso a migliaia di siti web cinesi.

Foto che mostra Google Search sotto una lente

La motivazione alla base della scelta fatta da Google è quella che secondo le indagini condotte il potenziale rischio per gli utenti di vedere le informazioni da loro trasmesse intercettante mediante l’impiego di una tecnica nota con il nome di man-in-the-middle è decisamente alta.

Il 20 marzo abbiamo individuato certificati digitali non autorizzati per alcuni domini Google. I certificati erano forniti da un’autorità intermediaria apparentemente gestita da una società chiamata MCS Holdings, rilasciato poi da CNNIC.

Tradotta in pratica la decisione presa da Google implica che gli internauti visitando un sito  del tipo https://***.***.cn vedranno con molta probabilità comparire un messaggio con l’avviso di un potenziale pericolo.

Il blocco di CNNIC (China Internet Network Information Center) diverrà effettivo prossimamente con tempistiche al momento non meglio precisate e mediante il rilascio di un aggiornamento per il browser Chrome. In futuro l’ente asiatico potrà uscire dalla blacklist di Google ma solo e soltanto dopo aver provveduto a rilasciare pubblicamente un elenco dei certificati validi utilizzati e dopo aver inoltrato esplicita richiesta direttamente al colosso di Mountain View.

Da notare che per il momento non risultano abusi o violazioni della privacy né tantomeno sottrazioni di dai personali. Tenendo conto di ciò Google non ha suggerito alcuna particolare misura di sicurezza agli internaturi come ad esempio cambio password o altro.

[Photo Credits | Twinsterphoto / Shutterstock.com]

Via | Engadget

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google, nuove funzioni per impedire l’installazione di malware

Google, nuove funzioni per impedire l’installazione di malware

Al fine di garantire un maggior livello di sicurezza e di protezione per i suoi utenti nel corso degli ultimi giorni Google ha introdotto alcune novità in Chrome, nel motore di […]

Google Chrome mostra in chiaro tutte le password salvate

Google Chrome mostra in chiaro tutte le password salvate

La maggior parte degli utenti ha l’abitudine di salvare direttamente nel browser web le password che solitamente immette online per l’accesso a specifici servizi. Si tratta di una pratica indubbiamente […]

Google CAMP, l’antivirus integrato in Chrome

Google CAMP, l’antivirus integrato in Chrome

Al fine di garantire un maggior grado di sicurezza ai propri utenti Google ha fatto sapere, proprio nel corso delle ultime ore, che a breve verrà presentato ufficialmente il progetto […]

Google punta sul gaming con Chrome

Google punta sul gaming con Chrome

L’annuncio è recente e non si tratta di semplici indiscrezioni: il gamging potrebbe diventare una delle principali attività che, tra non molto, sarà possibile eseguire semplicemente servendosi di Chrome. Soltanto […]

Google Chrome OS immune ai virus?!

Google Chrome OS immune ai virus?!

Bruce Schneier, guru della sicurezza e fondatore di BT, interpellato sull’annuncio del nuovo sistema operativo di Google ha scherzato sul post apparso ieri sul blog ufficiale del colosso americano, in […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento