Geekissimo

Il solitario torna su Windows: Microsoft ascolta le tante richieste!

 
Desiree Catani
27 aprile 2015
0 commenti

solitario

Oggi non tutti utilizzano il famoso sistema operativo firmato Microsoft, ma in passato era molto difficile, se non impossibile, trovare un computer dotato di OS differente. Così come la famosa finestrella, anche alcuni giochi, disponibili di default nel sistema operativo, avevano raggiungo larga popolarità: stiamo parlando di titoli come prato fiorito oppure lo storico solitario.

Senza installare nulla, gli utenti potevano direttamente accendere il PC ed iniziare a giocare a carte. Guai, dunque, a chi toccava lo storico solitario, ma l’azienda aveva deciso di renderlo scaricabile dallo store e non disponibile direttamente nel sistema operativo. Gli utenti dovevano semplicemente andare sul Windows Store ed effettuare il download, ma a quanto pare non hanno gradito questa decisione di Microsoft.

Dopo aver ascoltato le tantissime lamentele, l’azienda di casa Redmond ha deciso di integrare nuovamente il solitario. Nel menu start di Windows 10, quindi, sarà disponibile il gioco di carte. Non illudetevi troppo, però, a disposizione avrete solo una versione moderna del solitario targato Microsoft e non lo storico gioco che tutti ben ricordiamo.

Il vecchio passatempo tornerà, di default, su Windows, ma nella nuova veste.

Un po’ di storia sul Solitario Windows

Il gioco di care fu inserito in Microsoft Windows nel 1990, quindi a partire dalla versione 3.0 del sistema operativo. Il semplicissimo game fu sviluppato da uno stagista dell’epoca, Wes Cherry, nel 1989. Il design delle carte, invece, fu curato da Susan Kare.

L’azienda di casa Redmon inserì il solitario non solo per far divertire gli utenti, ma soprattutto per far avvicinare le persone intimidite dalla nuova interfaccia grafica. Un escamotage. senza ombra di dubbio, vincente.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 10 sarà in grado di pulirsi da solo

Windows 10 sarà in grado di pulirsi da solo

Microsoft introdurrà un nuovo strumento in Windows 10 che andrà ad eliminare automaticamente i file inutili.

Windows 10, disponibile la build 14393.576: tutti i dettagli

Windows 10, disponibile la build 14393.576: tutti i dettagli

Windows 10 di nuovo protagonista assoluto di giornata, essendo ufficialmente disponibile la build 14393.576 per il pubblico. Ecco quali migliorie sono incluse

Windows 10 è presente su quasi il 20% dei PC

Windows 10 è presente su quasi il 20% dei PC

Net MarketShare ha reso noti i dati sulla diffusione di Windows 10 a giugno. Il sistema operativo di Microsoft raggiunge quasi il 20% di market share.

Microsoft sta per lanciare una SIM Card per Windows 10?

Microsoft sta per lanciare una SIM Card per Windows 10?

Stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore Microsoft avrebbe intenzione di rendere disponibile una speciale SIM Card tutta dedicata ai prodotti Windows ed in particolare modo a quelli […]

Windows 10, installato su più di 120 milioni di dispositivi?

Windows 10, installato su più di 120 milioni di dispositivi?

Stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore Windows 10, l’ultimissimo sistema operativo di casa Microsoft, sarebbe stato installato su oltre 120 milioni dispositivi. I numeri in oggetto, è […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento