Geekissimo

Windows 10, i supporti tecnici sconsigliano l’upgrade

 
Martina Oliva
10 Novembre 2015
2 commenti

Sono passati circa tre mesi da quanto Windows 10 è stato lanciato in via ufficiale. Ciononostante il supporto tecnico di alcuni OEM continua a sconsigliare di effettuare l’aggiornamento alla nuova piattaforma.

Foto del tasto Win

In particolare, l’assistenza tecnica di Dell ed HP, in alcuni casi, inviterebbe a non effettuare l’aggiornamento nonostante non ci siano particolari problemi tecnici a farlo.

Al fine di cercare di far luce sulla questione la redazione di Laptop Magazine si è presa la briga di chiamare le assistenze tecniche degli OEM. Laptop Magazine ha provato direttamente a chiamare l’assistenza tecnica di Dell chiedendo informazioni concernenti lo scrolling del touchpad di un Inspiron 15 5000 appena aggiornato a Windows 10. Il tecnico ha spiegato che la società sta ricevendo molte chiamate riguardanti Windows 10 ed ha suggerito di ripristinare il PC a Windows 8.1 sottolineando che il nuovo sistema operativo di Microsoft possiede ancora molti difetti. Mediante un comunicato ufficiale Dell ha poi sottolineato che la società a volte consiglia il ripristino del sistema operativo precedente per risolvere un problema tecnico specifico evidenziando comunque di essere impiegata a rendere più facile possibile la migrazione ai suoi clienti verso Windows 10.

Una telefonata simile è stata fatta anche al supporto tecnico di HP a cui è stato chiesto come abilitare CoolSense, una funzione che controlla la temperatura del notebook, su di un Pavilion x360 appena aggiornato a Windows 10. Durante la telefonata è stato consigliato di tornare a Windows 8.1 e l’operatore ha affermato di sconsigliare ai clienti di effettuare l’upgrade a Windows 10.

HP ha inoltre evidenziato che tutti i PC HP 2015 sono compatibili con Windows 10 tuttavia il team di supporto lavora per rendere felici i clienti ed in alcuni casi specifici può suggerire un downgrade del sistema operativo per ripristinare il corretto funzionamento del PC.

[Photo Credits | charnsitr / Shutterstock.com]

Via | Windows Central

Categorie: News, Windows 10
Tags: assistenza,  dell,  hp,  Windows 10, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 10 è presente su quasi il 20% dei PC

Windows 10 è presente su quasi il 20% dei PC

Net MarketShare ha reso noti i dati sulla diffusione di Windows 10 a giugno. Il sistema operativo di Microsoft raggiunge quasi il 20% di market share.

Windows 10, un nuovo Esplora file in arrivo

Windows 10, un nuovo Esplora file in arrivo

Il responsabile dell’UX per Microsoft ha fatto sapere che il team di sviluppo dell’azienda sta lavorando ad un aggiornamento totale di Esplora file per Windows 10.

Windows 10 guadagna ulteriori quote di mercato

Windows 10 guadagna ulteriori quote di mercato

Windows 10 è stato reso ufficialmente disponibile da circa tre mesi a questa parte ma secondo un recente report sarebbe già presente su ben oltre 120 milioni di dispositivi. Trattasi senza […]

Windows 10, installato su più di 120 milioni di dispositivi?

Windows 10, installato su più di 120 milioni di dispositivi?

Stando a quanto emerso nel corso delle ultime ore Windows 10, l’ultimissimo sistema operativo di casa Microsoft, sarebbe stato installato su oltre 120 milioni dispositivi. I numeri in oggetto, è […]

Windows 10 è stato scaricato su tutti i computer

Windows 10 è stato scaricato su tutti i computer

Nel corso delle ultime ore Microsoft ha confermato che l’immagine di Windows 10, l’ultimissimo sistema operativo della redmondiana, è stata scaricata anche sui computer degli utenti che non ne hanno […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1User

    E io che ho montato Windows 10 su un PC e un Notebook datati 2007 e funzionano alla grande, sarà il caso invece che queste due compagnie si mettano a lavorare seriamente?

    Ma no, subito la colpa a Windows, giustamente, ragionamento che non fa una piega…

    Lenovo la migliore.

    10 Nov 2015, 11:58 am Rispondi|Quota
  • #2Tedebus

    Io ho fatto l’upgrade da Win 8.1 a Win 10, sia su una macchina fisica che su una virtuale (su un Mac). Il risultato è stato pessimo su entrambi i fronti! Poi ho riprovato a fare due installazioni pulite di Windows 10 nelle stesse macchine. La differenza è abissale!
    E’ chiaro che le case sconsiglino di fare l’upgrade, sarebbe un massacro. Dovrebbero dire di fare una installazione pulita ma non lo fanno per evitare rotture in termini di driver e licenze. Ho contattato la Asus e con la scusa di cambiare l’HD mi hanno spiegato come fare: upgrade, esportazione della licenza, installazione pulita e reimportazione della licenza, tutta roba che un utenza medio-bassa non sarebbe in grado di fare. Quindi per loro è decisamente meglio non dirlo.

    10 Nov 2015, 3:35 pm Rispondi|Quota