Geekissimo

Picasa: brutte notizie, chiuderà l’1 maggio 2016

 
Martina Oliva
15 Febbraio 2016
0 commenti

Cattive notizie per gli estimatori di Picasa, il servizio per gestire e modificare foto ed immagini reso disponibile da Google. Stando infatti a quanto reso noto nel corso delle ultime ore Picasa chiuderà l’1 maggio 2016, quindi tra poco più di due mesi.

Logo di Picasa

Da sottolineare che non si tratta né di una supposizione né di una voce di corridoio bensì di una notizia ufficiale annunciata da Google stessa.

La ragione alla base della scelta fatta da Big G è tutta da ricerca nella disponibilità di nuovi servizi per certi versi simili. Il colosso delle ricerche in rete ha infatti intenzione di puntare tutto su Google Foto, almeno per quanto concerne foto e video, andando ad offrire all’utenza una piattaforma cross-device, versatile d anche in continua evoluzione.

Chi ha caricato contenuti multimediali su Picasa Web Album li troverà importati in maniera automatica all’interno di Google Foto, semplicemente effettuando il login con il proprio account. Per chi invece non ha intenzione di passare al nuovo servizio verrà messa a disposizione un’interfaccia attraverso la quale accedere a foto, video, tag, didascalie e commenti già caricati su Picasa ma che non permetterà di creare nuovi album, né di modificare quelli esistenti.

Per gli sviluppatori Google chiede di prendere in considerazione il fatto che alcune caratteristiche delle API ufficiali smetteranno di funzionare.

Riguardo l’applicazione desktop Google ha invece reso noto che concluderà il supporto a partire dal 15 marzo dell’anno corrente. Ovviamente chi ha già scaricato l’applicazione potrà continuare a sfruttarla così come al solito tenendo però presente che Google non ne sosterrà più lo sviluppo e che non saranno rilasciati altri aggiornamenti per la stessa.

[Photo Credits | deviantART]

Via | Picasa Blog

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google Foto raggiunge i 100 milioni di utenti mensili

Google Foto raggiunge i 100 milioni di utenti mensili

Pur avendo fatto qualche passo falso iniziale, il servizio Google Foto sembra finalmente aver imboccato la giusta direzione, specie grazie all’integrazione con i dispositivi basati su Android. A dimostrazione della […]

Google Foto, in arrivo la nuova app indipendente da Google+

Google Foto, in arrivo la nuova app indipendente da Google+

Della scissione tra Google+ e le sue funzionalità fotografiche si discute ormai da diverso tempo a questa parte ma soltanto nel corso delle ultime è stato finalmente possibile dare uno sguardo […]

Google Helpouts chiuderà ad aprile

Google Helpouts chiuderà ad aprile

Google Helpouts, il servizio targato Google basato sulla piattaforma Hangouts mediante cui tutti gli utenti possono offrire o chiedere aiuto ad altri, non sembra essere riuscito ad ottenere il successo auspicato […]

Google chiuderà Wave ed altri sei suoi progetti

Google chiuderà Wave ed altri sei suoi progetti

Continuano le cosiddette “pulizie” in casa Google e dopo l’annuncio, risalente a diverse settimane addietro, relativo alla chiusura di Google Buzz e di vari altri servizi che, per diverse ragioni, […]

Goodbye Google Buzz

Goodbye Google Buzz

Dopo circa 20 mesi dal suo lancio ufficiale Google Buzz, il servizio “social” reso disponibile direttamente da Big G, è destinato ad andare incontro alla chiusura, così come dichiarato da […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento