Geekissimo

HTC, la divisione italiana chiude i battenti

 
Martina Oliva
11 Aprile 2016
0 commenti

La notizia giunge un po’ a sorpresa ma le cose stanno esattamente in questo modo: la divisione italiana di HTC chiude i battenti. La notizia giunge proprio a pochi giorni di distanza dalla presentazione ufficiale di HTC 10, vale a dire quello che andrà a configurasi come uno dei device di punta di HTC per questo 2016.

HTC

Alla base di tale scelta vi è la volontà da parte dell’azienda di riallineare la struttura organizzativa interna in modo tale da focalizzare l’attenzione e le risorse sui tre principali core business, quali: smartphone, dispositivi connessi e realtà virtuale.

È bene sottolineare il fatto che la chiusura della divisione italiana non va ad implicare in alcun modo l’abbandono delle attività dell’azienda sul nostro territorio. Tale decisione sta “semplicemente” ad indicare il fatto che d’ora in poi le funzioni locali saranno accentrate su una divisone sovranazionale con riduzione dei costi e revisione delle strategie nei rapporti con stampa, retail utenza. La scelta fatta da HTC non andrà dunque ad influire in sulla distribuzione e sulla commercializzazione dei suoi prodotti nel paese dello stivale.

Confermiamo che HTC ha chiuso il suo ufficio italiano, tuttavia continueremo a portare avanti i nostri affari attraverso la rete di distributori locali già nostri partner. Come parte di uno strategico programma di riallineamento del business, che prevede l’adozione di un modello operativo più lineare ed agile, questa nuova configurazione ci permetterà una significativa e produttiva crescita attraverso le nostre tre aree di maggior interesse: smartphone, device connessi e realtà virtuale.

[Photo Credits | Pieter Beens / Shutterstock.com]

Via | HDblog.it

Categorie: News
Tags: chiusura,  htc,  Italia, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Mercato PC, buone notizie per l’Italia

Mercato PC, buone notizie per l’Italia

IDC ha rilevato una maggiore diffusione dei notebook in alcuni paesi, tra cui l’Italia. Il dato appare come decisamente positivo.

Skype for Web adesso è disponibile anche per l’Italia

Skype for Web adesso è disponibile anche per l’Italia

Interessanti novità per tutti gli utilizzatori di Skype ed in particolar modo per coloro che prediligono l’utilizzo delle Web app a software ed applicazioni da installare. Nel corso delle ultime […]

Amazon svende Fire Phone, in USA costa 99 centesimi

Amazon svende Fire Phone, in USA costa 99 centesimi

Nel corso delle ultime ore Amazon ha pubblicato un apposito comunicato mediante il quale ha reso noto di aver deciso di abbassare il prezzo del suo Fire Phone. Negli Stati […]

HTC produrrà il prossimo tablet Nexus

HTC produrrà il prossimo tablet Nexus

Dopo essersi occupata della costruzione del Nexus One, il primissimo smartphone Nexus, a quanto pare HTC è “ritornata alla carica”: sarà la taiwanese ad occuparsi della produzione del prossimo tablet […]

Google Street View: sbarca in Gran Bretagna e si arricchisce in Italia!

Google Street View: sbarca in Gran Bretagna e si arricchisce in Italia!

Chi non conosce Google Street View? Oramai nessuno può alzare la mano, tutti conoscono questo grande, ricco e curioso servizio made in Google che da mesi comincia a coprire grandi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento