Geekissimo

Cina

cina

Cina, Google ha interrotto la funzione anti-censura

Pubblicato il 09/01/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
Cina, Google ha interrotto la funzione anti-censura

 Il fatto che la Cina non sia un paese in cui la libertà d’espressione regna sovrana e che i cittadini siano costretti a vivere in un regine in cui spesso le libertà fondamentali degli stessi vengono calpestate per il controllo […]Continua a leggere

Apple, multa cinese da 165 milioni di dollari per vendita illegale di ebook

Pubblicato il 31/12/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Apple, multa cinese da 165 milioni di dollari per vendita illegale di ebook

Se in Cina il lancio dell’iPhone 5, l’ultimo melafonino immesso sul mercato da Apple, aveva reso particolarmente entusiasta Cupertino grazie alle vendite record totalizzate nel primo week-end di lancio quanto accaduto nel corso delle ultime ore sicuramente avrà reso tutt’altro […]Continua a leggere

Foxconn, minori nelle catene di montaggio

Pubblicato il 17/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Foxconn, minori nelle catene di montaggio

Foxconn, l’azienda cinese salita più volte agli onori della cronaca non solo perchè impegnata nel fabbricare componenti per la Apple ed altri importanti gruppi, ma anche, e sopratutto, per gli scandali inerenti le condizioni lavorative dei suoi dipendenti. Settimane fa, […]Continua a leggere

Huawei e ZTE sono un rischio per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti

Pubblicato il 09/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Huawei e ZTE sono un rischio per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti

Huawei e ZTE, i colossi cinesi in fatto di telecomunicazioni, potrebbero presto essere tagliati fuori dal mercato statunitense poiché, stando a quanto reso noto nel corso delle ultime ore, la potenziale influenza esercitata su di loro dallo Stato cinese costituisce […]Continua a leggere

L’iPhone 5 è troppo complicato da costruire, gli operai di Foxconn si ribellano

Pubblicato il 06/10/2012 di: Martina Oliva 1 commento
L’iPhone 5 è troppo complicato da costruire, gli operai di Foxconn si ribellano

Troppe pressioni sulla qualità finale del prodotto, poco addestramento professionale e ferie completamente cancellate, sono questi i fattori che, a quanto pare, hanno portato tra i 3 e i 4 mila lavoratori di Foxconn, una tra le più note aziende […]Continua a leggere

Microsoft: stop ai software pirata in Cina

Pubblicato il 22/09/2012 di: Martina Oliva 1 commento
Microsoft: stop ai software pirata in Cina

È notizia dell’ultim’ora, o quasi, quella che Microsoft ha chiesto alla Cina di non usare più versioni pirata dei propri software, richiesta che, a quanto pare, è stata accompagnata da una denuncia al governo del paese della Grande Muraglia. La […]Continua a leggere

Google e la questione Aliyun: le minacce ad Acer e le divergenze con Alibaba

Pubblicato il 17/09/2012 di: Martina Oliva 1 commento
Google e la questione Aliyun: le minacce ad Acer e le divergenze con Alibaba

Tra Google e Acer non corre buon sangue, almeno non nel corso degli ultimi giorni, così come dimostrano le più recenti vicende che coinvolgono le due aziende. Il gran colosso delle ricerche in rete, infatti, ha invitato Acer, in maniera […]Continua a leggere

Samsung e l’indagine sulle condizioni lavorative in Cina

Pubblicato il 05/09/2012 di: Martina Oliva 1 commento
Samsung e l’indagine sulle condizioni lavorative in Cina

Dopo essere finita, ad agosto, nel mirino di China Labor Watch (CLW), la ben nota organizzazione no-profit, i vertici di Samsung hanno deciso di avviare tutta una serie di apposite indagini miranti all’identificazione delle condizioni lavorative garantite ai dipendenti dei propri […]Continua a leggere

Apple pagherà 60 milioni di dollari per usare il marchio iPad in Cina

Pubblicato il 02/07/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Apple pagherà 60 milioni di dollari per usare il marchio iPad in Cina

Delle questioni legali facenti riferimento all’utilizzo del marchio iPad in Cina che hanno coinvolto tanto Apple quanto la Proview se ne discute già da qualche tempo a questa parte ma soltanto nel corso delle ultime ore si è finalmente giunti […]Continua a leggere

Google-Motorola: la Cina approva l’acquisizione

Pubblicato il 21/05/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Google-Motorola: la Cina approva l’acquisizione

Dopo aver ottenuto l’approvazione da parte dell’antitrust statunitense ed anche di quello europeo l’acquisizione di Motorola da parte di Google ha avuto il via libera anche dalla Cina a cui è stata data l’ultima parola. L’accordo avrebbe dovuto essere concluso […]Continua a leggere

Apple e Proview: l’accordo per il marchio è vicino?

Pubblicato il 08/05/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Apple e Proview: l’accordo per il marchio è vicino?

Apple, nel tentativo di risolvere le spinose questioni legali legate all’utilizzo del marchio iPad in Cina, nel corso delle ultime ore avrebbe fatto un’offerta extra-giudiziale alla Proview, l’azienda produttrice di monitor e display e che disporrebbe dei diritti di utilizzo […]Continua a leggere

Anonymous attacca la Cina: oltre 480 siti web offline

Pubblicato il 06/04/2012 di: Martina Oliva 4 commenti
Anonymous attacca la Cina: oltre 480 siti web offline

Dopo i recenti e ripetuti attacchi in terra nostrana Anonymous, nel corso delle ultime ore, torna a far parlare di sé ma, questa volta, l’attenzione risulta tutta focalizzata verso la grande muraglia, in Cina. Il gruppo di hacker attivisti, infatti, […]Continua a leggere

Apple: alla Foxconn si lavora male ma le condizioni miglioreranno

Pubblicato il 31/03/2012 di: Martina Oliva 2 commenti
Apple: alla Foxconn si lavora male ma le condizioni miglioreranno

Nel corso delle ultime ore è stato reso noto il report dell’inchiesta effettuata dalla Fair Labour Association in merito alle condizioni di lavoro dei dipendenti Foxconn, una tra le più note aziende appaltatrici di Apple, e la situazione che ne […]Continua a leggere

Apple e le fabbriche in Cina: il primo report conferma condizioni migliori rispetto alla norma

Pubblicato il 16/02/2012 di: Martina Oliva 4 commenti
Apple e le fabbriche in Cina: il primo report conferma condizioni migliori rispetto alla norma

Proprio qualche giorno fa è stato dato il via alle prime ispezioni di speciali audit volontari della Fair Labor Association presso i fornitori Apple in Cina addetti al processo di assemblaggio finale. Stando a quanto reso noto dal primo report […]Continua a leggere

Pagina:12345