Geekissimo

Guardia di Finanza

guardia di finanza

Pirateria: sequestrati decine di siti Torrent e streaming in Italia

Pubblicato il 05/03/2014 di: Andrea Guida (@naqern) 2 commenti
Pirateria: sequestrati decine di siti Torrent e streaming in Italia

La più vasta azione azione anti-pirateria mai effettuata in Italia: l’avvocato esperto di Internet e digital media Fulvio Sarzana non ha esitato a definire così l’operazione che nella giornata di ieri ha portato al sequestro preventivo di 46 siti accusati […]Continua a leggere

Google e gli stratagemmi fiscali alle Bermuda

Pubblicato il 11/12/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Google e gli stratagemmi fiscali alle Bermuda

Così come già fatto da varie altre aziende di una certa stazza appartenenti al settore dell’IT anche Google si è affidata ai paradisi fiscali nel tentativo di pagare meno tasse ed evitando, in tal modo, di dover versare, anno dopo anno, […]Continua a leggere

Google Italia, il Fisco chiede il pagamento di 96 milioni di euro

Pubblicato il 30/11/2012 di: Martina Oliva 1 commento
Google Italia, il Fisco chiede il pagamento di 96 milioni di euro

Essendo Google un delle aziende operanti, insieme a tante altre, in Italia è tenuta a rispettarne le leggi comprese quelle relative al Fisco che, appunto, proprio nel corso delle ultime ore ha richiesto il versamento nelle proprie casse della modica […]Continua a leggere

ScaricoLibero e FilmGratis.tv chiusi dalla Guardia di Finanza

Pubblicato il 15/02/2012 di: Andrea Guida (@naqern) 14 commenti
ScaricoLibero e FilmGratis.tv chiusi dalla Guardia di Finanza

Sotto ordine del Tribunale di Parma, la Guardia di Finanza ha chiuso i siti ScaricoLibero e FilmGratis.tv per ricettazione e violazione delle norme sul diritto d’autore. Come noto ai più, su entrambi i siti era possibile trovare film di prima […]Continua a leggere

Il network ItalianShare è stato chiuso

Pubblicato il 12/11/2011 di: Martina Oliva 19 commenti
Il network ItalianShare è stato chiuso

Stop all’operato di Tex Willer, il nickname di P.G, 49 anni, ovvero l’utente di Agropoli (SA) identificato dalla Guardia di Finanza come capo del network ItalianShare, uno tra i più celebri “supermarket della pirateria” in Italia che, risultando composto da […]Continua a leggere