Geekissimo

psicologia

psicologia

Google omaggia Hermann Rorschach con un doodle interattivo

Pubblicato il 08/11/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
Google omaggia Hermann Rorschach con un doodle interattivo

Chi, quest’oggi, ha già vistato la homepage di Google avrà senz’altro avuto modo di notare che il tradizionale logo del colosso di Mountain View presente al di sopra del campo di ricerca è stato rimpiazzato da un nuovo doodle. Lo […]Continua a leggere

Desktop, desktop delle mie brame…

Pubblicato il 28/03/2009 di: Ivan Trapasso 25 commenti
Desktop, desktop delle mie brame…

E’ davvero da tantissimo tempo che, cari lettori, non ci occupiamo di filosofia geek. Chi ci segue da un po’ di tempo, saprà che quel “cari lettori” non è del tutto casuale, ma è incipit marcatore dei pezzi di morale […]Continua a leggere

La musica? Facciamola suonare ai musicisti, più che ai computer

Pubblicato il 11/07/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 5 commenti
La musica? Facciamola suonare ai musicisti, più che ai computer

Il titolo del post sembrerebbe provocatorio, ma invece è serissimo. Sappiamo che i computer sono in grado ormai di eseguire ogni tipo di musica ma… il nostro cervello si accorge che la musica la sta suonando un computer, al posto […]Continua a leggere

“Drogati” per il telefonino? In Spagna due ragazzi sono stati addirittura condannati a trattamento sanitario obbligatorio in una clinica psichiatrica!

Pubblicato il 15/06/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 13 commenti
“Drogati” per il telefonino? In Spagna due ragazzi sono stati addirittura condannati a trattamento sanitario obbligatorio in una clinica psichiatrica!

Se non riuscite a staccarvi dal cellulare e guardate il telefonino in continuazione, allora forse avete qualche problema serio. La pensano così in Spagna, dove due ragazzini di dodici e tredici anni sono stati obbligati a trattamento sanitario obbligatorio in […]Continua a leggere

“Perché scrivo sul blog? Perché me l’ha detto il dottore”

Pubblicato il 12/06/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 5 commenti
“Perché scrivo sul blog? Perché me l’ha detto il dottore”

A chi vi chiede il perché passiate tanto tempo davanti al computer a scrivere ed ad aggiornare il vostro blog, ora potete rispondere che ve l’ha detto il dottore. Scherzi a parte, da uno studio appena pubblicato su Scientific American […]Continua a leggere

“In internet ci sono troppe distrazioni, e in questo modo non stiamo preparando i nostri figli per il futuro”

Pubblicato il 31/05/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 11 commenti
“In internet ci sono troppe distrazioni, e in questo modo non stiamo preparando i nostri figli per il futuro”

Ogni giorno se ne sente una, dal punto di vista del comportamento delle persone in rete. Questa volta partiamo da un articolo abbastanza particolare, che spiega come i servizi del Web 2.0 portino molta distrazione, soprattutto a chi dovrebbe utilizzare […]Continua a leggere

La dipendenza da internet è un disordine mentale?

Pubblicato il 19/03/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 14 commenti
La dipendenza da internet è un disordine mentale?

Sta facendo discutere, e molto, un editoriale pubblicato all’interno dell’American Journal of Psychiatry secondo cui la dipendenza da internet sarebbe un disordine impulsivo-compulsivo che dovrebbe essere inserito nella lista psichiatrica dei disordini mentali. Ancora non è chiaro cosa definisca esattamente […]Continua a leggere