Geekissimo

Stati Uniti

stati uniti

NDP, le vendite dei tablet stanno per superare quelle dei laptop

Pubblicato il 26/11/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
NDP, le vendite dei tablet stanno per superare quelle dei laptop

Sicuramente ha inciso in maniera particolare anche il Black Friday ma molto probbilmente l’ultimo trimestre del 2012 vedrà per la prima volta le vendite dei tablet superare quelle dei laptop o almeno così dovrebbe essere per quanto concerne il territorio nord […]Continua a leggere

L’iPad è ancora il prodotto tech più desiderato dai bambini

Pubblicato il 23/11/2012 di: Martina Oliva 5 commenti
L’iPad è ancora il prodotto tech più desiderato dai bambini

Così come lo scorso anno e, ancora, come quello precedente anche questa volta l’iPad è risucito a guadagnarsi il titolo di dispositivo elettronico più desiderato dai bambini statunitensi. La società di statistica Nielsen ha infatti condotti un sondaggio tra i “giovanissimi” […]Continua a leggere

Apple VS Samsung, 4 brevetti sotto accusa

Pubblicato il 25/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Apple VS Samsung, 4 brevetti sotto accusa

La battaglia legale, oramai senza fine, tra Apple e Samsung continua a non dare tregua ai giudici statunitensi che nel corso delle ultime ore sono stati chiamati, ancora una volta, ad esprimersi in materia di proprietà intellettuale. Infatti, dopo l’ordine […]Continua a leggere

P2P, gli utenti che scaricano contenuti illegali sono anche quelli che comprano di più

Pubblicato il 16/10/2012 di: Martina Oliva 2 commenti
P2P, gli  utenti che scaricano contenuti illegali sono anche quelli che comprano di più

Lo hanno sempre sostenuto, e continuano tutt’ora a farlo, le major appartenenti al mondo del cinema ed a quello della musica ed associazioni di vario tipo: scaricare film, musica e video dalle reti di file sharing è una procedura che […]Continua a leggere

Amazon, rimborsi in arrivo per gli utenti vittima del cartello degli ebook

Pubblicato il 15/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Amazon, rimborsi in arrivo per gli utenti vittima del cartello degli ebook

In seguito all’indagine condotta, non molto tempo addietro, dal Dipartimento di Giustizia staunitense e conseguenzialmente alle varie grane emerse facenti riferimento agli editori è ora giunto il momento di mettere la parola “fine”, o almeno così sembrerebbe, al presunto cartello istituito […]Continua a leggere

Google nel mirino dell’Antitrust USA: abuso di posizione dominante nel search

Pubblicato il 15/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Google nel mirino dell’Antitrust USA: abuso di posizione dominante nel search

La Federal Trade Commission (FTC) pare stia decidendo, a maggioranza, di mettere Google alle strette ed il motivo, stando alle ultime notizie al momento disponibili fornite da fonti interne alla commissione Antitrust USA, sarebbe l’essere colpevole, per il gran colosso […]Continua a leggere

Huawei e ZTE sono un rischio per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti

Pubblicato il 09/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Huawei e ZTE sono un rischio per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti

Huawei e ZTE, i colossi cinesi in fatto di telecomunicazioni, potrebbero presto essere tagliati fuori dal mercato statunitense poiché, stando a quanto reso noto nel corso delle ultime ore, la potenziale influenza esercitata su di loro dallo Stato cinese costituisce […]Continua a leggere

Google Books, accordo raggiunto con gli editori statunitensi

Pubblicato il 06/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Google Books, accordo raggiunto con gli editori statunitensi

È oramai da anni che big G e, sopratutto, il suo Google Books sono al centro di una complessa e spinosa vicenda giudiziaria che va a coinvolgere diversi paesi del globo terrestre e di cui, appunto, si parla da mesi […]Continua a leggere

Google, il fair use potrebbe salvare Google Books negli Stati Uniti

Pubblicato il 31/07/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Google, il fair use potrebbe salvare Google Books negli Stati Uniti

Un ulteriore capitolo della battaglia legale in corso tra Google e l’Authors Guild, l’associazione degli autori statunitensi, ha avuto inizio. Nel corso delle ultime ore, infatti, i legali del gran colosso di Mountain View hanno chiesto al tribunale federale di […]Continua a leggere

Arriva Google Fiber, Google entra ufficialmente nel settore delle connessioni broadband

Pubblicato il 27/07/2012 di: Martina Oliva 5 commenti
Arriva Google Fiber, Google entra ufficialmente nel settore delle connessioni broadband

Google ha finalmente ed ufficialmente inaugurato Google Fiber, la propria offerta di banda larga annunciata nel 2010, che, d’ora in avanti, consentirà agli abitanti di Kansas City di poter usufruire di un collegamento in fibra ottica a 1 Gbps bidirezionali […]Continua a leggere

Apple VS Samsung: un risarcimento danni da 2,5 miliardi di dollari

Pubblicato il 25/07/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Apple VS Samsung: un risarcimento danni da 2,5 miliardi di dollari

La patent war che oramai da tempo immemore vede contrapposti Apple e Samsung, due tra i più famigerati colossi dell’IT, potrebbe essere giunta ad un momento cruciale, nello specifico per quanto concerne il fronte statunitense. Stando a quanto emerso nel […]Continua a leggere

Microsoft e NBCUniversal sciolgono la partnership e mettono fine a MSNBC

Pubblicato il 17/07/2012 di: Martina Oliva 1 commento
Microsoft e NBCUniversal sciolgono la partnership e mettono fine a MSNBC

D’ora in avanti Microsoft e NBCUniversal intraprenderanno strade differenti mettendo un punto al celebre portale d’informazione MSNBC.com e mettendo fine ad una parnership durata ben 16 anni a partire dall’oramai lontano 1996. L’attività del canale MSNBC giunge quindi al suo […]Continua a leggere

RIM, multa da 147 milioni di dollari per violazione brevettuale

Pubblicato il 16/07/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
RIM, multa da 147 milioni di dollari per violazione brevettuale

Che RIM non stia attraversando un buon periodo è oramai cosa nota a tutti ed a testimonianza di ciò vi è il sempre più incalzante crollo delle vendite dei BlackBerry. Tuttavia, come se non bastasse, il colosso canadese si ritrova […]Continua a leggere

Google: multa da 22,5 milioni di dollari per chiudere il caso Safari

Pubblicato il 11/07/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Google: multa da 22,5 milioni di dollari per chiudere il caso Safari

Qualche tempo addietro aveva fatto particolare scalpore la notizia relativa alle modalità mediante cui Google, il gran colosso delle ricerche in rete, aveva aggirato il blocco dei cookie di Safari così da poter tracciare con maggior facilità gli utenti impegnati […]Continua a leggere

Pagina:1...23456789