Geekissimo

Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu

 
Andrea Guida (@naqern)
21 gennaio 2008
13 commenti
mbr

Soprattutto i più geek, conoscono bene il piccolo/grande dramma che può rappresentare il danneggiamento del MBR (Master Boot Record) di Windows, ovvero, l’impossibilità di accedere ai propri sistemi operativi senza prima capire dove sta “l’inghippo” e quindi provvedere a ripararlo.

Anche se in queste situazioni la pratica più consigliata è quella di utilizzare il disco d’installazione originale di Windows, oggi vi vogliamo segnalare una pratica che farà felici i più geek di voi: come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu.

Proprio così, è possibile utilizzare una comune versione live CD di Ubuntu per riparare il MBR di Windows senza nemmeno troppe difficoltà. Ecco come fare:

1. Avviare il live CD di Ubuntu.

2. Andare nel menu Sistema > Amministrazione > Sorgenti Software ed abilitare gli Universal repository.


3. Aprire il terminale con permessi da amministratore e dare il comando sudo apt-get install ms-sys per installare ms-sys.

4. Rilevare la partizione in cui è installato Windows dando il comando sudo fdisk -l.

5. La partizione di Windows dovrebbe chiamarsi più o meno /dev/sda1 1 9327 74919096 83 NTFS. Da notare il /dev/sda1 che indica la partizione e la voce NTFS che ne indica il file system.

6. Dare il comando sudo ms-sys –mbr /dev/sda1 (dove /dev/sda1 sta per la partizione, quindi potreste doverlo cambiare) per riparare il MBR.

7. Riavviare il PC.

Ecco fatto! In fondo riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu non è stato poi così difficile, vero?

Fonte: ArsGeek
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows, come risolvere il problema del CHKDSK ad ogni avvio

Windows, come risolvere il problema del CHKDSK ad ogni avvio

Ed ecco che torniamo a parlarvi delle bizze che, di tanto in tanto, fanno i computer sui quali sono installati i sistemi Windows. E’ infatti capitato a diversi utenti del […]

Windows Vista e l’aggiornamento killer KB937287, come risolvere il problema dei riavvii continui

Windows Vista e l’aggiornamento killer KB937287, come risolvere il problema dei riavvii continui

Purtroppo Microsoft non è nuova a regalare ai propri utenti esperienze traumatiche dovute al non corretto funzionamento di, più o meno importanti, aggiornamenti per il sistema operativo. Ultimo, esemplare caso, […]

Windows, come evitare l’installazione automatica del SP1 per Vista e del SP3 per XP

Windows, come evitare l’installazione automatica del SP1 per Vista e del SP3 per XP

Da bravi geek sarete sicuramente al corrente del fatto che Microsoft è in procinto di “sfornare” per tutti noi utenti Windows due service pack molto importanti: Windows Vista service pack […]

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

Che si sia geek o meno, quasi tutti, almeno una volta nella loro vita informatica, hanno avuto la sventura di avere a che fare con l’impossibilità di accedere al sistema […]

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Purtroppo i virus informatici non guardano in faccia a nessuno e, talvolta, a doverne fare le spese sono anche i geek più bravi ed “incalliti”. Tra le tipologie di virus […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1flux

    mah… io non capisco perchè allora non passare direttamente ad ubuntu o a qualsiasi distro linux che non dà di questi problemi… secondo me è un paradosso riparare windows con linux

    21 Gen 2008, 3:15 pm Rispondi|Quota
  • #2Larsen

    l’avessi saputo prima 😀

    giusto qualche giorno fa mi si e’ imputtanato l’mbr del serverino di casa su xp…

    cmq si, sul server adesso ho messo ubuntu 7.10, fantastico.
    ma c’e’ da dire che non deve fare praticamente nulla di strano… e’ un file server e nat… controllabile da vnc.

    onestamente, se wine fosse affidabile, non vedrei l’ora di pensionare windows… ma ci sono una marea di programmi che uso per lavoro, che su ubuntu manco a calci girano: suite abobe, cinema4d, e un paio di altre cosette che mi servono necessariamente…

    poi oddio, ubuntu ha ancora dei lati oscuri eh…
    ieri ho spento il server con risoluzione 640×480 (mi serve per connettermi con la psp, se e’ troppo alta la risoluzione, lagga un po’) stamattina l’ho riacceso e si era impostato a 1400×900… niente di grave, ma se l’avesse fatto sul portatile, non avrei avuto il segnale video, visto che e’ a 1280×800….

    21 Gen 2008, 3:33 pm Rispondi|Quota
  • #3bladegpa

    il problema che io ho sputtanato l’mbr dell’hd esterno..però non sò fare a ripararlo…suggerimenti?!

    21 Gen 2008, 4:07 pm Rispondi|Quota
  • #4MrGrass

    Io quoto flux, passate ad ubuntu e lasciate perdere win.
    Comunque vorrei sottolineare che questa strada è applicabile solo se avete un Router altrimenti se avete un modem che funziona con l’usb non riuscirete mai a ad installare my-sys

    Ciao MrGrass

    21 Gen 2008, 6:36 pm Rispondi|Quota
  • #5Ziopeppe

    Scusa ma…come si fa ad avere il desktop stile mac su ubuntu… (come sul tuo screenshot)?
    grazie!

    21 Gen 2008, 6:36 pm Rispondi|Quota
  • #6pasquale

    @autore: i valori di sudo fdisk -l non so tu.. ma a me spuntano molto diversi. non mi riferisco ai valori “start” o “end”, quello è normale, dipende da come si ha partizionato il disco.
    però per esempio nella colonna “Id” si dovrebbe avere “7” e non “83” (83 nel mio caso equivale a Linux, mentre 7 equivale a HPFS/NTFS)
    o è solo sul mio pc così? O_o
    ciao

    21 Gen 2008, 8:09 pm Rispondi|Quota
  • #7Pipppetto

    scusate, ma non è la stessa cosa fare il boot con un DOS ed eseguire fdisk /mbr ?

    se è così, e mi pare di averlo fatto ancora, è 100000 volte più semplice e veloce che creare un live ubuntu e fare tutta la trafila ..

    22 Gen 2008, 6:51 am Rispondi|Quota
  • #8Larsen

    a me il boot da dos non ha risolto nulla…
    il disco di ripristino di win nemmeno…
    ora pero’ il server ringrazia 😀

    @Ziopeppe: per ubuntu ci sono le docklet come per mac, solo che sono piu’ belle 😀

    22 Gen 2008, 11:20 am Rispondi|Quota
  • #9MKbis

    Io per riparare l’mbr di winzoz XP ho sempre usato il cd di windows me dando il comando fdisk /mbr. Non so perchè, ma il comando funzia solo con il disco del millennium, o almeno per me è così

    17 Feb 2008, 10:48 am Rispondi|Quota
  • #10pasquale

    @Pipppetto: se tu ripari l’mbr con dos ed fdisk, non penso che riavrai le voci di ubuntu o dei sistemi operativi linux in generale, ma otterrai solo quelle riguardanti microsoft. quindi fixmbr da dos va bene solo nel caso hai un SO microsoft e nient’altro.

    17 Feb 2008, 11:12 am Rispondi|Quota
  • #11Gianluca

    Ciao a tutti
    e complimenti per l’ottimo Blog..
    Innanzitutto Volevo sapere se questa procedura è valida anche per windows vista.
    In pratica a me è successo che non riesco ad entrare su windows vista,
    per questo ho preso la versione di Ubuntu 8.01 e sono entrato selezionando

    1)installa Ubuntu senza modificare il computer

    Succesivamente ho cercato di capire dove fossreo i file di windows ma non li trovo.
    Sono andato in giro per la rete e ho capito che può essere un problema di MBR.
    Ho cercato di seguire la procedura consigliata da Gekissimo ma ho delle dificoltà giaà nella prima istruzione infatti
    1) ho scaricato ms-sys l’ho messo sul desktop e ho scritto l’istruzione
    Ma niente da fare
    Siccome è la prima volta che uso Ubuntu sicuramente non faccio qualcosa che bisognerebbe fare (forse i permessi).
    Volevo quindi sapere come fare e se la èrocedura può andare anche con windows vista

    Saluti e Grazie mille

    3 Ott 2008, 12:43 pm Rispondi|Quota
  • #12neomatrix

    Come si fa ad ‘aprire il terminale con permessi da amministratore??

    16 Set 2009, 2:50 pm Rispondi|Quota
  • #13Marco

    Salve a Tutti, la mia situazione è pressochè identica, Ho un portatile con istallato sia ubuntu che Windows VIsta, da qualche giorno non riesco piu ad avviare Vista, Ho il cd di ripristino originale ma non viene caricato nemmeno cambiando la sequenza del boot con CD/dvd in prima posizione, non riesco ad avviare nemmeno una console di comando Msdos per magari provare a lanciare un chdisk, ultima opzione è cercare di riparare il MBR da ubuntu, visto che riesco a vedere la partizione windows e tutti i relativi Files, fino al file indicato da windows come danneggiato o mancante:

    FILE: windowssystem32configsystem

    STATO: 0xc000000f

    Informazioni: Impossibile caricare windows. file del registro di sistema danneggiato o mancante.

    Questa procedura indicata "Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu…" è utile nel mio caso? posso usarla senza rischi?

    15 Gen 2010, 3:42 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. diggita.it