Geekissimo

Mini Guida: come assegnare ad una periferica esterna un’unità logica

 
Luca Marino (Lukychan)
14 marzo 2008
6 commenti
jlgkjlkjhklkh

Vi è mai capitato di non trovare un file in una chiavetta USB o su un Hard Disk esterno per il semplice fatto che gli era stata assegnata un’ unità logica diversa?
Questi errori, talvolta, possono implicare la perdita di dati o il blocco del sistema. Questo succede perché l’ OS non vuole ritrovarsi con unità logiche non assegnate a periferiche interne.

Con la guida che vi proponiamo oggi, potrete risolve definitivamente questo problema, basterà semplicemente installare un potente software, in grado di assegnare una “lettera”, che ovviamente scegliamo noi, alla memoria esterna.
Ecco come fare:


  1. Estraiamo l’archivio del file usbdlm.zip e apriamo, con un semplice blocco note, il file contenuto nella directory dell’ estrazione: USBDLM_sample.ini e scorriamo fino ad arrivare al paragrafo “the drive letters”.
  2. Nelle righe successive a [DriveLetters], dopo l’ uguale (=), scriviamo la lettera da assegnare all’ unità. Selezioniamo file/salva con nome e salviamo il file nella stessa directory col nome USBDLM.ini.
  3. Sempre nella cartella del programma, clicchiamo due volte su _install.cmd, acconsentiamo e aspettiamo finché non compare la textbox “Service installed and started” (vedi screenshot). Clicchiamo infine su OK e colleghiamo la periferica esterna al nostro computer.

Ecco fatto! Ora, se avete seguito tutti i passaggi correttamente, avrete la vostra unità con l’ unità logica da voi scelta.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Guide Geek: Video Tutorial + Guida su come condividere lo stesso mouse e tastiera con due PC diversi contemporaneamente

Guide Geek: Video Tutorial + Guida su come condividere lo stesso mouse e tastiera con due PC diversi contemporaneamente

È tempo di “Guide Geek”; dopo il grande tutorial su come aggiornare tutti i firmware di tutti i Nokia di ieri, oggi vi proponiamo un altro di questi suggerimenti da […]

Mini Guida: come sfruttare al massimo la velocità di calcolo della GPU senza stressare la Cpu

Mini Guida: come sfruttare al massimo la velocità di calcolo della GPU senza stressare la Cpu

Dopo avervi presentato una semplice guida su come installare i vecchi hardware su Windows Vista, oggi voglio proporvi un piccolo software per sfruttare al massimo la nostra scheda video. La […]

Il tuo PC è pronto per i filmati in alta definizione? Scoprilo così!

Il tuo PC è pronto per i filmati in alta definizione? Scoprilo così!

Chi si ricorda del passaggio qualitativo dell’audiovisivo dal magnetico (VHS) al digitale (DVD, MPEG4 ecc.), da bravo geek avrà ancora ben impresso nella sua mente lo stupore nel trovarsi di […]

Strumenti utili e trucchetti per la deframmentazione del disco fisso

Strumenti utili e trucchetti per la deframmentazione del disco fisso

Da bravi geek saprete sicuramente che la deframmentazione del disco fisso, quando si utilizza come sistema operativo Windows e/o il file system NTFS, è un qualcosa di fondamentale per mantenere […]

Guida per trasformare un software in versione portatile per key usb

Guida per trasformare un software in versione portatile per key usb

Al giorno d’oggi, la linea guida, per lo sviluppo di tutti i tipi di tecnologia è la portabilità. Questo vuol dire che bisogna cercare di inserire in un unico oggetto […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1Tom

    ciao, in xp si può fare semplicemente così.

    14 Mar 2008, 4:57 pm Rispondi|Quota
  • #2Andrea Beggi

    In realtà basta assegnare l'unità manualmente, e si fa da Gestione Disco all'interno di Gestione computer. Non c'è bisogno di installare nulla e facendo così si ricorda da una volta all'altra ciascuna unità.

    14 Mar 2008, 6:57 pm Rispondi|Quota
  • #3lukychan

    lo so, ma facendo in questo modo, è pi+ sicuro e affidabile 😉

    15 Mar 2008, 9:56 pm Rispondi|Quota
  • #4Nervo

    Io, quando parla Andrea Beggi, innanzitutto mi genufletto, poi non discuto 🙂

    21 Mar 2008, 2:59 pm Rispondi|Quota
  • #5NoNoNoNo

    SCANDALOSO.

    3 Mag 2008, 5:55 pm Rispondi|Quota
  • #6Skanker

    Beh, è interessante conoscere anche più metodi, così per amore della conoscenza 😉

    2 Ago 2008, 1:14 pm Rispondi|Quota