Geekissimo

P2P Anonimo: scarica e condividi senza essere “spiato”

 
Luca Marino (Lukychan)
15 marzo 2008
10 commenti
fjlsdshjkjaghdfhjkg

Anche se il file sharing ha contenuti perfettamente legali, non è bello sapere di poter essere spiati da pirati informatici.

Per questo, viene in nostro aiuto l’ I2P, meglio conosciuto come “P2P Anonimo”, il quale, attraverso software specifici, protegge la nostra privacy, nascondendo l’ IP, adottando reti di scambio hoc e particolari algoritmi di cifratura dati.
In questi anni, alcuni progetti riguardanti questo argomento, non sono stati portati a termine, altri invece sono in fase di sviluppo, anche perché esso interessa a molti utenti Internet.

Perciò oggi, siamo qui per presentarvi 5 ottimi software I2P che ci permettono di condividere file senza essere controllati; vediamoli insieme.


  1. Il primo di questi, è sicuramente iMule, una versione particolare di emule che non utilizza la rete eD2k, ma soltanto la Kademlia (KAD), e una nuova, specifica per il P2P Anonimo: I2P.
  2. Il secondo di questi è Mute, creato da Jason Rohner. Esso usa una rete propria dal nome dello stesso programma: Mute. Questo possiede inoltre dei metodi di crittografia come RSA e AES. Praticamente grazie a Mute, vengono assegnati degli IP virtuali ad ogni nodo.
  3. Proseguo citandovi StealthNet. Questo è un software Open Suorce (a codice aperto).
    Esso inoltre fa uso della rete Rshare.
  4. Il quarto invece è Zultrax, disponibile sia in versione Freeware che in quella Pro (a pagamento). Questo software oltre alla rete Gnutella, utilizza anche un network proprietario, nonché ZEPP. Zultrax, è un progetto a “sorgente chiusa”.
  5. Per finire, voglio proporvi ANts P2P, progetto italiano sviluppato in Java e facente uso di una rete propria: ANts. I dati vengono cifrati anche qui tramite AES e il trasferimento dei file avviene su collegamenti indiretti.

Tra tutti, sinceramente, preferisco iMule e voi?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Emule Mods: le 5 Mods di Emule più utilizzate

Emule Mods: le 5 Mods di Emule più utilizzate

Dopo avervi parlato dell’ I2P (P2P Anonimo) e avervi presentato 5 software per criptare la condivisione dei file; vi proponiamo le 7 5 Mods di Emule più utilizzati nel Web. […]

Organizzare il proprio ufficio senza carta grazie a PaperArchiver

Organizzare il proprio ufficio senza carta grazie a PaperArchiver

Una delle manie che molti geek hanno in comune è senza ombra di dubbio quella di costruirsi un paperless office, vale a dire un ufficio senza tutte quelle scartoffie cartacee […]

Come ottenere il meglio dalla propria musica digitale

Come ottenere il meglio dalla propria musica digitale

Ormai, per noi geek, la parola “musica” è diventata sinonimo di mp3, iPod e digitale. Di cari, vecchi CD in giro non se ne vedono quasi più e questo non […]

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

Senza dei download manager di fiducia, la vita di ogni geek, degno di tale definizione, non sarebbe più la stessa. Sì, ma cosa fare se non si ha ancora una […]

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Ormai anche chi non è un vero geek incallito conosce (almeno per sentito dire) Linux ed il mondo del software libero. Il passare degli anni e la sempre più larga […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1SuNLeSs

    nel punto tre hai scritto suorce :p
    l’articolo è interessante, anche se a parer mio, poteva essere un attimino più approfondito.
    ciao

    15 Mar 2008, 5:15 pm Rispondi|Quota
  • #2Nexso

    E per chi scarica con Rapidshare? Nessun problema?

    15 Mar 2008, 5:36 pm Rispondi|Quota
  • #3mcmaur

    Per tutti quelli che nn usano questi programmi esiste un programma per cifrare l'IP??

    15 Mar 2008, 8:49 pm Rispondi|Quota
  • #4fra

    ma comemai nn hai ricordato peerguardian?

    15 Mar 2008, 9:20 pm Rispondi|Quota
  • #5_DjN_

    non credo sia possibile mascherare ip in altri programmi, in quanto le reti che usano non contemplano questa tecnica, ecco perche vengono sviluppate reti apposite con programmi che le sfruttano. iMule per me è il migliore in questa lista, in quanto usa anche il kad e sostituisce l’obsoleta rete ed2k (che piu di tanto non si puo nascondere niente) con la più sicura i2p, che appunto contempla l’offuscamento dell’ip

    15 Mar 2008, 10:30 pm Rispondi|Quota
  • #6Fabiosbest

    Interessante… lo devo provare

    15 Mar 2008, 10:39 pm Rispondi|Quota
  • #7Area3000

    Le mie migliori proposte per l’anonimato online le trovate qui

    Onestamente, non credo che i pirati informatici, come scritto nel post, abbiano così interesse nello spiare il p2p degli ignari utenti: è necessario, altresì, dotarsi di un valido firewall o programma similare, nel nostro caso qualcosa come Peer Guardian o P2pHazard. A mio avviso, comunque, il provider potrebbe in ogni modo avere accesso ai pacchetti in transito sul nostro account, ottenendo indormazioni in merito alle attività p2p svolte.

    15 Mar 2008, 11:53 pm Rispondi|Quota
  • #8Alberto

    si, interessante, la pecca è che iMule si connette alla sola rete Kadmelia e questo è troppo poco….non si può fare….lo dice il sito ufficiale stesso, se volete potete utilizzare emule solo con rete Kad nel caso non funzioni Ed2k, ma è alttamente differente, quasi inutilizzabile

    16 Mar 2008, 2:08 pm Rispondi|Quota
  • #9eltio2007

    io penso que ares sta funzionando meglio senza complicacioni

    17 Mar 2008, 12:04 am Rispondi|Quota
  • #10lukychan

    @Alberto: utilizza anche la rete I2P 😀
    @fra: perchè peerguardian non è un programma di filesharing 🙂

    17 Mar 2008, 7:52 am Rispondi|Quota