Geekissimo

SeeqPod ovvero ascolta musica e non solo attraverso il web

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
1 maggio 2008
5 commenti
seeqpod

SeeqPod è un popolare motore di ricerca per cercare musica sul web. Detto cosi non sembra niente di eccezionale. Ma se inseriamo un artista o il titolo di una canzone in SeeqPod questo ci mostrerà file MP3, video, o siti web relativi ai termini di ricerca, ed inoltre è possibile eseguire i file direttamente dal sito stesso.

Possiamo utilizzare SeeqPod anche senza registrarsi, ma se creiamo un account gratuitamente potremo salvare le nostre playlists. Ci sono altre feature, diciamo minori, come ad esempio la possibilità di embeddare la clip audio su una pagina web, o trovare il testo di una canzone, o ancora cercare le date del tour di un determinato artista.


Oppure cosa interessantissimo possiamo embeddare il motore di ricerca e tramite un widget eseguire i brani direttamente dal nostro sito. Il servizio è attivo da circa un anno e fino adesso ha resistito ad ogni possibile grana legale, c’è solo da sperare che questa “resistenza” duri per molto.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Muzicons: come condividere facilmente le nostre canzoni

Muzicons: come condividere facilmente le nostre canzoni

Molto spesso ci troviamo a dover condividere la nostra musica, ora tramite servizi non propriamente legali ora tramite dei servizi web. Oggi vi voglio presentare Muzicons, un servizio per condividere […]

Dorble scaricare musica gratis e non solo

Dorble scaricare musica gratis e non solo

Musica gratis il sogno di ognuno di noi, forse questo non è destinato a rimanere un sogno. Questo quello che promette Dorble, insieme un motore di ricerca ed un sito […]

Come ottenere il meglio dalla propria musica digitale

Come ottenere il meglio dalla propria musica digitale

Ormai, per noi geek, la parola “musica” è diventata sinonimo di mp3, iPod e digitale. Di cari, vecchi CD in giro non se ne vedono quasi più e questo non […]

Come convertire documenti e file multimediali tramite e-mail

Come convertire documenti e file multimediali tramite e-mail

Forse non tutti lo sanno ma, oltre ai numerosissimi servizi web e software gratuiti, è possibile convertire da un formato all’altro sia file multimediali (mp3, wav, ppt ecc.) che i […]

Songza: Motore di ricerca per ascoltare musica e non solo

Songza: Motore di ricerca per ascoltare musica e non solo

Songza, ne sentirete parlare per molto e molto tempo, un ottimo servizio in stile web 2.0 che permette di cercare ed ascoltare qualsiasi brano. Offre un interfaccia leggera ed inoltre […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1WTH

    1 Mag 2008, 2:27 pm Rispondi|Quota
  • #2Nessuno vs. Chuck Norris

    Era ora Geekissimo..con tutte le volte che l’ho menzionato nei miei commenti finalmente avete fatto un articolo 😀 …

    @ TulipanoNero: in realtà non ha perso fonti….diciamo che molte fonti di quelle che c’erano una volta tra i risultati non funzionavano, vuoi perchè i file .mp3 erano protetti da password o perchè non disponibili senza fare il login direttamente sul sito su cui erano ospitati (seeqpod si limita solo a scandire il web e riportare i link ai file che trova)…
    Adesso hanno migliorato l’algoritmo di ricerca e stanno eliminando tutti questi problemi.
    Tutti i file disponibili funzionano alla grande nel 90% dei casi…quando non funzionano la colpa è dei server su cui risiedono i file..troppo lenti…

    Buon Ascolto!!!

    1 Mag 2008, 3:50 pm Rispondi|Quota
  • #3mirkojax

    seeqpod funzia pure sull’iphone! e’ il mio sito preferito infatti

    1 Mag 2008, 5:14 pm Rispondi|Quota
  • #4TulipanoNero

    … anche io ne avevo già letto su un articolo qui tra l'altro a quel tempo era molto valido ma ultimamente ha perso molte fonti di quelle che segnala…

    1 Mag 2008, 5:31 pm Rispondi|Quota
  • #5TulipanoNero

    Mi trovo meglio su http://www.songza.com

    1 Mag 2008, 9:43 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Microsoft entra nel mondo dei servizi di music streaming - Geekissimo