Geekissimo

13 nuove caratteristiche in Gmail, ed è solo l’inizio

 
Romolo Ganzerli (Seroban)
6 giugno 2008
10 commenti

Utenti di Gmail, aprite bene le orecchie (o gli occhi, che dir si voglia), si prospettano grandi novità.
Dal magazine Online TechCrunch è stata diffusa la notizia che entro breve saranno apportati dei grossi cambiamenti in Gmail, tali da far pensare addirittura al lancio di una nuova versione del popolare client di posta.

Nell’ambito di un evento tenuto da Google al Googleplex, a cui hanno preso parte molti blogger e personalità di spicco del mondo informatico, è stato annunciata l’avvenuta creazione di un “servizio” dedito allo sviluppo e all’ampliamento delle funzionalità di Gmail, il “Gmail Labs”.
A differenza degli altri “Labs” lanciati in precedenza per lo sviluppo di altri servizi Google, questo sarà aperto per ora solo agli ingegneri Google. A loro spetta il compito di migliorare il servizio a 360°.
Tra i tanti progetti che sono stati proposti ce n’è uno che vale davvero la pena ricordare: l’integrazione in Gmail di social network (ad esempio Twitter) e dei più diffusi add-ons.


Per l’occasione sono state presentate anche 13 nuove caratteristiche che attualmente sono nell’ultima fase di test ma che a breve saranno disponibili per tutti i 10 milioni di utenti Gmail.
Certamente alcune di queste non introducono grandi novità ma possono essere considerate come delle semplici aggiunte tese a migliorare l’esperienza del singolo utente. Ecco quali sono:

  • Collegamenti rapidi alle più diffuse funzioni di Gmail
  • Superstars (un altro modo per mettere in risalto alcuni messaggi)
  • Immagini nella Chat Gmail
  • Sistemata la larghezza dei caratteri che in alcuni casi era sballata
  • Mouse Gestures
  • Scorciatoie da tastiera
  • Inserimento firme casuale
  • Inserimento della firma prima del testo citato
  • Formato data predefinito
  • Possibilità di nascondere lo stato dei tuoi contatti nella chat gmail
  • Inserimento del gioco Snake in Gmail
  • “Email Addict” una sorta di sistema di regolazione/protezione che blocca lo schermo per 15 minuti se Gmail è utilizzato da troppo tempo (è possibile comunque far ritornare la pagina alle condizioni normali aggiornando)
  • Nascondere il numero delle email non ancora lette

Insomma una sorta di “Antipasto” quello servito da Google, le premesse ci sono, prepariamoci a ricevere portate ben più consistenti.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Gmail, Google Calendar, Google Docs non sono più beta

Gmail, Google Calendar, Google Docs non sono più beta

Eravamo ormai abituati al concetto che Google era solito dare ai suoi prodotti l’etichetta indefinita di versione beta, che la notizia che BigG abbia rimosso oggi l’etichetta di beta software […]

Dopo il motore di ricerca, crisi anche per GMail

Dopo il motore di ricerca, crisi anche per GMail

Alla fine di gennaio accadeva un’evento passato sotto i riflettori di tutto il sistema mediatico e della blogosfera: Google, per meno di un’ora, non era stato disponibile. In seguito a […]

Google Health la salute a portata di Click

Google Health la salute a portata di Click

Google Docs, Google Earth, Google Reader, Google Mail e da oggi, a sorpresa, anche Google Health. Chi di voi ne ha mai sentito parlare? Il lancio del servizio, che come […]

Google News aggiunge la possibilità di cercare le dichiarazioni

Google News aggiunge la possibilità di cercare le dichiarazioni

Google News famosissimo news aggregator di casa Google ha aggiunto alle sue funzioni di ricerca un novità davvero molto interessante, e che potrà ritornare particolarmente utile nel caso si stiano […]

Implementato finalmente in Gtalk lo stato “Invisibile”

Implementato finalmente in Gtalk lo stato “Invisibile”

Proprio l’altro giorno vi abbiamo segnalato un software grazie al quale è possibile impostare il proprio stato su “Assente” in gTalk, pur continuando ad utilizzare il computer, utile quando si […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Goodspeed

    Niente firma HTML nella mail? Peccato.
    Non va bene siamo ancora lontani da quello che altri provider email forniscono (yahoo).
    E dire che ci sono da tempo molte estensioni di FF che cercano di mettere una pezza a questa grave mancanza di gmail…

    6 Giu 2008, 9:26 am Rispondi|Quota
  • #2Mik

    Chissa’ se andranno a sviluppare anche una features simile ad
    AddressGuardTM di Yahoo molto utile.

    ” AddressGuardTM Crea degli alias di posta, o indirizzi temporanei per difendere il tuo indirizzo principale dallo spam.”

    6 Giu 2008, 9:55 am Rispondi|Quota
  • #3gaRReTT

    Finche è roba nuova solo che bene! : )

    6 Giu 2008, 10:17 am Rispondi|Quota
  • #4Diablos

    in fondo è un beta

    6 Giu 2008, 10:20 am Rispondi|Quota
  • #5Tom

    Mah forse si sono visti indietro rispetto a Yahoo Mail ultimamente.

    6 Giu 2008, 12:06 pm Rispondi|Quota
  • yahoo mail la trovo molto più confusionaria e invasiva di gmail, secondo me il lavoro che sta svolgendo gmail presto porterà via molti utenti da yahoo.

    6 Giu 2008, 1:02 pm Rispondi|Quota
  • yahoo mail la trovo molto più confusionaria e invasiva di gmail, secondo me col lavoro che sta svolgendo gmail presto porterà via molti utenti da yahoo.

    6 Giu 2008, 1:02 pm Rispondi|Quota
  • #8TulipanoNero

    Quella feature degli alias temporanei menzionata da MIK mi sembra molto interessante.

    6 Giu 2008, 2:02 pm Rispondi|Quota
  • #9moticanus

    ma quando diavolo metteranno la notifica lettura delle email?!? 🙁

    6 Giu 2008, 2:49 pm Rispondi|Quota
  • #10OXO

    Sinceramente, non vedo niente di interessante in queste nuove features, niente per cui non dormivo la notte…

    6 Giu 2008, 9:09 pm Rispondi|Quota