leonardo.it

Google Chrome Tips: come usare più profili e cambiare l’user agent

 
@naqern (Andrea Guida)
24 maggio 2009
4 commenti

chrometips Google Chrome Tips: come usare più profili e cambiare luser agent

A poche ore dal debutto ufficiale della versione 2.0 di Google Chrome ci sembrava doveroso tornare a rivolgere le nostre attenzioni da geek al navigatore di Mountain View che tanto sta facendo parlare di sé, spesso bene, in giro per la grande rete.

Eccoci quindi pronti a proporvi un paio di simpatici trucchetti che, speriamo, possano tornarvi utili nelle vostre sessioni di lavoro con il promettente browser derivato dal progetto open source Chromium.

Utilizzare più profili contemporaneamente

E’ possibile utilizzare più profili di Google Chrome contemporaneamente, ognuno dei quali caratterizzato dalla propria lista dei preferiti, dalla propria cache e dalle proprie preferenze. Ecco come agire:
  1. Dar vita ad una nuova cartella in cui ospitare i dati del profilo da creare (es: “C:\profilo Chrome“);
  2. Creare un nuovo collegamento a Chrome dove più di preferisce (es: sul desktop o nella barra di avvio veloce);

  3. Picchiare con il tasto destro del mouse sul collegamento creato e selezionare la voce Proprietà del menu contestuale;
  4. Inserire -user-data-dir=”cartella per il profilo creata in precedenza” al termine del campo “Destinazione” lasciando uno spazio tra il percorso del programma ed il codice appena inserito (es: “C:\Utenti\Naqern\App Data\Local\Google\Chrome\chrome.exe -user-data-dir=” C:\profilo Chrome”);
  5. Applicare i cambiamenti ed avviare il browser attraverso il collegamento modificato;
  6. Ripetere tutta la procedura per ogni profilo che si desidera creare.

Cambiare l’User Agent

Come tutti i bravi geek – e Wikipedia – ben sanno, quando gli utenti di Internet visitano un sito Web, viene inviata una stringa di testo per fare identificare l’user agent al server. Modificare l’user agent del proprio browser, quindi, permette di ingannare taluni siti Web ed abilitare alcune funzioni altrimenti non accessibili. Ecco come farlo sul navigatore di “big G”:
  1. Creare un nuovo collegamento a Chrome dove più di preferisce (es: sul desktop o nella barra di avvio veloce);
  2. Picchiare con il tasto destro del mouse sul collegamento creato e selezionare la voce Proprietà del menu contestuale;
  3. Inserire -user-agent=”user agent che si desidera utilizzare” al termine del campo “Destinazione” lasciando uno spazio tra il percorso del programma ed il codice appena inserito (es: “C:\Utenti\Naqern\App Data\Local\Google\Chrome\chrome.exe -user-agent=” Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.5; Windows NT 5.0)”);
  4. Applicare i cambiamenti ed avviare il browser attraverso il collegamento modificato.
Articoli Correlati
YARPP
Switchy, creare e cambiare rapidamente nuovi profili in Firefox

Switchy, creare e cambiare rapidamente nuovi profili in Firefox

Il browser web Mozilla Firefox, come sicuramente ben saprà la maggior parte di tutti i suoi accaniti utilizzatori, consente di creare profili multipli per ciascuno dei quali definire specifici settaggi, […]

Gmail, usare la versione per iPad su PC

Gmail, usare la versione per iPad su PC

L’iPad è finalmente arrivato sul mercato americano e tutti i grandi nomi del Web hanno iniziato ad attrezzarsi per l’evento. Tra questi non poteva certo mancare Google, che ha già […]

Google Chrome Frame: forzare IE ad usare sempre il motore di Chrome

Google Chrome Frame: forzare IE ad usare sempre il motore di Chrome

State cercando di convincere in tutti i modi i vostri amici che esistono delle valide alternative ad Internet Explorer, ma loro non sembrano volerne sapere di staccarsi dal browser di […]

Google Chrome: ecco i primi segni d’estensione

Google Chrome: ecco i primi segni d’estensione

Un documento apparso sul sito di Chromium, il progetto opensource dietro Chrome, mostra un esempio di estensione sviluppata per Google Chrome. Per il momento si tratta soltano di un user […]

Gestisci i profili di Google Chrome con Chrome Backup.

Gestisci i profili di Google Chrome con Chrome Backup.

Google Chrome è il browser di casa Google. non c’è molto da dire su questo browser, visto che ormai ce ne siamo occupati approfonditamente nei giorni scorsi, e anche l’intera […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1giuseppe

    sapete se c’è una specie di plugin che ti aggiorna sui feed (Es. google reader )???

    24 mag 2009, 10:53 am Rispondi|Quota
  • #2Edoardo

    è possibile che tramite il secondo tip si riesca giokare a quake live via chrome? :O

    24 mag 2009, 12:33 pm Rispondi|Quota
  • #3Andrea Guida (Naqern)

    @ giuseppe: google reader no? :)

    ciao ;)

    24 mag 2009, 11:24 pm Rispondi|Quota
  • #4sda

    siate piu precisi, non funziona -user-data-dir= il codice coretto è –user-data-dir=

    16 mag 2011, 1:12 pm Rispondi|Quota