Geekissimo

Gom Player per non sentire più parlare di Codec

 
Fabrizio Fallico [Sniper Wolf]
8 dicembre 2009
14 commenti

Gom-player

Chissà quante volte ci siamo trovati di fronte a file che sapevamo essere video, ma non sapevamo mai quali codec dovevamo utilizzare. La soluzione più semplice, era VLC, che più o meno riusciva sempre a soddisfarci.

Una soluzione la propone Gom Player, che con il suo innovativo modo di pensare ai codec richiederà soltanto la nostra tranquillità nel sederci per gustarsi un bel film.

Infatti, Gom Player non necessita dell’installazione di alcun codec, perché ha già al suo interno un vastissimo e ben aggiornato repertorio di codec, che raramente richiederà la nostra attenzione. Nel già raro caso in cui il codec che serve per visualizzare il video in questione non sia presente di default, allora Gom Player guiderà l’utente alla sua installazione tramite una semplice ed intuitiva interfaccia.

Tutto ciò, si rivela utilissimo per evitare perdite di tempo inutili nel ricercare e scaricare chissà quali codec per poter vedere un semplice video. Altresì utile è il saper riprodurre un determinato file quando non è stato completamente scaricato o risulta essere corroto; in tal modo, ci sarà possibile avere un primo assaggio del video/film stesso e potremo decidere se continuare il download o bloccarlo per evitare altra perdita di tempo (vedi applicazioni di file-sharing come eMule o uTorrent).

Non bisogna però sottovalutare il supporto ai sottotitoli (e quindi ai più comuni formati di questa fondamentale sfera dell’accessibilità, SMI, SRT, RT, SUB) e alla creazione di playlist o all’acquisizione di nuove create magari da altre applicazioni multimediali.

Infine, ho trovato molto utile lo scree capture, tramite il quale è possibile catturare immediatamente delle immagini del video/filmato che stiamo attualmente visionando, potendo così condividerle con amici e parenti tramite internet.

Link | Gom Player

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Polygamy 2009 per avviare più sessioni di MSN

Polygamy 2009 per avviare più sessioni di MSN

Messenger impedisce di default ad un utente l’avvio di più istanze dello stesso. Ma poter utilizzare più account nello stesso momento è davverso utilissimo, magari per usare quello aziendale e […]

Come imprimere i sottotitoli in modo permanente ai video

Come imprimere i sottotitoli in modo permanente ai video

Chissà quante volte vi sarà capitato di voler gustare un film/telefilm in lingua originale, ma sottotitolato in italiano tramite file esterni, nel vostro fidato lettore da tavolo per file DivX/XviD […]

I migliori software per il DVD ripping gratuito

I migliori software per il DVD ripping gratuito

Da bravi geek saprete che, ahinoi, difficilmente i nostri cari DVD dureranno oltre i dieci anni, anche se ben conservati. Nasce quindi sempre più la necessità di creare delle copie […]

I migliori 35 player audio/video gratuiti

I migliori 35 player audio/video gratuiti

Il lettore multimediale che utilizzate adesso fa le bizze? Non riuscite ad aprire un filmato o una canzone che avete scaricato dal web? Avete trovato il media player dei vostri […]

MP4Cam2AVI Easy Converter, convertire rapidamente mp4 in avi gratis

MP4Cam2AVI Easy Converter, convertire rapidamente mp4 in avi gratis

Da Cut Assistant a YAMB, passando per Avidemux, vi abbiamo presentato diverse soluzioni per manipolare file MP4. Oggi però vogliamo segnalarvi un ottimo software, gratuito, open source e no-install per […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1Mattia

    Io con VLC non ho mai avuto problemi di codec.

    8 Dic 2009, 4:25 pm Rispondi|Quota
  • #2Sabnock

    Non male, ma sinceramente consiglio Kmplayer, stesso assortimento di codec interno e molto comodo da configurare

    8 Dic 2009, 5:17 pm Rispondi|Quota
    • #3FrancescO

      kmplayer è il più completo, ancora un po' e fa anche i popcorn.
      Anche vlc ha i suoi pregi.

      8 Dic 2009, 7:30 pm Rispondi|Quota
  • #4Mario Papa

    1 motivo per sceglierlo al posto di VLC?

    8 Dic 2009, 4:44 pm Rispondi|Quota
  • #6ciosa

    VLC, anni di utilizzo senza un solo problema

    8 Dic 2009, 5:08 pm Rispondi|Quota
  • #7astromario

    anche io uso VLC, penso che sia una sicurezza

    8 Dic 2009, 6:05 pm Rispondi|Quota
  • #8Shegar

    provatelo 🙂 non vi deludera'
    e' veramente ottimo per tutti i formati video ahe con quelli piu' ostii di vlc
    .mp4 .mpg .rm .rmb

    8 Dic 2009, 6:30 pm Rispondi|Quota
  • #9cristian

    il motivo per cui sono passato da vlc a gom player è la perdita di una funzionalità da parte di vlc: poter andare avanti e indietro nel filmato muovendo la rotellina del mouse.
    in vlc si può assegnare questa opzione, ma funziona solo se il puntatore è sulla barra di avanzamento.
    in gom player invece funziona regolarmente aldilà di dove sia il cursore.

    per quanto riguarda l'apertura di file in download o con codec strani, non ci sono sostanziali differenze: entrambi sono ottimi.

    8 Dic 2009, 8:53 pm Rispondi|Quota
  • #10rapermarco

    ki vuole un invito per chrome??

    8 Dic 2009, 9:41 pm Rispondi|Quota
  • #11Andrea

    kmplayer, permette di sincronizzare i sottotitoli se sono leggermente sfasati, oltre a poter cambiarne la dimensione del font – per cecati e computer lontani dal letto.

    8 Dic 2009, 10:29 pm Rispondi|Quota
    • #12Francesco

      Tutte funzioni che gom player gestisce benissimo

      9 Dic 2009, 12:06 pm Rispondi|Quota
  • #13dantes76

    lo uso da anni, ottimo, vlc lo uso solo per le anteprime in emule o torrent, per tutto il resto gom

    11 Dic 2009, 2:37 am Rispondi|Quota
  • #14easter

    Ho fatto un po' di prove tra vlc e kmplayer e mi sono accorto che VLC è molto + preciso nel rendering delle immagini. KMPlayer soffre a volte di eccessiva blocchettizzazione.
    Avete fatto delle prove anche voi?

    14 Dic 2009, 1:53 pm Rispondi|Quota