leonardo.it

Disk Copy, come clonare un hard disk gratis

 
@naqern (Andrea Guida)
12 maggio 2010
16 commenti

Prima di formattare l’hard disk di un PC che si usa in ambito lavorativo, pieno zeppo di programmi e dati preziosi, è buona norma quella di creare una copia 1:1 del disco. Qui entrano in gioco i clonatori di hard disk, dei software studiati ad hoc che, partendo dall’esterno del sistema operativo (tramite dei CD/DVD bootabili), consentono di duplicare interi dischi o singole partizioni e riversarli su altri dispositivi, sia interni che esterni.

Easeus Disk Copy è uno dei migliori programmi gratuiti del settore. Si scarica sotto forma di immagine ISO bootabile ed è caratterizzato da un’interfaccia utente così semplice da usare (anche se in inglese) che diventa più difficile sbagliare qualcosa che non portare a termine il processo di clonazione del disco fisso.

Se ben ricordate, lo abbiamo già menzionato in qualche lista relativa ai migliori software per creare copie di backup degli hard disk, ma non abbiamo mai visto in dettaglio come funziona. Allora perché non rimediare subito e scoprire insieme come usarlo efficacemente? Trovate tutto scritto qui sotto.
  1. Scaricare l’archivio contenente Easeus Disk Copy dal suo sito ufficiale;
  2. Estrapolare il file immagine DiskCopy2.3.iso dall’archivio appena scaricato e masterizzarla su un CD/DVD con qualsiasi programma adatto allo scopo (es. il masterizzatore di Windows 7 o Imgburn);

  3. Inserire il CD/DVD di Disk Copy nel PC in cui si desidera clonare l’hard disk ed effettuare il boot da quest’ultimo;
  4. Selezionare la voce Start Disk Copy 2.3, premere il tasto Invio e cliccare sul pulsante Next per avviare Disk Copy;
  5. Mettere il segno di spunta su Disk Copy, se si vuole clonare un intero hard disk, o su Partition Copy, se si intende copiare solo una partizione, e cliccare su Next per proseguire nella procedura;
  6. Selezionare il disco o la partizione da clonare e cliccare sul pulsante Next;
  7. Selezionare il disco di destinazione (che deve essere vuoto e, ovviamente, non deve essere più piccolo del disco da copiare), in cui sarà copiato tutto il contenuto dell’hard disk del PC, e cliccare prima sul pulsante Next per due volte consecutive e poi su Proceed e Yes per avviare la clonazione dell’HDD.
  8. A questo punto, non toccherà far altro che aspettare il tempo necessario affinché Easeus Disk Copy completi la copia 1:1 dell’hard disk selezionato.

Questo è quanto. Nel giro di qualche ora avrete la versione clonata del disco fisso del vostro PC e sarete liberi di farne ciò che vorrete. Visto che era semplicissimo?
Articoli Correlati
YARPP
Disk Scope, analizzare l’hard disk del Mac ed ottimizzarne l’utilizzo

Disk Scope, analizzare l’hard disk del Mac ed ottimizzarne l’utilizzo

Con il passare del tempo e, sopratutto, utilizzando continuamente la propria postazione multimediale lo spazio disponibile sull’hard disk tende sempre più a diminuire, un problema questo con il quale molti […]

Disk Tune, alternativa agli strumenti di Windows per ottimizzare e deframmentare l’hard disk

Disk Tune, alternativa agli strumenti di Windows per ottimizzare e deframmentare l’hard disk

Al momento dell’acquisto di un nuovo computer o, molto più semplicemente, di un disco rigido le prestazioni di quest’ultimo risultano decisamente migliori rispetto a quelle che, purtroppo, a lungo andare […]

HDD Raw Copy, copiare settore per settore interi hard disk

HDD Raw Copy, copiare settore per settore interi hard disk

Il backup dei dati è, oltre al mantenere al sicuro il proprio sistema, l’altra operazione più importante; in rete, esistono moltissimi software in grado di soddisfare le più differenti esigenze […]

Keriver Disk Sync, clonare hard disk e partizioni in modo semplice e gratuito

Keriver Disk Sync, clonare hard disk e partizioni in modo semplice e gratuito

Sono diverse le situazioni in cui potrebbe risultare piuttosto utile clonare un disco fisso o una partizione di Windows ma, purtroppo, nel caso specifico del sistema operativo in questione, come […]

Disk Defrag: deframmentare l’hard disk e ottimizzare le prestazioni

Disk Defrag: deframmentare l’hard disk e ottimizzare le prestazioni

Grazie ad una bella chiacchierata su Gtalk con un nostro lettore del blog, Massimo di Spooky’s Home, sono venuto a conoscenza di Disk Defrag, un ottimo software gratuito per la […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1davide

    ma per ripristinarlo ?
    poi si può copiare una partizione in un’altra ma sempre dello stesso disco ?

    12 mag 2010, 12:35 pm Rispondi|Quota
    • #2@naqern

      1 – l'hard disk viene letteralmente clonato, non ne viene salvato un archivio di backup o cose del genere, quindi per un eventuale ripristino non occorre altro che ri-clonarlo sull'hard disk di origine.

      2 – credo di sì, ma non ho ancora provato personalmente.

      12 mag 2010, 2:07 pm Rispondi|Quota
  • #3Teal_c

    Ciao raga,più k altro a me servirebbe un programma x creare un dvd bootable con il mio s.o.,quello presente nel portatile, cioè un dvd grazie al quale posso formattare il mio notebook e reinstallare Seven quante volte voglio… Questo xk OVVIAMENTE con il nuovo computer portatile non mi hanno dato il dvd originale,ma solo la licenza, k ho pagato legalmente! grazie a chi mi risp e ciao

    12 mag 2010, 10:54 am Rispondi|Quota
    • #4skizzo

      Ti è sufficiente creare i dischi di ripristino…le case produttrici mettono a dispozione tool per la creazione guidata dei dischi..
      …i tool solitamente si trovano nel menu start nella sezione per il backup e ripristino sotto una voce che riposrta il nome della casa del tuo pc..
      spero di essere stato chiaro…

      14 set 2010, 11:58 pm Rispondi|Quota
  • #5damiano

    a quanto pare il programma dello stesso Vendor,lo stesso gratuito,pare meglio di questo
    http://www.easeus.com/disk-copy/dc-vs-tdb.htm

    ciao
    damiano

    12 mag 2010, 10:54 am Rispondi|Quota
    • #6@naqern

      sono entrambe ottime soluzioni. Ho creato questo tutorial per Disk Copy perché l'ho utilizzato diverse volte ed ha sempre funzionato alla grande, anche su PC antichi scassatissimi. :)

      ciao

      12 mag 2010, 2:08 pm Rispondi|Quota
      • #7Federico

        quindi, se attacco al pc l'HD clonato mi viene letto lo stesso il SO??

        31 mar 2011, 12:43 am Rispondi|Quota
  • #8Alessandro Mario Esposito

    quindi in pratica se attacco l'HD sul quale ho clonato quello da formattare su un altro pc, mi si avvia normalmente il sistema operativo (apparte roba di driver, etc..)?

    12 mag 2010, 2:21 pm Rispondi|Quota
  • #9HDCOPY

    Fa anche il restore? Altrimenti serve a ben poco…

    12 mag 2010, 1:03 pm Rispondi|Quota
    • #10roberto

      si certo, basta operare esattamente al contrario.

      29 apr 2011, 1:48 pm Rispondi|Quota
  • #11carré

    la paura è sempre quella di sbagliare la fonte e metterla al posto del disco destinatario!

    12 mag 2010, 5:55 pm Rispondi|Quota
  • #12Massi

    Sapete se esaus ripristina un disco da 650 Gb che contiene 60Gb di dati (fatto anche defrag completo). Desideravo inserire nel notebook un disco da 120 Gb SSD.

    Grazie

    Massi

    13 nov 2010, 6:54 pm Rispondi|Quota
  • #13Pippo Naso

    27-01-2011 Ho creato il CD dall'immagine "DiskCopy2.3.iso", ho fatto l'avvio da esso, ho seguito le istruzioni che apparivano ma, ogni volta (6 volte e poi mi sono stancato), nonostanre avessi selezionato la voce Start Disk Copy 2.3 come da istruzioni qui sopra, si riavviava il PC e tornavo da capo. Qualche gentile persona sa dirmi dove sto sbagliando? Grazie.

    27 gen 2011, 9:06 am Rispondi|Quota
  • #14Simuleino

    Ragazzi datemi una mano, io non sò più che fare, sono da ore a scaricare programmi come un pirla, io voglio soltanto fare una stupidissima copia del mio hard disk e intendo TUTTO l'hard disk, ogni singolo dettaglio, sul mio hard drive, come faccio??

    11 feb 2011, 5:31 pm Rispondi|Quota
  • #15Fabio Cake

    il file non è valido per il seguente indirizzo catalogo sicurezza

    29 giu 2011, 2:51 pm Rispondi|Quota
  • #16raffaele

    Scusate! Ho per sbaglio clonato un mio hd interno da 180 giga su hd esterno da 500 giga!! Ora vorrei eliminare suddetta clonazione: nel senso vorrei riavere il mio vecchio hd esterno da 500 giga! come fare?? Il pc continua a leggermelo come hd da 180 giga!:( grazie in anticipo!

    14 nov 2013, 9:52 am Rispondi|Quota