Geekissimo

Come creare web app in stile iPhone e iPad con Mac Os Lion e Automator

 
Denis Dosi
24 agosto 2011
0 commenti

Con l’avvento del nuovo sistema operativo di casa Apple, fortunatamente, sono state introdotte molte funzionalità per una migliore esperienza di utilizzo del software. Tra queste, è possibile creare WebApp simili a quelle dei dispositivi mobile, come iPhone e iPad, il tutto grazie al programma preinstallato Automator.

Il trucchetto è veramente semplice ed interessante; innanzitutto avviate Automator e, nella nuova schermata, selezionate Nuova Applicazione. Arrivati a questo punto, è necessario creare un nuovo flusso di lavoro per il quale è necessario selezionare due differenti opzioni: Ottieni URL Specificato e Popup Sito Web.

Il primo campo risulta essere l’indirizzo del sito per il quale vogliamo creare questa WebApp, può naturalmente essere un qualsiasi link della rete, sia esso Facebook, Twitter o un’altra pagina che vi interessa. Le operazioni sono praticamente terminate, è possibile assegnare un’icona personalizzata a quanto avete creato, in modo d’assegnare una qualsiasi immagine, a vostro piacimento.

Con un doppio click sul nuovo file, automaticamente verrà aperta la webApp, come se fosse visualizzata da un qualsiasi dispositivo mobile Apple. Naturalmente, quanto visto in quest’articolo può essere facilmente applicato con un qualunque sito della rete, è infatti solamente necessario un semplice indirizzo web, per poter riuscire nell’intento prefissato. Dal tutorial, si può facilmente dedurre che, tramite queste operazioni, non viene creata una vera e propria applicazione, bensì un collegamento al sito web in questione, il quale offre l’opportunità di visualizzare le proprie pagine, come da un dispositivo di questo tipo.

Nel momento in cui doveste decidere di voler rimuovere quanto creato, non sono necessarie operazioni troppo complicate, basterà cancellare come un semplice file, il collegamento posizionato nei punti precedenti. Tale tutorial può essere solamente eseguito con la nuova versione del noto sistema operativo di casa Apple, quale Mac OS Lion. Per chi fosse interessato, la nuova release è disponibile direttamente dall’app store al modico prezzo di 24€ circa.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Jing, nuova versione freeware per creare screencast e screenshot

Jing, nuova versione freeware per creare screencast e screenshot

Jing è una applicazione gratuita molto snella in grado di catturare screenshot o screencast, combinando 2 funzioni normalmente appannaggio di 2 software differenti. Questo utilissimo programma, già segnalato da Geekissimo […]

10 software gratuiti per creare screencast

10 software gratuiti per creare screencast

Da bravi geek, o aspiranti tali, saprete sicuramente qual è l’importanza e l’utilità che possono avere gli screencast nelle presentazioni e/o nelle guide di vario genere. Da semplici a complicatissimi […]

5 pack gratuiti per rivoluzionare il look di Windows XP

5 pack gratuiti per rivoluzionare il look di Windows XP

Oggi è il primo giorno del 2008 e, come già detto in altre occasioni, non c’è davvero miglior modo di accoglierlo se non cambiare un po e migliorare il look […]

3RVX, il regolatore dell’audio di Windows in Mac Style

3RVX, il regolatore dell’audio di Windows in Mac Style

Il nostro amico Spooky ci ha segnalato un leggero software per Windows davvero simpatico che permette di regolare l’audio del sistema in maniera alternativa. 3RVX infatti trasforma il regolatore dell’audio […]

I 10 migliori software free per virtualizzare sistemi operativi

I 10 migliori software free per virtualizzare sistemi operativi

La virtualizzazione, consiste nella riproduzione virtuale di una risorsa normalmente fornita fisicamente e, nel mondo dei computer è un qualcosa di applicabile sia al software che all’hardware. Oggi vediamo insieme […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento