Geekissimo

Come controllare un altro computer tramite Google Chrome [Video Tutorial]

 
Denis Dosi
12 ottobre 2011
1 commento

L’assistenza remota può essere molto interessante ed utile in svariate occasioni; con il grande numero di dispositivi attualmente in commercio, esistono differenti metodi e software per il raggiungimento del medesimo scopo. In questa guida vedremo come controllare un altro computer tramite Google Chrome; da pochi giorni, è infatti stata resa disponibile un’interessantissima applicazione, quale Chrome Remote Desktop. Non sono richiesti requisiti minimi per il funzionamento, è solamente necessario utilizzare il browser di casa Google e possederne un account. Vediamo come fare!


Innanzitutto, collegatevi a questa pagina e cliccate Aggiungi a Google Chrome; immediatamente, prima di avviare l’installazione, è necessario effettuare il login con le proprie credenziali di Google. E’ molto importante ricordare che, a differenza di una normale estensione, Chrome Remote Desktop, non è collegata al software stesso, bensì al vostro account; pertanto, ogni qualvolta vorrete utilizzarlo, sarà necessario effettuare il login con le vostre credenziali.

Al termine dell’installazione, è necessario autorizzare l’estensione ad accedere al vostro account, pertanto cliccate Autorizza e Consenti; dalla nuova schermata, trovate due differenti pulsanti:

    Condividi questo computer – Tramite questa opzione, il sistema sulla quale viene selezionata, verrà controllato; dopo averla cliccata, nella parte centrale della schermata, viene visualizzato un codice da inserire nell’altro computer.
    Accedi ad un computer condiviso – Tramite questa sezione, il sistema potrà accedere ad un altro computer condiviso; in particolare, viene mostrata una piccola casella di testo in cui inserire il codice stampato dalla sezione precedente.

Cliccando Connetti (dal sistema dal quale si vuole accedere), viene avviata la connessione; in seguito ad una breve attesa, è possibile comandare il ricevente, come se foste esattamente di fronte al suo schermo. Per terminare il tutto, premete la combinazione di tasti Ctrl + Alt + Esc oppure cliccate il relativo pulsante per la disconnessione.

Si ricorda che affinché si possa seguire questa guida, entrambe i sistemi devono utilizzare Google Chrome, possedere un account Google e, naturalmente, essere connessi alla rete, al momento dell’accesso remoto.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Minus One, plugin Chrome per aggiungere il pulsante -1 in Google +

Minus One, plugin Chrome per aggiungere il pulsante -1 in Google +

In Facebook, per “votare” un post esiste il pulsante Like, viceversa, in Google + è stato inserito il +1; se nel primo servizio, sono stati creati una serie di plugin […]

Search Engine Blacklist, escludere i siti web indesiderati dai risultati di ricerca di Google

Search Engine Blacklist, escludere i siti web indesiderati dai risultati di ricerca di Google

Navigare in rete costituisce senz’altro una tra le operazioni maggiormente eseguite da un ampio numero di utenti, tuttavia, tra i meandri del web, è ben risaputo che le insidie nelle […]

Auto Refresh Plus, ricaricare automaticamente le pagine web d’interesse visualizzate in Google Chrome

Auto Refresh Plus, ricaricare automaticamente le pagine web d’interesse visualizzate in Google Chrome

Ogni qual volta si presta attenzione ad una specifica pagina web, come ad esempio quella di Geekissimo, ci si ritrova piuttosto spesso a cliccare sull’apposito pulsante mediante cui ricaricare il […]

FlashControl, gestire facilmente i contenuti flash delle pagine web visualizzate in Google Chrome

FlashControl, gestire facilmente i contenuti flash delle pagine web visualizzate in Google Chrome

Navigando spesso e volentieri online di certo non accade poi così di rado di imbattersi in fastidiosi contenuti in flash che, inavvertitamente, vengono avviati in maniera del tutto automatica distraendo […]

Passter Password Manager, gestire le proprie password in Chrome e sincronizzarle con Google Documenti

Passter Password Manager, gestire le proprie password in Chrome e sincronizzarle con Google Documenti

Navigando online con frequenza e usufruendo di molteplici servizi utilizzabili previo inserimento di password, al fine di poter gestire il tutto in modo più semplice e veloce, spesso e volentieri […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1jr.27

    Non mi sembra un metodo molto sicuro…

    20 Ott 2011, 3:55 pm Rispondi|Quota