Geekissimo

Instagram: annunciata ufficialmente la versione per Android, disponibile a breve

 
Martina Oliva
12 marzo 2012
0 commenti

Chi dispone di un device iOS sicuramente utilizzerà o avrà sentito parlare più e più volte di Instagram, l’app divenuta divenuta celebre per la possibilità offerta agli utenti di scattare foto, applicarvi accattivanti filtri e pubblicarle in rete che, in maniera quasi fulminea, è riuscita ad imporsi come un must assoluto raggiungendo e superando, da pochissimo, quota 27 milioni di download.

Proprio per tali ragioni Instagram ha però attirato, e continua tutt’ora a farlo, anche l’attenzione di tutti coloro che non non sono equipaggiati di un device iOS, specie degli utenti Android.

Tenendo conto di ciò e, sopratutto, considerando anche il sempre maggior numero di smartphone e tablet equipaggiati del celebre OS mobile reso disponibile da Google, il team di Instagram ha ben pensato di rendere disponibile la celebre app anche su Android.

Alcuni rumors a riguardo avevano iniziato a circolare a partire dallo scorso Dicembre ma sino a poche ore addietro l’arrivo della popolarissima app su device Android sembrava ancora incerto e, sopratutto, lontano.


Durante l’SXSW in Texas l’imminente disponibilità dell’app è però stata annunciata ufficialmente dai fondatori Kevin Systrom e Mike Krieger che, sfoggiandola su un Galaxy Nexus, l’hanno inoltre definita come una tra le applicazioni per Android più incredibili che siano state viste sino a questo momento risultando addirittura migliore di quella per iOS.

Instagram, però, non è attualmente presente su Google Play (l’ex Android Market) trovandosi ancora in uno stato di beta privata per cui sarà necessario attendere il rilascio della beta pubblica, cosa che, stando a quanto reso noto da Systrom, avverrà molto presto.

Toccherà quindi aspettare ancora qualche giorno prima di poter saggiare le caratteristiche di Instagram per Android ma, questa volta, non si tratta di rumors bensì di un annuncio ufficiale.

L’app, frattanto, è stata descritta dal fondatore come estremamente veloce, perfetta da utilizzare su device caratterizzati da schermi di grandi dimensioni e mediante cui sarà possibile condividere foto su Twitter, Facebook, Tumblr e altre reti.

Photo Credits | Flickr

Via | TechCrunch

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Android VS iOS, Google Play ha più applicazioni di App Store

Android VS iOS, Google Play ha più applicazioni di App Store

In seguito alla crescita dell’ecosistema Android un numero sempre maggiore di sviluppatori ha scelto di concentrarsi sulla piattaforma Google Play. Il verificarsi di una situazione di questo tipo ha comportato […]

Android: malware in aumento, Phil Schiller mette in guarda gli utenti

Android: malware in aumento, Phil Schiller mette in guarda gli utenti

Se Steve Jobs era intenzionato a distruggere Android anche a costo di scatenare una “guerra termonucleare”, Phil Schiller, il Senior Vice President Apple del settore marketing, ha invece preferito commentare la […]

Instagram per Android è ora disponibile su Google Play

Instagram per Android è ora disponibile su Google Play

Se ne parla da dicembre dello scorso anno ma la questione ha iniziato a suscitare ulteriore attenzione nel corso delle ultime settimane, ovvero a partire da quando è stata data […]

Instagram per Android, disponibile online la sezione per l’iscrizione alla beta

Instagram per Android, disponibile online la sezione per l’iscrizione alla beta

Alcuni rumors avevano già iniziato a circolare a partire dal mese di dicembre dello scorso anno e qualche settimana fa, invece, era stata data la conferma ufficiale dell’esistenza di una […]

iPhone meno desiderato di Android, voi da che parte state?

iPhone meno desiderato di Android, voi da che parte state?

Nel mercato USA la nota società di analisi Nielsen ha condotto una specie di sondaggio riferito al mercato degli smartphone. Secondo le rilevazioni raccolte i consumatori preferiscono il sistema operativo Google […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento