Geekissimo

Google Maps Indoors arriva anche su desktop

 
Martina Oliva
26 novembre 2012
0 commenti

Google Maps Indoors desktop

Nel corso delle ultime ore big G ha annunciato la disponibilità di Google Maps Indoors, il sistema di mappe di interni, anche per computer, sia fissi sia portatili, per cui d’ora in avanti le planimetrie di numerosi edifici pubblici, come ad esempio centri commerciali ed aereoporti, potranno essere consultate direttamente da desktop oltre che da device Android.

Quindi, dopo alcuni mesi di rodaggio, le mappe di interni di big G non sono più una prerogativa dell’app Google Maps per device Android: la mappatura di oltre 10 mila edifici nel mondo è ora a portata di desktop.

Le mappe indoor possono essere sfruttate, ad esempio, per decidere dove andare a fare shopping, per trovare il percorso da seguire in aeroporto per l’uscita di imbarco o per individuare uno sportello bancomat, per individuare punti di assistenza e molto altro ancora.

Le mappe di interni sono momentaneamente disponibili solo per un numero limitato di paesi, quali Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Giappone, Stati Uniti, Regno Unito, Svezia e Svizzera ma essendo in continua espansione ben presto, grazie alla collaborazione degli utenti e grazie anche allo strumento Google Maps Floor Plan, ulteriori paesi ed i relativi edifici si aggiungeranno all’elenco.

Sempre durante gli ultimi giorni le mappe indoor originarie sono inoltre state ampliate con planimetrie di musei e stazioni unitamente ad ulteriori punti d’interesse per nuovi paesi.

Interessanti novità anche sul fronte Google Maps che ora integra le gradazioni di colore per distinguere il tipo di terreno che si sta esplorando in modo da poter individuare facilmente foreste, deserti e catene montuose di tutto il mondo, un aggiornamento questo che va ad affiancarsi alla possibilità recentemente offerta di accedere a Street View direttamente dalla versione browser del servizio di mappe.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
La Corea del Nord è ora visibile su Google Maps

La Corea del Nord è ora visibile su Google Maps

A causa del regime profondamente autoritario che la governa la Corea del Nord è, praticamente da sempre, una tra le nazioni più inaccessibili presenti sul pianeta Terra. Nonostante ciò il […]

Google Maps ritorna su iOS, l’app è ora disponibile su App Store

Google Maps ritorna su iOS, l’app è ora disponibile su App Store

Dopo la scomparsa da iOS 6 e dopo l’introduzione del nuovo sistema di mappe Apple sofferente di non pochi problemi di “gioventù” in molti avevano sperato in un celere ritorno […]

Google, Maps e l’isola che non c’è

Google, Maps e l’isola che non c’è

Sandy Island, la piccola striscia di terra collocata tra l’Australia e la Nuova Caledonia e circondata dal Mar dei Coralli, è documentata da Google su Maps, nella cartografia nautica ed […]

Google migliora Maps e punta sulla modellazione in 3D delle città

Google migliora Maps e punta sulla modellazione in 3D delle città

Soltanto alcune ore addietro è stato possibile apprendere, stando a quanto reso noto dal Wall Street Journal, il fatto che Apple sia intenzionata a rendere disponibile sui suoi device, a […]

iOS e Google Maps: divorzio in vista?

iOS e Google Maps: divorzio in vista?

Stando a quelle che sono le ultime indiscrezioni attualmente in circolo Apple, in occasione del prossimo WWDC in programma dall’11 al 15 giugno, potrebbe annunciare l’abbandono, sui suoi device, dei […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento