Geekissimo

Spotify Family, account Premium scontati per tutta la famiglia

 
Martina Oliva
21 ottobre 2014
0 commenti

Mediante la pubblicazione di un apposito post sul blog ufficiale di Spotify il team del celebre ed ampiamente apprezzato servizio di streaming musicale ha annunciato Spotify Family, una nuova ed interessante formula di abbonamento che si estende a tutti i componenti del nucleo familiare.

Immagine del logo di Spotify presente sul sito web del servizio

Il nuovo piano abbonamento prevede un account Premium per tutti i membri della famiglia offrendo un notevole vantaggio in termini economici. Dal secondo al quinto profilo che risultano connessi all’account principale è infatti possibile risparmiare ben il 50%.

Se un familiare ha attivato un abbonamento Premium da 9,99 euro al mese il prezzo per gli altri abbonamenti Spotify all’interno della stessa famiglia sarà scontato. Due abbonamenti avranno un prezzo di 14,99 euro, tre abbonamenti costeranno invece 19,99 euro, quattro abbonamenti avranno un prezzo pari a 24,99 euro mentre cinque abbonamenti costeranno 29,99 euro.

Stai già condividendo il tuo account Spotify con tutta la tua famiglia? Vuoi tenere separate le tue playlist con le canzoni anni ’60 dalla colonna sonora di Frozen dei tuoi figli, e nel frattempo risparmiare? Abbiamo buone notizie per te! Con Spotify Family ora puoi invitare fino a quattro membri della tua famiglia e condividere un solo conto di fatturazione, pur mantenendo la tua cronologia di ascolti, le raccomandazioni e le tue playlist completamente separate.

Risparmio a parte Spotify Family prevede inoltre la possibilità di riprodurre musica offline e senza pubblicità per tutti i membri del nucleo familiare, offre playlist e consigli musicali personalizzati per tutti e la possibilità di riprodurre brani in simultanea per tutti i componenti della famiglia.

Da notare che al momento Spotify Family non è ancora disponibile. Il nuovo abbonamento farà infatti il suo debutto durante le prossime settimane. L’obiettivo è chiaramente quello di cercare di limitare l’utilizzo di uno stesso account da più persone ed ovviamente anche quello di aumentare il numero di abbonati a pagamento.

[Photo Credits | Gil C / Shutterstock.com]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Spotify integra Musixmatch, ora si visualizzano i testi dei brani

Spotify integra Musixmatch, ora si visualizzano i testi dei brani

Importanti ed interessanti novità per tutti gli utilizzatori di Spotify che amano canticchiare i brani in ascolto. La celebre piattaforma di streaming musicale ha infatti pubblicato un apposito post sul […]

Amazon lancia Prime Music, un nuovo servizio di streaming musicale

Amazon lancia Prime Music, un nuovo servizio di streaming musicale

Dopo aver presentato il suo servizio per i pagamenti online Amazon ha deciso di espandere ulteriormente i propri confini lanciando una nuova soluzione dedicata, questa volta, alla musica in streaming. infatti, […]

Apple: in cantiere un rivale di Spotify e un’app iTunes per Android?

Apple: in cantiere un rivale di Spotify e un’app iTunes per Android?

Al momento la notizia non è stata ancora confermata in via ufficiale ma stando a quanto emerso in rete nel corso delle ultime ore sembra che Apple stia trattando con […]

Spotify Italia festeggia il suo primo compleanno

Spotify Italia festeggia il suo primo compleanno

Un anno e un giorno fa, esattamente il 12 febbraio del 2013, faceva il suo debutto in Italia Spotify, la piattaforma dedicata allo streaming musicale che più di ogni altra […]

Spotify arriverà presto in Italia, nominato il country manager

Spotify arriverà presto in Italia, nominato il country manager

Spotify, il noto servizio musicale on demand che offre lo streaming di una selezione di brani di varie case discografiche ed etichette indipendenti, sta per sbarcare in Italia e la […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento