Geekissimo

Google self-driving car tamponata, ecco il video

 
Martina Oliva
18 luglio 2015
0 commenti

Da quando le self-driving car di Google sono state messe in strada, ovvero a partire dal 2009, gli incidenti in cui sono state coinvolte sono stati 14, nessuno dei quali causato direttamente dalle vetture a guida autonoma di Big G.

Foto di una Google self-driving car

In ordine cronologico l’ultimo degli incidenti che si è verificato è stato quello della sera dell’1 luglio ad un incrocio di Mountain View, in California. Nell’incidente l’auto di Google, ferma in coda ad un semaforo, è stata tamponata da un altro veicolo che viaggiava a circa 27 Km/h.

Ad essere particolarmente interessante quanto accaduto non è però l’incidente in sé bensì il fatto che risulta disponibile un video senza contare che questa è la chiara dimostrazione che ancora una volta distrazioni e cali di attenzione possano risultare estremamente pericolosi al voltante.

Il filmato in oggetto, visibile di seguito, non è però un vero e proprio video realizzato da una videocamera ma una clip generata dal software di bordo dell’auto a guida autonoma di Google che va a monitorare in tempo reale quel che avviene sulla strada a 360 gradi.

Fortunatamente gli occupanti delle vetture ne sono usciti illesi, se non si tiene conto del lieve colpo di frusta per l’autista di sicurezza presente sull’auto di Google. La self-driving car (una versione modificata della Lexus RX450h) ha riportato alcuni graffi al paraurti mentre all’altro veicolo è andata decisamente peggio, con la parte frontale gravemente danneggiata.

Da notare che tra gli obiettivi del progetto messo in campo da Google con le sue auto a guida autonoma c’è anche quello che mira a dimostrare in termini numerici e concreti la superiorità delle tecnologie di self-driving rispetto all’essere umano quando si parla di sicurezza sulla strada. Secondo Chris Urmson, a capo del team, non è però una cosa semplice poiché il 55% degli incidenti che accadono negli Stati Uniti non viene registrato nel database delle forze dell’ordine.

Via | Ars Technica

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
La Google self-driving car mostrerà indicazioni e segnali?

La Google self-driving car mostrerà indicazioni e segnali?

Un giorno non molto lontano le portiere delle Google self-driving car, le auto a guida autonoma del colosso delle ricerche in rete, potrebbero mostrare indicazioni e segnali utili per gli […]

Google self-driving, commercializzazione entro il 2018?

Google self-driving, commercializzazione entro il 2018?

Stando a quelle che sono le statistiche raccolte dal gruppo la Google self-driving car ha percorso sino al 30 settembre 2015 un totale di 1.210.676 miglia. Trattasi insomma di un bel […]

La Google self-driving car debutta sulle strade del Texas

La Google self-driving car debutta sulle strade del Texas

Nel corso degli ultimi giorni ha preso ufficialmente il via una nuova fase di test per la Google self-driving car, l’auto a guida autonoma del colosso delle ricerche in rete. […]

Google self-driving car, Sergey Brin fa luce sugli incidenti

Google self-driving car, Sergey Brin fa luce sugli incidenti

Per questa estate ormai prossima Google ha in programma grandi cose per la sua tanto chiacchierata auto a guida autonoma. La Google self-driving car farà infatti il suo debutto ufficiale […]

La Google Self-Driving Car debutterà su strada in estate

La Google Self-Driving Car debutterà su strada in estate

Dopo diversi anni di sviluppo e dopo aver percorso miglia su miglia durante la fase di test la Google self-driving car, l’auto di Big G che si guida da sola, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento