Geekissimo

Samsung vuole realizzare smartwatch in grado di leggere le vene?

 
Martina Oliva
9 febbraio 2016
0 commenti

Negli smartwatch di Samsung del futuro potrebbe essere integrato un metodo di autenticazione alternativo alla ben classica password ed all’ormai ben diffuso riconoscimento delle impronte digitali. Stando infatti a quanto emerso nel corso delle ultime ore l’azienda coreana avrebbe in programma di implementare nei suoi orologi smart la lettura delle vene.

Samsung

La novità emerge da un recente brevetto depositato dall’azienda. Il sistema descritto da Samsung va ad identificare l’utente in maniera univoca consentendo l’esecuzione di determinate azioni, come ad esempio l’esecuzione di applicazioni, l’apertura di un porta e, perché no, anche l’esecuzione di pagamenti da mobile.

Nel dettaglio, un sensore montato su un lato del dispositivo effettua la scansione del dorso della mano e registra la struttura delle vene. L’immagine catturata viene poi confrontata con quella memorizzata nell’orologio digitale e in caso di matching viene concessa l’autorizzazione.

Da notare che seppur estremamente interessante ed apparentemente decisamente innovativa la scansione delle vene non è però una novità assoluta. Ad esempio Fujitsu realizza notebook con scanner biometrico PalmSecure che identifica l’utente attraverso la lettura del palmo della mano. Un sensore ad infrarossi riconosce poi le vene e consente di accedere al sistema operativo.

È inoltre opportuno tener ben presente il fatto che, così come spesso accade, la registrazione del brevetto non assicura che lo scanner delle vene arriverà sul mercato. Basti infatti pensare che in base ad un report di qualche mese fa Samsung è il produttore che possiede il maggior numero di brevetti nel settore dei dispositivi indossabili.

[Photo Credits | Anton Watman / Shutterstock.com]

Via | SamMobile

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Samsung, in cantiere un nuovo concetto di smartwatch

Samsung, in cantiere un nuovo concetto di smartwatch

Samsung ha depositato due nuovi brevetti negli USA in cui viene descritto un nuovo modo di intendere ed utilizzare gli smartwatch.

Samsung, un nuovo smartwatch con caratteristiche all’avanguardia

Samsung, un nuovo smartwatch con caratteristiche all’avanguardia

Gli smartwatch, oramai è cosa ben chiara a tutti, rappresentano parte del futuro del mercato tech ed il fatto che buona parte dei colossi dell’IT abbia intenzione di entrare a far parte, […]

Apple brevetta iTime, potrebbe trattarsi del precursore di iWatch

Apple brevetta iTime, potrebbe trattarsi del precursore di iWatch

Da mesi e mesi a questa parte non si fa altro che parlare di iWatch, il presunto smartwatch che Apple dovrebbe lanciare sul mercato, ma sino a questo momento non […]

Il Samsung Galaxy Gear è inutile, parola di Steve Wozniak

Il Samsung Galaxy Gear è inutile, parola di Steve Wozniak

Steve Wozniak, è cosa ben risaputa, è un fan scatenato dei gadget tech nonché uno dei primi a provare buona parte degli ultimi prodotti tecnologici che vengono proposti sul mercato. C’è […]

Samsung è l’azienda dominante nel settore smartwatch

Samsung è l’azienda dominante nel settore smartwatch

Si torna a parlare ancora di dispositivi indossabili ed in particolare di smartwatch ma questa volta non si tratta di indiscrezioni bensì di dati esatti forniti società di ricerca NPD. Attenendosi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento