Geekissimo

Windows 7 è obsoleto, parola di Micrsoft

 
Martina Oliva
17 gennaio 2017
0 commenti

Microsoft ha chiuso il supporto mainstream per Windows 7 a gennaio 2015. Poco dopo, è stato rilasciato Windows 10, che ha concesso agli utenti Windows 7 e 8 un anno di tempo per aggiornare gratuitamente il loro computer alla nuova piattaforma. Tale offerta non veniva però applicata agli utenti aziendali.

Windows 7

Microsoft ha inoltre interrotto le vendite dei PC Windows 7 e Windows 8.1 verso la fine del 2016. Windows 10 è, dunque, la priorità dell’azienda e proprio sul suo nuovo sistema operativo e su tutto ciò che ruota attorno ad esso sta concentrando i lavori di sviluppo.

Per tali ragioni, la casa di Redmond ha sottolineato che tra meno di tre anni si interromperà il supporto esteso a Windows 7. Le aziende dovrebbero dunque iniziare a progettare il passaggio a Windows 10.

All’interno di un post sul suo blog ufficiale, Microsoft invita dunque le aziende ad effettuare la migrazione anche per poter sfruttare le nuove funzionalità di sicurezza di Windows 10. Per Microsoft, oggi, Windows 7 richiede maggiore manutenzione ed aumenta i costi di gestione delle imprese. Inoltre, numerosi malware vengono fermati automaticamente dalle nuove soluzioni di sicurezza di Windows 10, mentre in Windows 7 è necessario intervenire in altri modi.

A tutto ciò va poi sommato il fatto che oggi molte aziende non forniscono più i driver per Windows 7 e molti sviluppatori non rilasciando più aggiornamenti per i vecchi sistemi operativi. Windows 7, dunque, non soddisfa più i requisiti della moderna tecnologia e nemmeno le richieste di affidabilità e di sicurezza che necessitano le aziende.

Per chi non ne fosse a conoscenza, ricordiamo che il supporto esteso è il periodo in cui Microsoft garantisce ancora rilasci di aggiornamenti di sicurezza. Quindi, tra meno di tre anni Windows 7 non riceverà più aggiornamenti di sicurezza.

[Pht Credits | Flickr • Via Neowin]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7: da Home Premium a Professional con soli freeware!

Windows 7: da Home Premium a Professional con soli freeware!

Il debutto di Windows 7 nelle vetrine dei negozi si avvicina sempre più e molte persone stanno già provvedendo a mettere qualche soldo da parte per l’acquisizione delle licenze software. […]

In Europa Windows 7 sarà libero da Internet Explorer

In Europa Windows 7 sarà libero da Internet Explorer

E’ stato ufficialmente annunciato, Microsoft distribuirà la nuova versione del suo sistema operativo in Europa senza il browser Internet Explorer 8. La Microsoft ha sempre sostenuto che Internet Explorer fosse […]

Xp batte Vista nel cuore delle aziende

Xp batte Vista nel cuore delle aziende

Se è vero che gli Stati Uniti sono lo specchio del mondo tecnologizzato, possiamo dire che Windows XP è ancora il re -quasi- incontrastato del mondo dell’informatica. Nel settore business, […]

Windows 7: come ripristinare la taskbar classica

Windows 7: come ripristinare la taskbar classica

A molti potrebbe suonare clamorosamente strano, ma sono numerosi gli utenti che, avendo provato la prima beta di Windows 7, hanno trovato scomoda la nuova super-taskbar (ovvero una delle principali […]

Windows 7 VS Windows XP: ecco i risultati del confronto

Windows 7 VS Windows XP: ecco i risultati del confronto

Quelle colline verdi, quel cielo azzurro e quella barretta blu sul fondo dello schermo. E chi se le scorda? Nessuno, anche perché Windows XP rimane uno dei sistemi operativi più […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento