Geekissimo

Pokèmon Go ad un passo dall’aggiornamento epocale per iOS e Android

 
Antonio Mele
17 febbraio 2017
0 commenti

Dopo mesi di silenzio, eventi e minor upgrade è possibile tornare a parlare finalmente di Pokèmon Go e di un aggiornamento corposo per gli utenti Android ed iOS, alla luce di quanto annunciato da Niantic nel corso delle ultime ore con un post ufficiale.

A detta degli sviluppatori, le novità che verranno rilasciate entro la fine di questa settimana possono essere divise in cinque grandi gruppi, a testimonianza del lavoro importante che è stato condotto:

Pokémon aggiuntivi: Sono in arrivo su Pokémon GO più di 80 nuovi Pokémon originariamente scoperti nella regione di Johto nei video giochi Pokémon Oro e Pokémon Argento, insieme a Pokémon con variazioni specifiche per sesso.

Nuove evoluzioni: Adesso ci sono ancora più opportunità che mai per evolvere i vostri Pokémon in Pokémon GO. Alcuni Pokémon scoperti inizialmente nella regione di Kanto saranno presto in grado di evolversi – in Pokémon che abitano la regione di Johto! Cercate nuovi oggetti Evoluzione nei PokéStop, ne avrete bisogno per evolvere alcuni Pokémon.

Nuovo gameplay degli incontri: Quando incontrate Pokémon nelle zone selvagge, non siate sorpresi di vederli reagire in nuovi modi quando cercate di catturarli. Potrete anche notare l’aggiunta di nuovi nastri di oggetti che vi permetteranno di selezionare bacche e Poké Ball direttamente dalla schermata dell’incontro. Affinate le vostre capacità e catturate anche i Pokémon più sfuggenti!

Nuove bacche: i Pokémon adorano mangiare bacche, e avrete la possibilità di ottenere due nuove bacche facendo girare il disco foto nei PokéStop – la baccabana e la baccananas! Dare una baccabana ad un Pokémon rallenterà i suoi movimenti, rendendolo più facile da catturare. La baccananas raddoppia la quantità di caramelle che riceverete se il vostro prossimo tentativo di cattura termina con un successo.

Nuovi avatar e un guardaroba migliorato: Ora potrete dare ai vostri avatar un aspetto completamente nuovo! Personalizzate il vostro look con una selezione del tutto inedita di cappelli, magliette, pantaloni e altri oggetti.

Insomma, un aggiornamento destinato a far parlare molto di sé per chi in questi mesi ha deciso di restare attaccato ad un gioco come Pokèmon Go.

Categorie: Android
Tags: Pokémon Go, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Aggiornamento Pokèmon Go per Android ed iOS: tutte le novità di settembre

Aggiornamento Pokèmon Go per Android ed iOS: tutte le novità di settembre

Aggiornamento Pokèmon Go per Android ed iOS, al punto che oggi 12 settembre possiamo riepilogare tutte le novità di settembre. Cosa può aspettarsi il pubblico?

Android: due giochi presenti sul Play Store rubavano le password di Facebook degli utenti

Android: due giochi presenti sul Play Store rubavano le password di Facebook degli utenti

Brutte notizie per gli utenti Android. Alcuni ricercatori dell’azienda di sicurezza informatica Trustlook hanno scovato del contenuto malevolo in due giochi che sono stati liberamente scaricabili dal Google Play Store […]

Come trasformare il look di Android in quello di iPhone

Come trasformare il look di Android in quello di iPhone

Ormai lo sapete, noi di Geekissimo amiamo le contaminazioni fra vari sistemi operativi e piattaforme. E sì, anche se molti di voi staranno già storcendo il naso per quello che […]

NetCounter per Android

NetCounter per Android

Le applicazioni che richiamano l’attenzione degli utenti al momento sono quelle che vanno a mettere rimedio alle deficienze del sistema operativo. Cosa intendo per questo? Il sistema operativo mobile di […]

Android fa centro su OpenMoko

Android fa centro su OpenMoko

Quale modo migliore di finire il 2008 ed iniziare un nuovo anno all’insegna della tecnologia se non con la nascita di un nuovo smartphone? Dagli Stati Uniti giungono interessanti indiscrezioni, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento