Geekissimo

Smartphone, le tendenze dei prossimi mesi nel 2018

 
Antonio Mele
6 dicembre 2017
0 commenti

Avere il migliore smartphone sul mercato è sempre più difficile. Se fino a qualche anno fa le aziende produttrici di smartphone di punta erano un numero per cui bastavano le dita di una mano, e ne avanzavano anche, oggi le proposte sono varie, anche da parte di aziende che offrono prodotti di altissima qualità senza richiedere all’acquirente cifre spropositate in cambio. Un esempio è xiaomi, azienda cinese che finalmente è arrivata sul mercato europeo, e italiano.

L’offerta odierna
Negli ultimi mesi le proposte delle principali aziende produttrici di smartphone non hanno deluso gli appassionati. Ci troviamo infatti con un nuovo modello di smartphone della Apple e uno della Samsung, le due eterne rivali che si battono per il podio dei telefoni più stilosi e costosi sul mercato. Non sono da meno One Plus, che ha da poco presentato il modello 5, e Google, sul mercato con il modello Pixel 2. Questi 4 sono probabilmente i prodotti di punta di questo periodo. Con una spesa minore ma prestazioni comunque invidiabili troviamo un lungo numero di dispositivi, a partire dal modello Mi 6 di xiaomi, per passare alla serie P proposta da Huawei.

Ciò che differenzia questi dispositivi dai più richiesti del mercato non sono le prestazioni, nel senso che stiamo parlando di modelli di tutto rispetto, che permettono un utilizzo intensivo senza deludere mai. Certo non hanno tutte le funzioni proposte dai modelli di punta e montano hardware leggermente inferiore per qualità e funzionalità. Per una persona che fa un buon utilizzo del suo smartphone si tratta comunque di prodotti di tutto rispetto, che accontentano molti, anche grazie al loro costo molto meno impegnativo.

Smartphone a basso costo
A parte coloro che sono pronti a spendere varie centinaia di euro per avere tra le mani uno smartphone di ultima generazione, colmo di possibilità e funzionalità, ci sono tantissime persone che non necessitano di prestazioni incredibili e si accontentano di modelli meno performanti, ma comunque di buona qualità. Questi acquirenti si possono rivolgere ai modelli vecchi delle marche più famose, anche se spesso sono tanto obsoleti da non riuscire a motivare il loro costo. Ci sono invece delle aziende che propongono telefoni di tutto rispetto, comodi e pratici da utilizzare, con prestazioni buone, senza arrivare alle performance incredibili della case più blasonate. Si pensi ad esempio a Sony o ASUS, due case che propongono di anno in anno modelli di smartphone di buona qualità, ideali per un utilizzo intensivo, che si acquistano con cifre abbordabilissime da chiunque.

Per molte persone si tratta comunque di prodotti ottimali, che consentono loro di sfruttare qualsiasi tipo di utilizzo che desiderano realizzare con il loro smartphone. Con alcune punte di eccellenza che strizzano l’occhio alle aziende di punta come Apple o Samsung, si pensi ad esempio ai prodotti top di gamma proposti da Sony, con display 4K Full HD e una fotocamera con integrate le funzioni delle Handy-cam prodotte dalla casa giapponese. Molto dipende comunque da quanto si è disposti a spendere.

Categorie: Android
Tags: smartphone, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google lancerà uno smartphone tutto suo?

Google lancerà uno smartphone tutto suo?

Allo stato attuale delle cose i dispositivi appartenenti alla gamma Nexus sono considerati tra i migliori per quanto riguarda il mondo Android. La realizzazione viene portata avanti da Google stessa […]

Pepsi lancerà uno smartphone Android

Pepsi lancerà uno smartphone Android

La notizia, piuttosto bizzarra, circolava in rete già da qualche giorno a questa parte ma la conferma ufficiale è giunta soltanto nel corso delle ultime ore: Pepsi (si, avete proprio […]

Idrod Music: lo smartphone Android si trasforma in un vecchio iPod

Idrod Music: lo smartphone Android si trasforma in un vecchio iPod

Per ascoltare la musica utilizzate un apposito dispositivo oppure sfruttate la memoria del vostro smartphone? C’è chi usa il proprio iPhone, oppure chi fa affidamento su un device che integra […]

Android Gingerbread & Nexus S, tutto quello che c’è da sapere

Android Gingerbread & Nexus S, tutto quello che c’è da sapere

Come già sicuramente saprete, se oggi per Google sarà il giorno di lancio di Chrome OS, anche ieri è stata una grande giornata, dove sono stati presentati tanti nuovi prodotti […]

Android fa centro su OpenMoko

Android fa centro su OpenMoko

Quale modo migliore di finire il 2008 ed iniziare un nuovo anno all’insegna della tecnologia se non con la nascita di un nuovo smartphone? Dagli Stati Uniti giungono interessanti indiscrezioni, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento